Topi d'appartamento, è caccia a questi malviventi

ladri_ratti1.pngConcorezzo. Eccoli in azione. Agiscono di giorno, con estrema calma, potendo anche contare su una legge italiana vergognosamente tollerante verso chi ci ha reso la vita insicura e costretti a barricarci in casa. Queste foto (che concorezzo.org mostra in esclusiva) ritraggono due dei ladri che stanno imperversando in questi giorni in città. Oggi, mercoledì, alle 12,30, si sono intrufolati in una villetta bifamigliare di via Ozanam. Dopo essersi arrampicati sul balcone al piano terra e aver forzato la tapparella della cucina, con un piede di porco hanno scardinato la finestra e sono entrati all'interno. Ripresi dalle telecamere interne di sorveglianza, i due criminali hanno messo a soqquadro tutto alla ricerca,vana, di soldi. Non avendo trovato nè contanti nè preziosi, hanno rubato quattro computer (il proprietario, Mario Ratti, 42 anni, è manager informatico di professione), uno dei quali conteneva l'archivio fotografico di una zia. Quando i ladri si sono accorti delle telecamere, hanno cercato di sabotarle e si sono dati alla fuga. Ora il materiale è al vaglio dei carabinieri della vicina caserma. Purtroppo la vicenda ha un altro risvolto doloroso: l'irruzione dei ladri ha spaventato il gatto di proprietà della moglie di Ratti, Lara Viganò. L'animale, di nome Ciro, 13 anni, manca all'appello dal momento del furto. I proprietari hanno diffuso varie foto nella speranza che qualcuno possa trovarlo. Sembra che alcune ore dopo il furto sia stato avvistato in zona Acquaworld, non distante dall'abitazione di via Ozanam. Chi avesse informazioni in merito può scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leggi anche

Ladri in via Cavour, dal Granaio e da Moreo

"Ci manda il Comune", ma la nonnina sventa la truffa

Cane smarrisce il padrone e cerca rifugio tra salumi e carpacci

In campo senza maglie: che errore quei bambini sbattuti su Facebook

ladri_ratti2.jpg

Commenti   
0 #4 Matt 2016-10-17 08:11
Tutte opinioni comprensibili ed in parte condivisibili però inviterei taluni a smetterla con informazioni errate:

- Le leggi le fa il parlamento e non il governo.
- Il reato in questione è furto aggravato e NON è stato depenalizzato

Detto ciò concordo con chi invita i vicini a tenere gli occhi aperti.
0 #3 Lucio 2016-10-13 07:36
Legge o non legge, dovessi trovarmeli in casa li faccio fuori. Non ci penserei due volte.
0 #2 gio 2016-10-13 07:29
in questi casi è fondamentale l'attenzione dei vicini, occhi aperti sempre!!! solo così si possono disincentivare questi delinquenti, tutelati dal governo che ha DEPENALIZZATO questi tipi di reati, cosa gravissima ma che in molti ignorano! Quindi vicini occhi aperti e interveniamo subito se sentiamo rumori o vediamo cose inusuali!
Certo se si potessero pubblicare le facce di questi ladri sarebbe molto più semplice trovarli!
0 #1 augusto 2016-10-13 04:43
Dovrebbero trovare un bel pitbul che non mangia da un giorno

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI