Trasloco alla "lituana", caos in via Manzoni

Concorezzo. b_450_500_16777215_00_images_trasloco2.jpegUn'ora di sosta selvaggia ha mandato in tilt questa mattina, tra le 9 e le 10, via Manzoni. Una famiglia di origine lituana, impegnata in un trasloco non comunicato alle autorità competenti, ha dapprima creato un tappo in via Manzoni, all'ongolo con via De Giorgi. L'autocarro, oltre a creare problemi di circolazione, impediva anche l'apertura della sede cittadina della Lega Nord. Da qui l'intervento prima del consigliere comunale Daniele Usuelli, poi dell'assessore alla Viabilità, Walter Magni, tra l'altro compagno di movimento di Usuelli. Poco dopo sono intervenuti anche gli agenti di Polizia locale, anche se per alcuni minuti ci sono stati problemi di comunicazione legati alla lingua dei lituani. L'autocarro, targato Udine, è stato poi fatto spostare. Sanzione in arrivo anche per la lussuosa Bmw che accompagnava la comitiva, rigorosamente parcheggiata in divieto di sosta in via De Giorgi.b_230_220_16777215_00_images_traslocoslavo.jpeg

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI