Travolto in bici a Concorezzo, muore profugo di Agrate

ambulanza_avps.jpg

Concorezzo. Tragedia mercoledì, pochi minuti prima della mezzanotte, a Rancate,  lungo la strada provinciale 13 che collega Monza a Melzo. Un giovane ivoriano di 28 anni, ospite del campo profughi di Agrate, è morto sul colpo dopo essere stato investito da una Volkswagen Golf condotta da un brianzolo di 27 anni. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri di Monza, il richiedente asilo avrebbe percorso contromano in bici un tratto di provinciale: al momento di attraversare è avvenuto l'impatto. Inutile l'intervento del 118. La zona, già teatro di molti incidenti, non è molto illuminata.

Foto si repertorio

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI