Trova ladro in casa, lo uccide: ora rischia processo

carabinieri.jpg

Vaprio. È morto sul colpo per un colpo di pistola. Questa notte un 25enne si è introdotto furtivamente in aula abitazione intorno alla una di notte. Il proprietario di casa, svegliato di soprassalto, ha impugnato la pistola per controllare cosa stesse accadendo. Trovato l'intruso davanti a sè, ha sparato. Ora rischia l'accusa di eccesso di legittima difesa. La vittima è di nazionalità rumena

 

Commenti   
0 #1 Fabio 2015-10-20 12:27
RIDICOLO, queste sono le leggi italiane, fatte per proteggere i delinquenti. I nostri parlamentari (TUTTI) si dovrebbero VERGOGNARE di NON fare NULLA per CAMBIARE queste schifezze. Uno entra in casa tua a rubare, rischi di prendere
un sacco di botte, come già successo, gli sparo e rischio il carcere e magari il risarcimento ai famigliari. Roba da MATTI !!!!!
Aggiungi commento