Legionella killer, albergatore accusato di omicidio

b_450_500_16777215_00_images_tribunale.jpegConcorezzo. Angelo Villa, residente in paese aveva 74 anni, Alberto D'Arena, di Veduggio con Colzano, ne aveva 69. Entrambi sono morti nel settembre 2012 dopo aver trascorso qualche giorno di vacanza nello stesso albergo a Pinarella di Cervia, in Romagna. Su entrambi i decessi, di cui concorezzo.org si è occupato più volte, grava il sospetto della medesima causa: la legionella. Per questo - si apprende ora - il titolare dell'albergo, un ravennate di 73 anni, è stato iscritto nel registro degli indagati con l'accusa di omicidio colposo. Nel caso di Villa la causa è certa e i periti dovranno ora accertare se il ceppo di legionella che lo uccise è lo stesso trovato nelle condutture idriche dell'albergo. Nel caso di D'Arena venne riscontrata una grave cardiopatia, ma i legali (Luca Perego di Monza e Stefano Capucci di Ravenna, ndr) vogliono un'ulteriore perizia. 

Aggiungi commento