Una pagina da libro cuore: addio maestro Fulmine

Concorezzo. C'era una volta la scuola con il maestro unico, quello che faceva da tutore ma anche da genitore, quello dai modi irreprensibili ma dal cuore aperto. Quello che, per una sorta di magia degli affetti, ci si porta dentro nella scatola dei ricordi per tutta la vita. Il maestro Fulmine, Salvatore Fulmine, classe 1939, apparteneva a questa categoria, quella da libro cuore. Dopo tanti anni trascorsi nelle scuole elementari di Concorezzo (tra i tanti suoi allievi l'ex sindaco Alberto Bernareggi e l'ex presidente dei commercianti, Antonio Mandelli), il maestro Fulmine era tornato a Siracusa, nella sua Sicilia. Lì è morto a causa di un grave male durante il periodo del Covid, e lì sarà ricordato con una cerimonia funebre martedì 21 luglio. Nello stesso giorno, alle 18,30, durante la messa celebrata nella chiesa parrocchiale di Concorezzo, il maestro Fulmine sarà ricordato nelle intenzioni.

Nella foto il maestro Fulmine con la moglie in occasione di un pranzo con gli ex alunni di Concorezzo

salvatore_fulmine_concorezzo.jpg

salvatore_fulmine_classe.jpeg

Aggiungi commento