Uova di Carnevale, parla un papà: "Non demonizzate quei ragazzi"

b_450_500_16777215_00_images_uovarotte.jpegConcorezzo. "Non demonizzate quei ragazzini". E' chiaro, cortese e da leggere l'appello di uno dei genitori dei ragazzini che, sabato pomeriggio, ha dato vita alla "battaglia delle uova". La tirata d'orecchie - garantisce - c'è stata, e questo certifica che quei giovani sono seguiti passo a passo.

"Sono il padre di uno di questi ragazzini che hanno dato vita sabato (Carnevale) ad una caccia.....

a chi? dall'articolo non si evince - scrive firmandosi M.V. - Proseguendo l'articolo riporta : attenti (almeno quello) a non colpire i passanti. Allora scusatemi visto che il problema mi sembra solo lo spreco di uova , che mi trova in completa sintonia con le recriminazioni dei cittadini presenti in piazza , io aggiungo vista anche l'educazione dimostrata dai bambini nel non impensierire i numerosi passanti , di vedere anche il lato positivo , hanno pensato a far girare.... l'economia. Considerando che tutti noi in quella fascia di età si è fatto qualcosina di particolare , sopratutto a Carnevale , per divertirsi, non la trovo una notizia così strana da riportare sul vostro sito. In questo momento mentre sto scrivendo le garantisco che mio figlio come altri del gruppetto è già stato sgridato dai suoi genitori che sono sempre presenti , ma che non possono controllare ogni passo. Prendiamo le cose con piu' leggerezza e cerchiamo di dare importanza a quelle realmente importanti. In fondo era Carnevale...".

Sul tema era intervenuto in facebook anche l'assessore alle Politiche sociali, Piergiorgio Bormioli. "Indignazione non solo per un senso di Civiltà ma soprattutto per chi avrebbe avuto un uovo da mangiare quel giorno".

Le segnalazioni giunte a Concorezzo.org - confermiamo - erano relative al disappunto provato da molti nel vedere tante uova sprecate. Nessuno ha criminalizzato i ragazzi e nessuno vorrebbe per loro un Carnevale monocorde. E' questione di forma: avessero usato schiuma da barba, gavettoni o colori lavabili nessuno si sarebbe indignato.

Prendiamo atto della positiva segnalazione del nostro lettore: sapere che le famiglie vigilano è una importante rassicurazione. Ps: il prossimo anno faccia una frittata la sera prima di Carnevale in modo da far sparire dal frigo "armi improprie". Grazie per la lettera!

Commenti   
0 #8 M. 2012-03-06 15:02
L'unica cosa che mi permetto di aggiungere che nessuno si scandalizza per un uovo lanciato e che poteva essere mangiato da qualcun'altro.. ..
Lo scandalo è la maleducazione e il menefreghismo ..... Signor Papà che difende il diritto a divertirsi di suo figlio... perchè non è venuto a lavare la facciata di casa mia sporca di uova lanciate dal suo pargolo.... sapesse che divertimento che è stato!
0 #7 M. 2012-03-06 15:02
L'unica cosa che mi permetto di aggiungere che nessuno si scandalizza per un uovo lanciato e che poteva essere mangiato da qualcun'altro.. ..
Lo scandalo è la maleducazione e il menefreghismo ..... Signor Papà che difende il diritto a divertirsi di suo figlio... perchè non è venuto a lavare la facciata di casa mia sporca di uova lanciate dal suo pargolo.... sapesse che divertimento che è stato!
0 #6 MM 2012-03-05 12:34
NON E' POSSIBILE CHE TUTTE LE VOLTE CHE QUESTI RAGAZZINI (PER ME SONO VANDALI IN ERBA) CONBINANO QUALCOSA, CI SONO I GENITORI CHE CORRONO A SCUSARLI.
MA CHE RAZZA DI EDUCAZIONE GLI DATE. A PARTE LO SPRECO DI UOVA.......MA IL SENSO CIVICO????
E IL RISPETTO PER CHI NON VUOLE ESSERE MESSO IN MEZZO.
SONO STUFA.......... ......DI QUESTI TEPPISTELLI.
DUE GIORNI DI SOLE E IL PARCO DI VIA ADDA E' GIA' UNA DISCARICA!!!!!!!!!!!!
..............MA TANTO L'ASSESSORE LO SA!!!! PERO' NON VA UN BEL PIFFERO...DA ANNI!|!!!
COSA SPERA IN UN MIRACOLO!!!
VERGOOOOOOOOOOOGNA.
0 #5 MM 2012-03-05 12:34
NON E' POSSIBILE CHE TUTTE LE VOLTE CHE QUESTI RAGAZZINI (PER ME SONO VANDALI IN ERBA) CONBINANO QUALCOSA, CI SONO I GENITORI CHE CORRONO A SCUSARLI.
MA CHE RAZZA DI EDUCAZIONE GLI DATE. A PARTE LO SPRECO DI UOVA.......MA IL SENSO CIVICO????
E IL RISPETTO PER CHI NON VUOLE ESSERE MESSO IN MEZZO.
SONO STUFA.......... ......DI QUESTI TEPPISTELLI.
DUE GIORNI DI SOLE E IL PARCO DI VIA ADDA E' GIA' UNA DISCARICA!!!!!!!!!!!!
..............MA TANTO L'ASSESSORE LO SA!!!! PERO' NON VA UN BEL PIFFERO...DA ANNI!|!!!
COSA SPERA IN UN MIRACOLO!!!
VERGOOOOOOOOOOOGNA.
0 #4 Enzo 2012-02-29 10:03
Pienamente d'accordo questa epidemia di indignazione la trovo veramente stucchevole, d'accordo ci sono bimbi che muoiono di fame gente che non ha l'acqua ma, ma cerchiamo di dare il giusto peso alle azioni , ci si indigna per qualche ragazzino che butta le uova,

sono altre le cose sulle quali bisogna indignarsi per esempio, giusto per rimanere in tema di cibo.

Coldiretti: 50mila tonnellate di prodotti freschi al macero per il blocco


Enzo

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI