Via Libertà, a settembre verrà svelato il vero volto

b_450_500_16777215_00_images_vialibert.jpegConcorezzo. "Ma è finita così?". Tutti se lo sono già chiesti o se lo stanno chiedendo. Possibile che il tanto atteso restauro di via Libertà, l'arteria principale del paese, si sia limitato ad una veloce asfaltatura e messa a norma del pavet rimasto?
Dalle chiacchiere da bar fino alle dispute sui social network, uno degli argomenti prediletti dei concorezzesi non poteva che essere l'aspetto della storica via del Borgo.
E così durante l'ultima seduta del Consiglio comunale, l'assessore ai Lavori pubblici, Innocente Pomari, ha già precisato che si tratta solo di una prima fase. 
Come poi ha ribadito a concorezzo.org lo stesso assessore, il cantiere di via Libertà non è certo finito qui. La strisca d'asfalto centrale subirà un trattamento cromatico per dare una colorazione rosacea. Ma l'effetto estetico verrà garantito dall'installazione di fioriere e panchine, che finalmente faranno del centro storico un vero e proprio salotto, capace di garantire allo stesso tempo la pedonalità ma anche il passaggio a velocità moderatissima delle auto.
I lavori dovrebbero essere ultimati a settembre, in tempo per offrire ai concorezzesi un pieno godimento autunnale dei tanti negozi del centro, alcuni storici e molti (per fortuna) di fresca apertura.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI