Via Libertà coperta: il centro diventa un salotto

galleria2.jpgConcorezzo. Al momento è solo una proposta arrivata sul tavolo della Giunta da parte del vicesindaco Micaela Zaninelli. Ma quella dell'assessore al Commercio è davvero una idea innovativa e rivoluzionaria. Ispirandosi a Milano ma anche a Las Vegas, passando dalle più moderne realtà europee, il vicesindaco Zaninelli ha messo sul tavolo dell'Esecutivo il tema dell'eventuale  chiusura di via Libertà, e non solo in termini viabilistici. La proposta è quella di valutare, in accordo con i residenti e i commercianti, la realizzazione di una vera e propria galleria pedonale, sul modello di quella di piazza Duomo a Milano, per fare del cuore del paese un vero e proprio salotto. Una zona dove vivere all'aperto 365 giorni all'anno senza il dilemma del meteo. L'eventuale copertura sarebbe realizzata con materiali ultramoderni per garantire luce e areazione ma anche sostenibilità energetica grazie a pannelli fotovoltaici e fibra ottica. In questo senso sono già stati presi contatti per valutare project financing con società specializzate. La recente manifestazione Occasioni di (p)Assaggio ha certificato le potenzialità attrattive del centro storico in termini di shopping e vivibilità. Ora la parola passa ai tecnici che stanno lavorando al Pgt e alla politica, oltre che a un necessario e fondamentale confronto con cittadini e commercianti. La proposta ha sicuramente il merito di impegnare l'Amministrazione in un dialogo ambizioso e finalmente proiettato al futuro.

Nelle foto alcuni esempi di gallerie urbane.

galleria1.jpg

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI