Vince al gratta e vinci, ma viene subito derubata

via_battisti_1.JPGConcorezzo. Gratta, vince e... viene derubata. Dalla gioia per 200 inaspettati euro alla rabbia di aver perso tutto. E anche di più. Una settantottenne residente in via Libertà è stata protagonista, suo malgrado, di un incredibile e sconcertante episodio. Intorno alle 17,30 di venerdì la pensionata si è recata al bar Linda, all'angolo tra via Libertà e via Battisti, storico locale del centro ora gestito da una coppia di cinesi. L'anziana ha acquistato un tagliando del "Miliardario" e, sgranando gli occhi, ha scoperto di aver vinto 200 euro. Non una cifra da capogiro, ma comunque una somma interessante per integrare la pensione. Nemmeno il tempo di godersi la vincita, e una giovane donna (alcune testimonianze parlano di una zingara, una delle tante presenti troppo spesso in centro a chiedere l'elemosina) le si è avvicinata per chiederle dei soldi: al suo rifiuto, la ladra le ha dato uno strattone, si è impossessata del portafogli che l'anziana aveva appoggiato sul bancone del bar e si è data alla fuga. E' successo tutto così in fretta che gli avventori presenti non hanno nemmeno fatto in tempo a inseguire la malvivente. Il fatto è stato denunciato ai carabinieri della caserma di via Ozanam.

Leggi anche:

Ricercata per furti, faceva il palo: nomade in manette

 

 

 

Commenti   
0 #1 Claudio Franza 2016-01-27 11:39
Mi sento di dire: all'erta, all'erta ! I poveri , immigrati è purtroppo anche autoctoni , aumentano e aumentano . Accettiamo la situazione attuale e facciamocene una ragione.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI