Violenta la moglie davanti ai due figli minorenni: arrestato

aggressione.jpgVimercate. Ha violentato la moglie senza nemmeno fermarsi quando si è trovato a tu per tu con i due figli. Una barbarie e una violenza inaudita quelle dimostrate domenica sera da un operaio di 47 anni originario di Trapani e residente a Vimercate. L’uomo, dopo il disperato appello al 112 di uno dei figli, è stato quindi arrestato nei pressi del casello autostradale di Trezzo, mentre cercava di darsi alla fuga. La situazione in famiglia era compromessa da tempo e la moglie, 45 anni, aveva deciso di chiedere la separazione. Domenica la bestialità mista a follia: il 47enne è piombato in casa della donna e, nonostante la presenza dei due figli minori, l’ha costretta a ripetuti rapporti sessuali.

L’operaio si trova ora in carcere a San Vittore. La donna, curata presso la “Mangiagalli” di Milano, è ora affidata alle cure di medici e assistenti.


Commenti   
0 #1 IGNAZIO 2013-07-31 13:44
CASTRATELO.... (Omissis)

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI