Zuffa notturna tra ragazze, 112 e 118 in via Repubblica

ambulanza.jpgConcorezzo. Sabato sera decisamente su di giri per due ragazze ventenni. Sabato sera, mentre tra l'altro era in corso la notte bianca concorezzese, in via Repubblica (davanti al Municipio e sotto lo sguardo delle telecamere...), si è verificata una zuffa piuttosto violenta tra due giovani donne, sembrerebbe per futili motivi. Le conseguenze non sono state molto lievi se, intorno alle 23,30, sono dovuti intervenire i carabinieri del 112 e un'ambulanza del 118. Le sirene e i lampeggianti hanno attirato l'attenzione di tutto il vicinato e di diversi curiosi che si trovavano a passare di lì, oltre che degli avventori del bar di via Varisco. Sono in corso gli accertamenti delle Forze dell'ordine.

Commenti   
0 #5 Andrea 2013-06-21 10:19
Finitela con queste cazzate ....
0 #4 corrado 2013-06-19 05:00
Citazione:
Citazione:
Ma che vergogna...anche durante una festa c'è' sempre qualche imbecille pronto a rovinare tutto!! Ribadisco che ormai concorezzo sforna sempre più' delinquenti. Oramai le strade del centro ( e questo e' ancora più' scandaloso) si riempiono sempre più' di ubriaconi, che tanto mica si preoccupano di lasciare in terra i loro rifiuti...il parco di via Adda e' stato lasciato in mano a delle bestie...le risse in centro paese, nella' ultimo mese siamo già' a due con interventi di ambulanze e forze dell' ordine. Miei cari genitori fatevi anche voi un esame di coscienza...i figli non si mettono al mondo x poi lasciarli allo sbando...e questa ne è' la dimostrazione...ragazzine ventenni che per futili motivi si picchiano...questo e' il frutto di un educazione sbagliata...o semplicemente inesistente, ma qui non possono essere le forze Dell' ordine a intervenire..ma deve essere la famiglia
Posso essere d'accordo, ma definire "ragazzine" delle ventenni ......... mi sembra un po' eccessivo, non darei la colpa ai genitori per questo fatto in particolare l'età ce l'hanno per capire. Non dimentichiamoci inoltre, che la cronaca è piena di scontri per futili motivi, tra persone adulte, che spesso lasciano morti sulla strada.
a venti anni non dovrebbero essere delle ragazzine ma purtroppo se ci guardiamo intorno ci sono trentenni quarantenni che si mettono a confronto con delle quindicenni... e viceversa le quindicenni si mettono a confronto con loro... io parlo perchè la cosa è visibile... ma davanti a questa cosa tutti chiudono gli occhi... compreso i genitori....!!! !!!
0 #3 paolone 2013-06-18 13:30
Citazione:
Ma che vergogna...anche durante una festa c'è' sempre qualche imbecille pronto a rovinare tutto!! Ribadisco che ormai concorezzo sforna sempre più' delinquenti. Oramai le strade del centro ( e questo e' ancora più' scandaloso) si riempiono sempre più' di ubriaconi, che tanto mica si preoccupano di lasciare in terra i loro rifiuti...il parco di via Adda e' stato lasciato in mano a delle bestie...le risse in centro paese, nella' ultimo mese siamo già' a due con interventi di ambulanze e forze dell' ordine. Miei cari genitori fatevi anche voi un esame di coscienza...i figli non si mettono al mondo x poi lasciarli allo sbando...e questa ne è' la dimostrazione...ragazzine ventenni che per futili motivi si picchiano...questo e' il frutto di un educazione sbagliata...o semplicemente inesistente, ma qui non possono essere le forze Dell' ordine a intervenire..ma deve essere la famiglia
Posso essere d'accordo, ma definire "ragazzine" delle ventenni ......... mi sembra un po' eccessivo, non darei la colpa ai genitori per questo fatto in particolare l'età ce l'hanno per capire. Non dimentichiamoci inoltre, che la cronaca è piena di scontri per futili motivi, tra persone adulte, che spesso lasciano morti sulla strada.
0 #2 corrado 2013-06-18 12:36
ultimamente c'è in giro uno schifo... ragazzine che hanno bisogno ancora del biberon e vanno in giro a fare le donne.. ma i genitori dove stanno?
0 #1 Ioio 2013-06-17 16:15
Ma che vergogna...anch e durante una festa c'è' sempre qualche imbecille pronto a rovinare tutto!! Ribadisco che ormai concorezzo sforna sempre più' delinquenti. Oramai le strade del centro ( e questo e' ancora più' scandaloso) si riempiono sempre più' di ubriaconi, che tanto mica si preoccupano di lasciare in terra i loro rifiuti...il parco di via Adda e' stato lasciato in mano a delle bestie...le risse in centro paese, nella' ultimo mese siamo già' a due con interventi di ambulanze e forze dell' ordine. Miei cari genitori fatevi anche voi un esame di coscienza...i figli non si mettono al mondo x poi lasciarli allo sbando...e questa ne è' la dimostrazione.. .ragazzine ventenni che per futili motivi si picchiano...que sto e' il frutto di un educazione sbagliata...o semplicemente inesistente, ma qui non possono essere le forze Dell' ordine a intervenire..ma deve essere la famiglia

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI