Slider

A Concorezzo la misteriosa Chimay Tappo Verde

tappo_verde_chimay.jpg

Concorezzo. Pochi bar come Hoana sanno offrire ai clienti esperienze degustative con birre selezionate e di qualità. E ancora per pochi giorni il celebre bar di via Libertà avrà a disposizione l'ultima nata di casa Chimay, la birra belga dei monaci trappisti. 

Da quest'estate è infatti possibile provare la ricercatissima Chimay 150, per tutti gli appassionati semplicemente la "tappo verde". Se 55 anni fa prendeva forma, sapore e sostanza la Dorée/tappo oro, ora il colore per la quinta etichetta regolare è il verde.

I monaci trappisti hanno voluto una birra non semplice, da degustazione, una belgian golden strong ale da 10% vol. Il verde richiama la natura, il bosco in particolare, con un sapore che richiama la miscela di spezie tra cui coriandolo e zenzero oltre a un costoso e misterioso ingrediente segreto che potrebbe essere lo zafferano. La 150 era uscita in edizione limitatissima (150mila bottiglie) nel 2012 per celebrare appunto i 150 anni dell'impianto dell'abbazia di Notre Dame de Scourmont. 

Distribuita il 1 giugno, la Tappo Verde è subito arrivata all'Hoana di via Libertà, per la gioia dei tanti estimatori. Per ora è disponibile in bottiglia ma per la fine dell'anno potrebbe arrivare anche il fusto. L'approdo definitivo sarà nei supermercati. 

Come in tutti i giorni di apertura, Hoana accompagna l'aperitivo con una serie di proposte ricercate e sfiziose. Nei giorni di punta è consigliata la prenotazione del tavolo.

Per tutte le proposte di Hoana: https://www.facebook.com/concorezzo.hoana

P
er contattare la redazione di Concorezzo.org: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI