Chi scappa davvero dalla guerra? La questione siriana

nawal-biella.jpg

Concorezzo. Le associazioni Caritas, Commissione Missionaria, Fili di Parole, Lado a Lado, Minerva e Uniti nella diversità hanno deciso di continuare il cammino intrapreso alcuni mesi fa, per approfondire i temi dell'accoglienza e dell'integrazione.

"Mercoledì sera - spiega Francesco Facciuto di Minerva - parleremo di un tema complesso e che chiama in causa il nostro senso di responsabilità dinanzi a fenomeni epocali, che è opportuno analizzare con profondità. Parleremo della "questione profughi", con un focus sul caso siriano. Ci faremo guidare nella riflessione da Luciano Scalettari, giornalista di Famiglia Cristiana, Daniele Biella, giornalista e autrice di "Nawal - l'angelo dei profughi" (nella foto), e dai volontari Fulvia Tiziani e Salvatore Di Vinti, delle associazioni SOSERM e Insieme si può fare. Auspichiamo una partecipazione attiva e numerosa da parte dei cittadini: in un momento storico che sembra privilegiare la costruzione di muri a tutela dei propri confini, un cambiamento di prospettiva passa solo attraverso un'opinione pubblica sensibile e informata".

Un evento che arriva a poche ore dalla visita del vescovo di Aleppo, Georges Abou Khazen, nella sede del Consiglio regionale della Lombardia. "Non abbiate paura dell'altro ma al tempo stesso mantenete sempre la vostra identita' e fate che sia rispettata e riconosciuta, senza permettere agli altri di annullarla e condizionarla: in sostanza predicate l'accoglienza continuando pero' a essere voi stessi", ha ammonito ricordando la difficile situazione del suo Paese e fornendo un quadro allarmante della situazione che sta vivendo oggi la citta' di Aleppo sotto assedio da quattro anni. Il vicario apostolico ha inoltre messo in allarme sul fatto che dalla Turchia parta solo un profugo siriano ogni cinque migranti ("Cosa c'è dietro?") e criticato l'embargo imposto alla Siria anche con il placet dell'Unione Europea, da cui si sarebbe aspettato un ruolo più attivo nelle politiche di pace.

Per saperne di più del libro di Daniele Biella clicca qui

 

Appuntamento presso il Centro Civico "Lino Brambilla" in piazza Falcone e Borsellino alle ore 21.

Leggi anche

Pallavolo, il Granaio torna a essere "schiacciasassi"

Calcio, il vero "Sole" è quello biancorosso

La vita sfregiata dalla droga: la lezione di Giorgia

visflex_250x250.jpg

 

Per la tua pubblicità su Concorezzo.org (a partire da 50 euro) scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI