Covid, Leonardo ha il virus dello scrittore

Concorezzo.  Questa mattina l’assessore all'Istruzione Gabriele Borgonovo ha consegnato al piccolo Leonardo Villa una copia del libro stampato dal Comune che il bambino concorezzese ha scritto insieme ai genitori e ai nonni durante la pandemia.

“Quello di questa mattina – ha commentato l’assessore all’Istruzione e ai Giovani Gabriele Borgonovo- è stato un momento emozionante e inusuale dopo questo periodo così difficile. L’entusiasmo del piccolo Leonardo ha contagiato le persone presenti. Ci ha anticipato anche che sta lavorando al suo prossimo libro e la nostra Amministrazione sarà ben lieta di essere ancora una volta al fianco del giovane concorezzese in questo suo percorso alla scoperta di questa passione per la scrittura.
E’ importante sottolineare  come, anche in un momento di incertezza come questo, i più giovani siano riusciti a dare spazio alla loro creatività insegnandoci come ogni situazione possa avere differenti risvolti nelle nostre vite e come la speranza sia una chiave per affrontare anche i momenti più drammatici”. 

E’ ancora aperto il contest creativo “Diario di una quarantena”  per la raccolta di elaborati artistici e letterari prodotti dai concorezzesi nel corso della pandemia per raccontare gli stati d’animo e l’esperienza vissuta in queste settimane.

 

"Complimenti all'assessore Borgonovo e al Comune di Concorezzo per la splendida iniziativa: la lettura e la scrittura sono due strumenti straordinari e preziosi non solo per vincere ed evitare qualunque tipo di guerra, ma anche per assicurare un futuro migliore alle nostre comunità", ha commentato l'onorevole concorezzese Massimiliano Capitanio.

Tutti gli elaborati che verranno inviati saranno pubblicati sul sito del Comune di Concorezzo al link: https://comune.concorezzo.mb.it/servizi/coronavirus/diario-di-una-quarantena/

consegna libro leonardo villa (1).jpeg

Aggiungi commento