Halloween 2018: tre diversi suggerimenti per una festa “mostruosa”

halloween_2018.jpgL’estate è terminata, ma per gli amanti del divertimento c’è ancora un ottimo motivo per festeggiare. Nella notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre si celebrerà infatti la festa di Halloween, ricorrenza di origine celtica esportata negli Stati Uniti e oggi molto popolare anche in Italia. 

 

Un business che coinvolge oltre 50 mila imprese lombarde, stando a una recente indagine condotta dalla Camera di Commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi; ogni anno, per l’occasione, si organizzano party a tema, cene ed eventi per grandi e piccini. È importante, quindi, non farsi cogliere impreparati e organizzarsi per tempo: ecco tre idee per trascorrere al meglio la notte più spaventosa dell’anno a Concorezzo, pensate ad hoc per chi voglia festeggiare con gli amici, con il partner o con la famiglia.

 

Halloween con gli amici: scatenatevi all’Acquaworld Horror Show

 

Scivoli, vasche e spaventosi effetti speciali: l’Acquaworld di Concorezzo, il più grande parco acquatico coperto d’Italia e centro benessere e di acqua fitness, ospiterà un pool-party da brivido. Ecco dunque qual è la meta ideale per chi desidera festeggiare Halloween scatenandosi con gli amici, e soprattutto per chi desidera festeggiare non solo a ritmo della migliore musica dance del momento, ma soprattutto in maniera insolita (visto il mese): in piscina! Il 31 ottobre, dalle 18  alle 2 di notte, tutti i 15000 metri quadrati del parco si trasformeranno in una pista da ballo dove divertirsi, un tuffo dopo l’altro, in costume o, ancora meglio, in costume da bagno a tema scheletro.

 

 

Halloween in coppia: Netflix and… Scream!

 

Un altro modo per trascorrere piacevolmente la notte delle streghe è quello di rilassarsi a casa tra candele e zucche intagliate. Perché non preparare al partner una cena a base di pietanze mostruose – solo all’aspetto? E al dopocena ci pensa Netflix, la piattaforma di streaming che conta circa 117,6 milioni di utenti nel mondo, e che per l’occasione propone una nutrita selezione dei migliori film horror da vedere ad Halloween. Tra questi The Mist, pellicola cult tratta da un racconto di Stephen King, che ha appassionato e al tempo stesso divertito numerosi intenditori del genere. E poi Saw - L’enigmista, il celeberrimo thriller mozzafiato che ha inaugurato una delle più longeve e seguite saghe horror, e ancora il grande classico La cosa o il post-apocalittico Warm Bodies.

 

 

Halloween in famiglia: dolcetti coi bambini

 

 

La festa di Halloween è un evento da festeggiare specialmente per e con i bambini. L’idea migliore coi più piccoli è sicuramente quella di organizzare una festicciola casalinga, a cui invitare gli amichetti e i compagni di scuola dei propri figli. Dolciumi, caramelle, ricette a tema ma non solo: sarà infatti importante anche organizzare giochi e attività che facciano divertire e che coinvolgano tutti. Un’idea? Una sfilata di maschere in cui premiare la più spaventosa e terrificante. Anche il trucco sarà quindi fondamentale e dovrà essere pensato ad hoc per la festa. Per qualsiasi travestimento (streghette, scheletri, vampiri) il web offre tanti spunti e suggerimenti: Instagram, Pinterest e YouTube sono una fonte utilissima di idee e tutorial per realizzare make-up originali adatti a bimbi e bimbe. 

 

La festa potrà essere anche per gli adulti, oltre che per i più piccini, l’occasione per dare libero sfogo alla propria fantasia e creatività. Chi ama le feste a tema e sta già pensando a come travestirsi quest’anno, può consultare la lista dei costumi di Halloween più gettonati per il 2018. La classifica è stata redatta dalla piattaforma di shopping online Lyst, che ha incrociato i propri dati con quelli forniti dal social network Pinterest. Un’idea tra tutte è il travestimento da fenicottero rosa con un tocco horror. Il simbolo della cultura pop d’oltreoceano spopolerà dunque anche ad Halloween, continuando senza sosta il suo trend positivo: le ricerche di moda del termine "flamingo" quest'anno sono cresciute del 105% su Lyst, mentre su Pinterest i pin salvati sono aumentati del 77%. Non resta che lasciare libero sfogo alla fantasia.

 

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI