Le pittrici fanno sognare il sindaco

riccardo_borgonovo.jpg

 

Concorezzo. Grazie alla loro passione, hanno ispirato il sindaco Riccardo Borgonovo. E' stato  un tale successo l'esposizione promossa grazie a "Start.up cultura" che ha visto l'esposizione di una dozzine di artieste locali, che il primo cittadino  si è lasciato andare confessando uno dei suoi sogni per il futuro della città. " Mi piacerebbe che in futuro si potesse creare una vera e propria “casa della cultura” - ha spiegato - in grado di ospitare perennemente iniziative come questa. La cultura  - ha aggiunto - è fondamentale per la crescita di una comunità". Un proposito che era già stato esternato in passato quando si era discusso del possibile utilizzo dell'area storica della ex Frette che resterà di proprietà della comunità. Le prime a proporre le proprie opere nei giorni scorsi sono state Maria Grazia Brioschi, Ester Colombo, Laura Dossi, Carmen Duca, Angela Latiri, Lina Lazzaron, Marisa Mari, Nicoletta Pinna, Anna Maria Pizzagalli, Enza Torrisi, Milena Verderio e Ester Verri che hanno visto più di 200 visitatori. Ma secondo il sindaco ci sarà occasione per molte altre e naturalmente per un "bis" delle prime proponenti. 

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI