Medici condotti: i dottori che hanno fatto storia

borgonovo_capitanio_pella_capitanio.jpg

Concorezzo. Zincone, Delle Donne, Galbiati, Stucchi, Cameroni. Anni fa non c'è nemmeno bisogno di accompagnarli con la parola "dottor". Questi medici condotti incarnavano già con il loro spirito di servizio e con la dedizione il ruolo, la missione a cui avevano deciso di dedicare la vita. Erano gli anni i cui gli ambulatori erano un di più, perché il "medico della mutua" veniva in casa a visitare i propri pazienti, ricettario in mano e valigetta di cuoio sempre con sè. Figure che sono impresse nel cuore e nei ricordi di migliaia di concorezzesi. Ora le loro vite formano un volume, curato dall'ingegner Fausto Pella, primo presidente dell'Archivio storico. Una galleria di ricordi e documenti a cui hanno contribuito anche i parenti dei medici che, mercoledì sera, erano presenti nella sala consiliare del Municipio cittadino per la presentazione del libro. Ad aprire la serata il sindaco, Mauro Capitanio. Presenti anche l'assessore alla Cultura, Gabriele Borgonovo, il deputato concorezzese, Massimiliano Capitanio, e il presidente dell'Avps di Vimercate, Elio Brambati, alla cui associazione saranno devoluti i proventi della vendita benefica del volume. L'Associazione di volontari di Pubblica Assistenza, oltre a gestire lo storico servizio di 118 dalla sede di Vimercate, coordina anche il servizio di guarda medica a Concorezzo: a questa sede saranno destinati i fondi raccolti.

Il libro, intitolato "Condotte mediche e medici a Concorezzo" è in vendita a un prezzo base di 8 euro presso la Libreria La Ghiringhella di via De Capitani.

Nella foto, da sinistra, Gabriele Borgonovo, Mauro Capitanio, Fausto Pella e Massimiliano Capitanio.

 

Aggiungi commento