Solidarietà e cultura, torna il mercatino di Kibinti

kibinti2018.JPGConcorezzo. E' arrivato alla XII edizione il mercatino del libro usato promosso dall’associazione Kibinti Onlus con il patrocinio del Comune. L’appuntamento, ormai diventato una tradizione per il  paese, permette la raccolta di fondi da destinare a progetti di sviluppo attuati in Guinea Bissau da tantissimi volontari concorezzesi, e non solo. Un modo bello per rimettere in circolo e dare nuova vita ai libri e sostenere le attività di Kibinti Onlus. Appuntamento 13 e 14 ottobre, dalle 9 alle 19,30, nella sala di rappresentanza del Municipio in piazza della Pace, 2.

Tante le storie meravigliose che l'associazione ha saputo raccontare a fronte del concretizzarsi della sua vera azione solidale (Il cuore di Kibinti batte con Adama: operazione riuscita o ancora Kibinti, ecco una vera storia di Natale).

Kibinti Onlus è un’associazione senza fini di lucro nata (grazie al concorezzese Oscar Bosisio) con lo scopo di aiutare la popolazione della Guinea Bissau. Operiamo principalmente nei settori educativo, formativo e sanitario.

In criolo, la lingua ufficiale della Guinea Bissau, kibinti è un invito a fare spazio per accogliere l’altro. Questo è il significato che vogliamo dare al nostro operato.

Le attività sono a costo zero. Kibinti ha scelto di essere un’associazione a costo zero.

Kibinti è una associazione composta esclusivamente da volontari che auto-finanziano la loro partecipazione alle attività e alla maggior parte delle iniziative associative.

I fondi raccolti vengono interamente destinati ai progetti.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI