Lite tra coniugi, gattina scagliata dal quinto piano

06e10afd-fa1c-4156-a4c8-c2dfbebc7aa1.JPG

Vimercate. E' stata salvata dai carabinieri della Compagnia dei carabinieri di Vimercate al comando del capitano Antonio Stanizzi, la piccola, dolcissima Flori. Una inerme creatura meticcia, dal manto bianco e con qualche macchia nera, che è diventata la vittima innocente  di una lite da coniugi. Una vicenda veramente assurda che avrebbe potuto trasformarsi in tragedia per l'animale. I militari sono intervenuti in via Rota ieri sera, mercoledì, su segnalazione di alcuni vicini. Una coppia di cittadini di origini rumene, regolarmente residenti in Italia da tempo, ha alzato la voce durante una lite domestica. Viste le grida, i condomini si sono spaventati e temendo che la situazione potesse degenerare, hanno allertato il 112. In breve sul posto è arrivata una pattuglia. Nel mentre i due hanno decisamente passato il limite, finendo con il prendersela con la più piccina di casa: la tenera Flori di soli quattro mesi. La micina è stata infatti letteralmente scagliata dal balcone compiendo un volo di oltre 15 metri. I carabinieri hanno chiesto l'ausilio di un'altra pattuglia. Mentre due di loro si sinceravano della situazione in casa, altri si sono presi cura della cucciolina portandola subito da un veterinario.Ora Flori sta bene. I due rischiano diverse denunce, dal disturbo della quiete pubblica, al maltrattamento di animali. Farli probabilmente sarà affidata a una famiglia che saprà accudirla e amarla come merita. Già si sono moltiplicate le candidature. 

(nella foto uno dei militari con la cucciolina ancora spaventata)