Metro a Monza, avanti con il progetto

romeo_max.jpgMonza. “La firma dell’accordo tra Regione e Comune di Milano è un’ottima notizia per quanto riguarda l’atteso prolungamento della metropolitana M5 da Bignami a Cinisello e da qui fino alla Villa Reale di Monza. L’accordo fra i due enti prevede l’impegno economico di 75 mila euro da parte di Regione Lombardia per la predisposizione del progetto di fattibilità.” Così il capogruppo regionale della Lega Nord Massimiliano Romeo e il vicecapogruppo Jari Colla, intervengono in merito al prolungamento della linea metropolitana M5.

“Lo schema di accordo approvato – afferma Jari Colla – specifica importanti elementi del progetto in fase di realizzazione da parte di MM. Ad esempio, per quanto riguarda Cinisello Balsamo, dovranno essere realizzate alcune fermate finalizzate ad una migliore connessione tra i poli attrattori presenti lungo il tracciato. Si prevede che le fermate dovranno servire questi poli: il Parco Nord in  prossimità del centro scolastico, l’ospedale Bassini, i quartieri Rondinella e Crocetta, i quartieri Cornaggia e Matteotti.”

“Non manca nel progetto – prosegue Romeo – la realizzazione nel territorio del Comune di Monza del deposito della M5: un vero ricovero-treni con officina che oggi rappresenta una carenza per la linea lilla. E’ inoltre messo nero su bianco che il secondo lotto dell’opera dovrà arrivare fino all’ospedale San Gerardo e alla Villa Reale di Monza.”

“Dalla Regione – concludono i due consiglieri del Carroccio – un ulteriore e concreto segnale di attenzione verso i nostri Comuni”.

Leggi anche

Concorezzo, la città dove il traffico produce energia

English break, Lesson 13 : Asking for directions

Dodici mesi di emozioni: ecco il calendario storico