Slider

Sant'Antonio: due giorni di festa in oratorio

santantoniooratorio.jpgConcorezzo. Per una volta il detto "scherza con i fanti, ma lasciare stare i santi" è stato messo nel cassetto. Ha scelto l'ironia l'oratorio San Luigi per presentare il proprio programma di festa in occasione delle celebrazioni di Sant'Antonio. "Uno stinco di santo", con tanto di cosciotto con aureola, è il motto scelto dai creativi per lanciare gli eventi in calendario per il 16 e 17 gennaio nella struttura di via Manzoni/De Giorgi. Festa a tutta birra che si apre alle 18 di sabato con degustazioni di bionde e stuzzichini vari, mentre dalle 19 apre la cucina. Alle 20,30 il grande falò in cortile e poi spazio alla musica dal vivo. Domenica pranzo per le famiglie con prenotazione obbligatoria presso il bar della struttura.

Domenica sera un grande falò verrà invece acceso presso l'azienda agricola Melzi di via Oreno (ingresso libero, frittelle e vin brulè fino a esaurimento)

Ulteriori info: http://www.chiesadiconcorezzo.it/oratorio/oratorio-domenicale/

Leggi anche

Sant'Antonio, ecco perché (e dove) tenere viva la tradizione 

Aggiungi commento