Taglio del nastro per la Protezione civile

Outlook-1489417627.png

Concorezzo. Un appuntamento imperdibile quello di domani, domenica. In calendario, a partire dalle ore 9.15 in via Aldo Moro dove avranno inizio le celebrazioni per l'inaugurazione della nuova sede della Protezione civile, sezione di Concorezzo, alla presenza dei volontari e di tutte le autorità cittadine. Nei minuti successivi verrà organizzato il concentramento di tutte le sezioni di Monza Brianza che condividono la gioia i questo momento, per poi partire tutti insieme in corteo con i mezzi dei volontari. Alle 10 è previsto l'arrivo nel piazzale della chiesa dove si svolgeranno i discorsi ufficiali. Quindi di svolgerà la messa con tutti gli onori e la benedizione dei mezzi. A seguire si riformerà il corteo per raggiungere la sede di via Tobagi 10/d dove si svolgerà il taglio del nastro e il brindisi conviviale. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare e rendere grazie ai volontari sempre presenti, non solo in città, ma in ogni luogo di Italia come dimostrano i numerosi interventi svolti in trasferta in situazioni di crisi. 

UN PO' DI STORIA 

Il 31 Ottobre 1996 viene approvato all’unanimità dall Consiglio Comunale il regolamento per l’istituzione del Servizio di Protezione Civile e viene conferito l'incarico a Franco Terzoli di formare il gruppo. La prima sede operativa venne individuata all’Istituto Don Gnocchi di Via Ozanam. Presto arrivò il classico battesimo di fuoco: la prima vera emergenza a cui hanno partecipato i volontari è stata infatti la tromba d’aria avvenuta il 7 Luglio 2001 nei territori del Vimercatese.

ALCUNI IMPORTANTI INTERVENTI

Nel 2009 un gruppo di volontari andarono ad aiutare la popolazione terremotata dell’Abruzzo.

9 Dicembre 2010 Iscrizione al Dipartimento Nazionale di Protezione Civile.

Nel 2012 un gruppo di volontari andarono ad aiutare la popolazione terremotata dell’ Emilia

Nel 2014 un gruppo di volotari andarono ad aiutare la popolazione alluvionata della zona del Seveso e in seguito gli alluvionati della zona del Lambro.

Nel 2017 un gruppo di volontari andarono ad aiutare la popolazione nell’emergenza neve nelle Marche.

Dal 2012 al 2015 un gruppo di volontari hanno partecipato all’esercitazione Nazionale LUCENSIS.

COME OPERANO I VOLONTARI

Tutti gli anni con il gruppo IPC Brianza i volontari partecipano all’esercitazione di tre giorni nei quali vengono simulate le varie emergenze. Questo è un momento d’integrazione e collaborazione fra tutti i gruppi dell’ IPC Brianza.

Tutti gli anni il gruppo è impegno ad organizzare le notti in tenda con le classi 5 elementari e le lezioni frontali nelle classi e l’accompagnamento alla Sala Operativa Regionale di Protezione Civile, oltre che al Campo Augustus che si tiene tutti gli anni nel mese di Giugno con le classi di Prima e Seconda media.

Ad oggi i volontari in forza sono 24, ma c'è ancora posto... Domenica sarà anche l'occasione per informarsi su come unirsi al gruppo. 

Aggiungi commento