Weekend di festa al Milanino: attenzione alla viabilità

120146044_2383745501920465_2643327488838679502_n.jpg 

Concorezzo. Non solo centro. Per questo fine settimana tornano le bancarelle in Via San Rainaldo nel cuore del quartiere Milanino situato nella parte ovest del paese. A capo dell'organizzazione l'Associazione de 'La Presentosa' in collaborazione con i commercianti della zona. In occasione della manifestazione da Palazzo De Capitani fanno sapere che dalle 10 di sabato 26 alle 23.30 di domenica 27 settembre sarà modificata temporaneamente la viabilità delle strade adiacenti. 

120105588_2383745465253802_7570448598813802441_n.jpg

 
Modifiche temporanee viabilità Milanino:
 
1. in via San Rainaldo, dall’intersezione con via Dante all’intersezione con via V. Veneto/Piave istituzione temporanea del divieto di transito, escluso veicoli di soccorso;
2. in via Garibaldi, dall’intersezione con via S. Rainaldo all’intersezione con via Trieste: istituzione temporanea del divieto di transito, escluso veicoli di soccorso;
3. in via San Rainaldo, all’altezza del civico. 39-41e del civico 32: istituzione temporanea del divieto di sosta con rimozione coatta;
4. in via Garibaldi, all’altezza del civico 6 e all’altezza del civico 1: istituzione temporanea del divieto di sosta con rimozione coatta. 
 
Per i soli residenti, in deroga a tale divieto, sarà consentito il transito in via S. Rainaldo nell’arco temporale che va dalle ore 23,30 di sabato 26 settembre alle ore 11,30 di domenica 27 settembre 2020.
Commenti  
0 #1 DAVIDE 2020-09-29 09:03
Un vero piacere vedere le realtà commerciali del nostro territorio cominciare, anche se lentamente, a risollevarsi dopo un periodo così difficile.
Compito della comunità è cercare di accompagnarli in questo periodo di "rinascita".
Un piccolo inciso: vista la situazione ancora preoccupante, che se si aggravasse potrebbe portarci ad un nuovo lockdown, con conseguenze facilmente immaginabili, vedere il sindaco passeggiare tra le bancarelle di via S. Rainaldo (in mezzo alle persone) senza mascherina è deprecabile, oltre che poco educativo.
Aggiungi commento