Discarica sul marciapiede, i residenti di via Piave protestano

viapiavepattume.JPGConcorezzo. L'unico marciapiede di via Piave completamente ostruito da una montagna di sacchi di rifiuti. E di camminare in mezzo alla strada i residenti non ne vogliono sapere. Decoro, sicurezza e rispetto degli orari nell'esposizione dei rifiuti sono le richieste di alcuni residenti di via Piave che segnalano a concorezzo.org e alla Polizia locale una situazione che sembrerebbe ripetersi con insostenibile frequenza. "Esiste un preciso calendario per la raccolta differenziata dei rifiuti - spiega Marco, dopo aver scattato sabato alle 19 la foto che pubblichiamo - Qui non siamo a Roma o a Napoli, ne in qualche sobborgo orientale: ora che viaPiave è di fatto divenuta la porta d'ingresso di Concorezzo, per chi non è residente, quell'ammasso di sacchi che ostruisce l'unico marciapiede di un'arteria ad alto traffico... non è per niente un bel biglietto da visita per l'intera comunità cittadina".

La segnalazione è ora al vaglio della Polizia locale.

Commenti   
0 #2 Max 2015-06-28 18:48
Problemi simili (purtroppo) esistono un po' in tutte le zone di Concorezzo, in vicinanza di attività commerciali così cine di alcuni complessi residenziali. Spesso la spazzatura per il lunedì viene esposta fin dal sabato, con conseguenze poco piacevoli. Dei regolamenti, purtroppo, molti se ne fregano!
0 #1 Fabio 2015-06-28 12:39
Volevo segnalare, oltre all'indecenza vista in fotografia, il PROBLEMA grosso del TRANSITO proprio all'altezza del magazzino all'ingrosso dei cinesi, piazzato sulla curva tra via Piave e via Trieste. Tutte le mattine continui camion anche con rimorchio fermi a scaricare merce, siamo quasi nella impossibilità di transitare in entrambi i sensi di marcia.Già è PERICOLOSA la curva in se , con una VISIBILITA' che fa PAURA, mi chiedo come mai non sia ancora successo qualche incidente. Domando; ma la polizia locale : che ci sta a fare ??? Ma quando passano con la macchina, NON VEDONO la situazione pericolosa venutasi a creare?? NESSUNA segnalazione da parte loro ???
Aggiungi commento