Elezioni, ecco i cinque candidati alla poltrona di sindaco

 

elezioni2014.JPG

Concorezzo. Riccardo Borgonovo, Massimo Canclini, Rosanna Garofolo, Paolo Gaviraghi ed Edoardo Teruzzi sono (per ora) i cinque candidati sindaco che si contenderanno la poltrona di primo cittadino alle Amministrative di fine maggio. Il primo a presentarsi era stato Canclini, sostenuto da PD, Centrosinistra e Sel. In settimana l'attuale sindaco, Riccardo Borgonovo, ha diramato un comunicato stampa per annunciare il sostegno di Cristiani di Centro, Forza Italia, Lega Nord, Ncd e di una lista civica. Vivi Concorezzo, compagine di centro sostenuta dall'ex Cdc Andrea Brambilla, ha annunciato la candidatura di Paolo Gaviraghi. L'ex lista per il Bene di Concorezzo, oggi Lista civica italiana, candiderà l'attuale capogruppo in Consiglio, Rosanna Garofolo, mentre Edoardo Teruzzi, dopo la rottura col Pdl, si presenterà con il suo attuale mono-gruppo, Città futura.

Questo il comunicato del centrodestra. In vista delle elezioni comunali del prossimo Maggio 2014, il sindaco Riccardo Borgonovo incassa la fiducia piena e convinta delle forze che attualmente lo sostengono (Forza Italia, Lega Nord, Nuovo Centro Destra e Cristiani di Centro) e annuncia delle novità. “Sono molto contento che le segreterie e i direttivi delle forze che 5 anni fa hanno creduto nel mio progetto, abbiamo scelto con convinzione ed entusiasmo di continuare insieme questo cammino. Abbiamo fatto tanto ma molto altro c’è da fare e reputo che questa sia la miglior squadra che possa tenere le redini del Comune”. “Rispetto a 5 anni fa – conclude il sindaco Riccardo Borgonovo – è cresciuta notevolmente la nostra visibilità e molte delle persone che si sono avvicinate e che hanno a cuore la crescita del nostro paese, senza riconoscersi nei partiti e movimenti tradizionali, confluiranno in un progetto civico che sarà la terza colonna a sostegno della mia candidatura”. 

 

Questa la presentazione di Gaviraghi che si presenterà al pubblico venerdì 14 marzo alle 21 in Villa Zoja. 34 anni, sposato con Giulia e papà di Pietro e Giorgia. Laureato in Economia, responsabile del controllo di gestione commerciale in un’azienda leader nel settore alimentare. Per molti anni impegnato nel volontariato sociale concorezzese. 

 

"Sono convinto che per amministrare una Città come Concorezzo sia necessario superare le divisioni partitiche e le sterili contrapposizioni tra destra e sinistra. Per questo insieme ad altri cittadini ho voluto dar vita ad un Movimento Civico capace di aggregare persone con esperienze, competenze e sensibilità differenti, ma con la volontà di confrontarsi in maniera costruttiva sui temi rilevanti per la nostra Città. Grazie all’impegno ed alla passione di tante persone e di tanti giovani nasce Vivi Concorezzo. Una bella realtà, unica nel panorama politico concorezzese: civica, legata al territorio, vicina ai cittadini.” 

 

Commenti   
0 #10 ED 2014-03-17 16:46
Citazione:
Le Liste Civiche non fanno politica, FANNO solo AFFARI!!!
Bhè...non solo le Listi Civiche! Scusa ma in questi anni di Governo PDL/Lega non vedi quanti amici sono stati "aiutati"? Purtroppo le lobby esistono anche nei paese come Cuncures! Quindi che sia PDL LEGA PD o Lista Civica...ognuno farà gli affari con i propri amici!
0 #9 mattia renzo 2014-03-16 13:56
Citazione:
ciao nonostante ho ideali diversi politicamente dal signor sindaco borgonovo io appoggio ancora lui .
Citazione:
ciao nonostante ho ideali diversi politicamente dal signor sindaco borgonovo io appoggio ancora lui .
e allora ben venga un BNovo x ogni comune, al di là del partito che possa rappresentare
0 #8 mattia renzo 2014-03-16 13:43
Citazione:
Le Liste Civiche non fanno politica, FANNO solo AFFARI!!!
Citazione:
Le Liste Civiche non fanno politica, FANNO solo AFFARI!!!
Citazione:
Le Liste Civiche non fanno politica, FANNO solo AFFARI!!!
Citazione:
Le Liste Civiche non fanno politica, FANNO solo AFFARI!!!
hai ragione, però chi fa una civica è poi di tasca sua che paga e non il partito o il movimento(quind i ancora il cittadino) eventuali errori di amministrazione del bene/cosa pubblica ed io mi sento di dargli il "beneficio del sospetto"
0 #7 mattia renzo 2014-03-14 14:06
Citazione:
Non che l'attuale Sindaco abbia ancora da dare ma penso che il futuro sia" Paolo Gaviraghi" perché mi dà la sensazione che è quello che ha le Idee più "GIOVANILI".
se è x le idee giovanili allora che gaviraghi inizi prima a fare esperienza con l'asilo nido
0 #6 angelo 2014-03-14 11:51
ciao nonostante ho ideali diversi politicamente dal signor sindaco borgonovo io appoggio ancora lui .

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI