Slider

Festa della Repubblica. Il Comune premia i volontari in servizio in pandemia.

Concorezzo. L'Amministrazione Comunale ha organizzato un 2 giugno speciale rispetto alle tradizionali celebrazioni organizzare gli scorsi anni.
Oltre alla consegna delle bandiere italiane, della Costituzione e dello Statuto d'Autonomia della Lombardia ai neo diciottenni, in occasione della Festa della Repubblica 2021, verranno anche premiati i cittadini concorezzesi che nel corso della pandemia hanno prestato servizio volontario in città per la gestione dell'emergenza sanitaria, insieme alla Protezione Civile e gli Alpini.
Saranno 120 in totale i concorezzesi che riceveranno una medaglia dalle mani del Sindaco Mauro Capitanio e degli Assessori.

La manifestazione sarà svolta in forma privata per via delle normative di sicurezza sanitaria in vigore.
Il programma della mattinata prevede il momento di consegna delle bandiere, della Costituzione e dello Statuto d'Autonomia della Lombardia ai neo diciottenni in piazza della Pace e, a seguire, sempre in forma privata, il momento dedicato ai volontari.

"Abbiamo fortemente voluto organizzare durante le celebrazioni del 2 giugno, questa cerimonia di ringraziamento ai volontari concorezzesi che hanno aiutato la nostra comunità in pandemia, proprio per sottolineare la straordinaria importanza e il profondo valore dei loro gesti per tutti noi- ha spiegato il Sindaco Mauro Capitanio-. Nella festa della Repubblica andremo infatti a premiare coloro che hanno creduto e dimostrato con azioni concrete quel sentimento di unione e di condivisione che è insito nella nostra Costituzione".

Foto di archivio (cerimonia 2 Giugno 2020)

consegna bandiere.JPG

Aggiungi commento