Il Centrodestra si presenta, tra continuità e novità

presentazionec.jpg

presentazioneb.jpg

presentazioned.jpg

Concorezzo. A tirare le fila c'è il sindaco Riccardo Borgonovo, che si cruccia per non aver sistemato il nodo Rancate come avrebbe voluto e ringrazia la moglie per la pazienza con cui lo segue. Poi c'è il vicesindaco Mauro Capitanio, che ricorda gli anni della Lega all'opposizione e i risultati dell'alleanza, tra cui la scuola professionale, il riassestamento dei conti pubblici e un pgt ecologista con l'estensione del Parco della Cavallera. Chi invece ci sono sempre stati dal 1994, come tiene a sottolineare, sono i Cristiani di Centro, rappresentati da Franco Terzoli, a cui è affidato il compito di presentare Con Noi per Concorezzo, lista che racchiude Cristiani di Centro, Forza Italia e Nuovo Centro Destra. E, infine, la novità per l'alleanza di centrodestra: la civica Tutti x Concorezzo presentata da Gabriele Cavenaghi e che ha richiamato trasversalmente cittadini da sempre lontani della politica. Con qualche minuto di ritardo e i classici "infortuni" del microfono ieri sera, martedì, si è svolta la presentazione delle tre liste che sosterranno la ricandidatura di Borgonovo, che si è detto convinto di vincere pur ammettendo di voler rimediare ad alcune mancanza, come una maggior presenza nelle zone di confine, a partire da Rancate. Parole d'ordine un mix di continuità e rinnovamento. Sorrisi, qualche volto segnato dall'emozione e le classiche foto di gruppo. In piazza, tra gli "osservatori" anche l'ex capogruppo Cdc Andrea Brambilla, ora passato a Vivi Concorezzo.

TUTTI GLI SCHIERAMENTI IN CORSA PER IL 25 MAGGIO: http://www.concorezzo.org/politica/4-candidati-10-liste-17-posti-ecco-i-120-nomi-dei-candidati-1680.html

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI