Il petrolio di Concorezzo: Giorgetti con le imprese

Concorezzo. Il petrolio di Concorezzo? Le sue imprese. Ha letteralmente sgranato gli occhi il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti incontrando ieri, presso.la sede della Giovanardi, i rappresentanti delle aziende cittadine. Eccellenze capaci di portare il made in Italy nel mondo, di creare ricchezza e posti di lavoro, di giocarsi la partita con i colossi europei o che hanno scelto l'Italia e la Brianza per quella indiscussa qualità del fare. Nomi come Giovanardi, Schindler, Savini, Rosler, Samp, Ksb, Delicatesse, Mab, Mgb, AgriBrianza, Pozzi, Mafel, e-Agisco, b-tech, Team Service e molti altri.

L'incontro è stato promosso dal candidato sindaco del centrodestra Mauro Capitanio per parlare di export, semplificazione, flat tax, misure governative.

L'idea è quella di creare un distretto d'eccellenza a Concorezzo potenziando la rete tra imprese, rafforzando il contatto con le scuole, valorizzando l'immagine del comparto.

Erano presenti anche il deputato concorezzese Massimiliano Capitanio, il consigliere regionale Andrea Monti, i consiglieri provinciali Andrea Villa e Fabio Meroni, il sindaco Riccardo Borgonovo. 

20190603_121827.jpg

20190603_112304.jpg

20190603_124038.jpg

IMG-20190604-WA0007.jpg

IMG-20190603-WA0038.jpg

20190603_112431.jpg

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI