Il vicesindaco Zaninelli porta finalmente la fibra ottica in città

micaela_fibra.JPGConcorezzo. Finalmente la città sta per essere raggiunta quasi nella sua totalità del suo territorio dalla fibra ottica. Nei giorni scorsi per moltissimi residenti è stato impossibile non notare gli enormi "rotoloni" di cavi posizionati in diverse zone del paese. Si tratta dei lavori di posizionamento della fibra a cui, sicuramente entro la fine dell'anno, tutti potranno collegarsi tramite i rispettivi gestori. L'intervento è stato possibile grazie al lavoro in prima persona del vicesindaco, con delega alle Attività Produttive, Micaela Zaninelli, della Lega Nord. E' stata lei, con la collaborazione diretta della responsabile dell'ufficio ICT del Comune, Elisabetta Indovina, a convincere due grandi multinazionali delle telecomunicazioni a inserire anche Concorezzo nel loro piano di interventi infrastrutturali. 

Un lavoro portato avanti senza troppi clamori da circa due anni e che ha già portato a un primo risultato: il Municipio di Concorezzo, a costo zero, è interamente raggiunto dalla fibra ottica, oltre ad essere uno dei pochi enti pubblici in Italia dotato dello standard Wlan Hiperlan2 per la messa in rete di tutti i sistemi informatici (videocamere di sorveglianza, varchi elettronici, sistemi di riscaldamento, scuole, uffici comunali, pali della luce ecc.).

"Siamo sempre più una smart city - commenta con soddisfazione il vicesindaco Zaninelli - Non è stato facile convincere le multinazionali a inserire anche Concorezzo nel loro piano infrastrutturale, ma ce l'abbiamo fatta. Appena possibile comunicheremo tutti i dettagli con una conferenza stampa, ma possiamo sicuramente dire che finalmente la città è raggiunta dalla fibra ottica. Il prossimo passo sarà occuparci della zona industriale dove il progetto pilota di Regione Lombardia, che avrebbe portato a Monza e Concorezzo la Banda Ultra Larga (BUL), è sfumato perchè le gare per il posizionamento della rete sono andate due volte deserte". Sul fronte della BUL non tutto è perduto, però: lunedì 14 marzo, presso Regione Lombardia, è convocato un vertice con TIM e Concorezzo è uno dei Comuni invitati al tavolo.

fibra_ottica2.jpg

fibra_ottica.jpg

Commenti   
0 #5 Fabio 2016-03-08 13:54
Era ora, finalmente potremmo godere della tecnologia. Chiederei lo stesso impegno all' Amministrazione per SISTEMARE ed ASFALTARE strade, marciapiedi, e quant'altro , visto lo stato pietoso di molte strade.
0 #4 Roberto 2016-03-08 11:57
In via Libertà al 136 la vogliamo eccome ed anche in via Santa Marta!
0 #3 Massimo 2016-03-08 07:24
Finalmente, ottimo lavoro ! Speriamo arrivi presto. Per sistemare un marciapiede basta anche solo una persona, per tenerci al passo con i tempi una grossa infrastruttura, utile anche per le nostre aziende
0 #2 Giuseppe Cheto 2016-03-07 20:36
In via libertà al 136 non la vogliamo, non ci piace la fibra
0 #1 ettore andreoni 2016-03-07 11:47
fORSE SAREBBE STATO MOLTO PIù UTILE SISTEMARE TUTTI I MARCIAPIEDI DOVE è IMPOSSIBILE CAMMINARE ASFLATARE ALCUNI TRATTI DI STRADE SISTEMARE VIA MEDA CIA DE CAPITANI ECC ECC,,,,,,

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI