Lombardia locomotiva d'Europa: convegno a Concorezzo

conco_locomotiva2.jpgConcorezzoLa Lombardia è la regione che costa meno allo Stato:2.265 euro pro capite contro gli 8.954 della Provincia autonoma di Bolzano, i 7.636 della Provincia autonoma di Trento e i 7.475 della Valle D’Aosta. È quanto emerge dai dati riferiti al 2014 presenti nello studio annuale dellaRagioneria Generale dello Stato, curato dall’Ispettorato Generale del Bilancio (I.G.B.).

I dati elaborati riguardano i pagamenti complessivi erogati dallo Stato a qualsiasi titolo per spese correnti e spese in conto capitale, distinti per regione di destinazione. Si tratta di voci quali stipendi, acquisti di beni e servizi, trasferimenti ad amministrazioni ed enti pubblici, a imprese e famiglie, interessi, investimenti diretti e contributi agli investimenti. Rimangono escluse le spese per rimborsi di prestiti.

Di questo e di altri temi si parlerà venerdì 20 maggio, alle 21, presso la sala di rappresentanza del Comune: interverranno Massimo Garavaglia, assessore all'economia di Regione Lombardia, Paolo Grimoldi, deputato e segretario nazionale della Lega Lombarda, Massimiliano Romeo, capogruppo in Regione, Emanuele Pellegrini, segretario di Circoscrizione, Andrea Crippa, commissario federale del Movimento giovani padani. 

Il costo pro capite della Lombardia è inferiore anche alla media nazionale che si attesta a 3.600 euro. Le realtà che attraggono più denaro dall’Amministrazione centrale sono le regioni a Statuto speciale. Nella classifica dopo le Province autonome di Bolzano e Trento, la Valle d’Aosta, c’è poi il Lazio con 6.133 euro pro capite, seguito da altre tre regioni autonome il Friuli Venezia Giulia con 5.203 euro, la Sardegna con 5.101 euro e la Sicilia con 4.282 euro pro capite. Seguono Molise con 4.241 euro, Calabria 3.637, Liguria 3.519, Puglia 3.400, Umbria 3.108, Toscana 3.023, Marche 2.914, Piemonte 2.846, Veneto 2.741, Emilia Romagna 2.681.
Ad eccezione del Lazio, dunque, le regioni meno popolate in proporzione ricevono di più, ma soprattutto la Lombardia è ultima in termini di trasferimenti statali, nonostante sia la regione più produttiva e la più generosa in termini di gettito fiscale.

Se tutte le Regioni italiane avessero i costi di Regione Lombardia si produrrebbe un risparmio di 68 miliardi di euro(era 60 miliardi nel 2013), cioè più di 2 volte l’intera IRPEF pagata dai lombardi.

conco_locomotiva.JPG

Commenti   
0 #5 Fabio 2016-05-20 16:47
Spiacente, ma la Regione NON sopporta proprio NESSUNO, visto che la mia famiglia ha sempre pagato e continua a pagare le tasse, quindi la smetta di fare la maestrina e di dare lezioni. La domiciliazione per chi paga il bollo è stata introdotta nel DUEMILASEDICI NON dieci anni fa. Aspetto che la Regioni invii le informazioni necessarie agli automobilisti visto che il bollo lo appena pagato, ma NESSUNO mi ha avvisato della novità, quindi NON fate i furbi e divulgate le notizie invece di tenerle nascoste perché fa comodo incassare il 10% in più del bollo. In quanto all'efficienza, mi risulta che anche altre Regioni tipo Emilia Romagna, Toscana, Veneto, lo siano altrettanto. Ripeto per l'ennesima volta DIECI anni al Governo NAZIONALE cosa avete fatto per i LOMBARDI ????
0 #4 Maria 2016-05-20 13:41
Mi spiace che lei non veda numeri banali: la Regione Lombardia è la più efficiente e la meno costosa d'Italia. Questo è un dato di fatto e, da quanto pare di legge, alla faccia sua. Purtroppo è da prima dell'unità d'italia che la Lombardia fa da sè, e quando si è votato per la devolution le altre regioni si sono guardate bene dal mollare l'osso. Sul bollo auto si informi e sia meno ignorante: con la legge di Semplificazione 2016 della regione chi paga con la domiciliazione avrà il 10% di sconto. Il bollo sui motorini è invece già stato soppresso e anche quello sulle auto d'epoca. Non credo che la Regione faccia il minimo: sopporta anche degli ingrati italiani come lei...
0 #3 Fabio 2016-05-18 15:28
Stupida sarà lei e capisco benissimo che quando NON si hanno argomenti si comincia ad insultare.Vogli amo parlare della efficienza delle mazzette nella Sanità Lombarda??? Bollo auto: quando sarebbe stato ridotto?? Personalmente NON mi sono accorto, se c'è qualche altro concorezzese che si è accorto della riduzione, me lo scriva. Quel poco fatto dalla Regione è il MINIMO che una istituzione dovrebbe fare. Comunque NON ha risposto DIECI anni al Governo, benefici per i Lombardi ZERO.
0 #2 Maria 2016-05-17 16:26
Caro Fabio, forse un po' stupido lo sei se non capisci: la Lombardia è la più efficiente regione d'Italia e tra le prime in Europa proprio perché governata dal centrodestra e dalla Lega. Solo in questi ultimi anni è stato tolto il ticket sanitario a 1 milione di lombardi, eliminato il bollo per i motorini, ridotto del 10% il bollo auto, da maggio rette gratis per i nidi con un reddito isee fino a 20.000 euro (circa 46.000 di reddito lordo famigliare), dote sport, dote scuola, bonus bebè, e tanto altro. Cosa vuoi di più? Tutto questo regalando 54 miliardi all'anno a Roma. Basta parlare per slogan, informati prima di fare figuracce
0 #1 Fabio 2016-05-14 12:31
Spiacente, ma avete GOVERNATO con Berlusconi per DIECI anni, RISULTATI per i Lombardi in termini di DIMINUZIONE delle tasse, e RITORNO del denaro versato ZEROOOOOOOOOOO !!! Spiegate ai cittadini Lombardi perché NON avete fatto NULLA per loro.
Troppo comoda adesso fare convegni e prendersela con gli attuali governanti, la gente NON è stupida.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI