Portale del Comune, dal 19 dicembre si cambia!

www.jpg

DAL 19 DICEMBRE ON LINE IL NUOVO SITO DEL COMUNE

Il portale cambia veste e prevede nuove forme d’interazione con gli utenti

 

A rimanere identico è soltanto l’indirizzo web: www.comune.concorezzo.mb.it .

Per il resto, ossia estetica, foggia, colori, organizzazione dei contenuti e servizi, il nuovo sito del Comune di Concorezzo cambia radicalmente e si prepara a introdurre dal prossimo anno ulteriori nuove opportunità di interazione per gli utenti. L’obiettivo è adeguare lo strumento ai supporti on line più evoluti, renderne più agevole la navigazione, favorire l’accesso di tutti gli utenti, siano essi più o meno esperti di web, mettere a disposizione in pochi ‘click’ informazioni utili, modulistica, notizie e aggiornamenti riguardanti l’attività amministrativa e la vita della città. Da lunedì 19 dicembre il nuovo sito è on line.

Basta un rapido sguardo alla nuova home page per cogliere il profondo mutamento apportato. La cornice cromatica rossa delimita, nella parte alta della schermata, immagini della città, che mostrano luoghi e scenari concorezzesi, tra passato e futuro.

Appena sotto, compare la barra con le voci tematiche principali (il Comune, i Servizi, gli Uffici, Trasparenza valutazione e merito, Cittadino, Contatti). E all’interno di ognuna, la tendina con i settori di riferimento entro i quali poter navigare.

Tra le novità, il calendario con il rimando alle iniziative e agli eventi di primo piano in città, il richiamo in prima pagina a servizi come il Sit, il sistema informativo territoriale, che dà modo ai professionisti di accedere ai dettagli della cartografia comunale.

A partire da oggi , e nel corso del mese di gennaio 2012, attraverso il sito, gli uffici raccoglieranno le adesioni degli utenti che intendono ricevere newsletter e sms riguardanti l’attività amministrativa e le più importanti iniziative che riguardano la città.

Nel corso del 2012, attraverso il sito saranno attivati ancora altri servizi: i cittadini potranno pagare on line bollette e tributi; sarà avviata la certificazione demografica on line, che permetterà ai cittadini, grazie al timbro digitale, di scaricare a casa propria i certificati anagrafici senza più code agli sportelli; infine, sarà inaugurata una linea chat tra uffici e utenti perché il Comune possa dare risposte celeri e in tempo reale ai cittadini.

 

"All'esigenza di aggiornare il nostro sito, ormai obsoleto, si è affiancata la volontà di mettere a punto uno strumento di consultazione agevole e di più efficace contatto con la cittadinanza -dichiara il Sindaco Riccardo Borgonovo- Credo che il nuovo sito del Comune di Concorezzo saprà svolgere appieno questa duplice funzione e che servizi innovativi, come la newsletter e gli sms, saranno importanti per strutturare un canale di informazione celere, puntuale e utile per tutti i cittadini".

 

Con questo passo, raggiungiamo un altro obiettivo importante per la comunicazione e l’innovazione all’interno del nostro Comunecommenta il vicesindaco Mauro Capitanio, delegato ai processi di Innovazione- Una comunicazione che passa da canali tradizionali ma completamente rinnovati e arricchiti, come l’informatore comunale ‘Concorezzo Notizie’, ma che ovviamente non può prescindere da un sito web fruibile e funzionale. L’innovazione è garantita da numerosi servizi come chat, sms, newsletter, pagamenti on-line, timbro digitale e servizi accessibili direttamente dal sito. Il sito diventerà un vero punto di riferimento per il cittadino che vorrà accedere alla variegata offerta del Comune, ottimizzando i tempi e ampliando la conoscenza dei nostri servizi. Ovviamente – conclude Capitanio – parte da oggi un periodo di rodaggio che servirà a ricevere commenti e suggerimenti e che permetterà ai cittadini di imparare a conoscere i nuovi servizi gradualmente”.

Commenti   
0 #2 matteo 2011-12-20 14:44
Spinto dalla curiosità ho subito richiamato l'ulr del sito del comune... ne sono rimasto un po deluso.
Cambia, per me in peggio l'home page ( stilisticamente oldstyle ) e molte delle sottosezioni ripropongono per lo più il vecchio style con l'aggiunta della nuova testata ed una minima modifica allo stile del testo per intonarli alla modifica. Mi sembra un lavoro raffazzonato e frettoloso... quanto abbiamo speso ?
0 #1 matteo 2011-12-20 14:44
Spinto dalla curiosità ho subito richiamato l'ulr del sito del comune... ne sono rimasto un po deluso.
Cambia, per me in peggio l'home page ( stilisticamente oldstyle ) e molte delle sottosezioni ripropongono per lo più il vecchio style con l'aggiunta della nuova testata ed una minima modifica allo stile del testo per intonarli alla modifica. Mi sembra un lavoro raffazzonato e frettoloso... quanto abbiamo speso ?

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI