193 km in 24 ore: vince la maratoneta bulgara (e leghista)

mihaela englaro.pngConcorezzo. Mihaela Ivanova Englaro, 44 anni, un suo primato particolare l'ha messo in bacheca nel 2019: è stata il primo consigliere comunale di nazionalità straniera eletta in città, tra le fila della Lega. Laureata a Sofia, in Bulgaria, la sua vera passione sono le corse. Tanti i "tempi" da ricordare nella varie imprese podistiche. 

L'ultima eccezionale sfida è di due giorni fa: oltre 193 km in 24 ore. Mihaela, ultramaratona primatista in tante competizioni (100 km in meno di 11 ore ia Seregno nel 2015) si è imposta a Vinnycja, in Ucraina, dove si è svolto il campionato nazionale ucraino delle 24 ore. L'atleta concorezzese domenica scorsa ha vinto totalizzando 193,684 km, suo primato personale (sulle 12 ore finora vantava 105,863 km). Al secondo posto l’ucraina Valentina Kovalska che però di chilometri ne ha corsi ben 6,3 in meno mentre a oltre 8 km si è classificata la terza, Viktoria Nikolaenko.

Per la cronaca - ricorda podisti.net - la gara maschile è stata vinta da Volodimir Khanas con 215,879 km. Nella kermesse ucraina, durata dal 14 al 16 agosto e che comprendeva gare dalle 3 ore in su, si è svolta anche una 48 ore, vinta da Valeriy Shazhko con 314,737 km, e per le donne da Olga Stadnik con 261,804 km: insomma, se Mihaela si fosse ‘fermata’ in loco altre 24 ore, le bastava passeggiare ulteriori 68 km per vincere questo trofeo. 

Leggi anche

Mihaela Englaro, la consigliere maratoneta

Aggiungi commento