Calcio, finalmente è arrivata la vittoria

concobrugherio2015.jpg

Brugherio. Conco distratto ma vincente. SASD KO. Dopo un estenuante match, i biancorossi del calcio espugnano il San Damianello. Bercè porta in vantaggio la concorezzese su un calcio piazzato alla mezzora. I padroni di casa trascorsi neanche dieci minuti pareggiano i conti con Pirola che anticipa Lissoni sulla linea di porta. Simone Parma rialza la testa al Conco nel secondo tempo e Cambiaghi che chiude definitivamente l'incontro all'ultimo minuto di gioco. Contestato in più di una occasione il direttore di gara, sig.ra Valentina Ferraro, di Milano.
 
La cronaca. Alle prime battute di gioco dal fischio iniziale i padroni di casa sono più tenaci degli ospiti.  Al 2' Lissoni deve gia scaldare i guanti per fermare la frenetica penetrazione in area di Pirola; in qualche modo la retroguardia biancorossa allontana il pallone. Al decimo minuto la SASD potrebbe passare in vantaggio con un suo difensore che recupera il pallone rimasto ancora in area dopo la respinta in uscita diLissoni.
 
Al 12' Mazzeo è troppo frettoloso in avanti; la sua conclusione va oltre la traversa come un minuto più tardi quando la sua girata all'interno dell'area sorvola i legni.
 
Intorno al ventesimo i protagonisti sono i due estremi difensori: prima quello casalingo che ferma in due tempi il tiro ravvicinato di Mazzeo poi con Lissoni su un tiro insidioso all'interno della propria area, mentre il bomber biancoverde, Pirola, chiede il rigore per un presunto contatto.
 
Due occasioni sfumate in attacco per il Conco su calcio di punizione dai piedi di Bercè : La prima conclusione è troppo centrale e debole, la seconda, battuta dalla destra del rettangolo verde arriva sulla testa diMeroni che non centra il bersaglio.
 
Alla mezzora di gioco altri pericoli in area per i biancorossi nel giro di due minuti: Prima con Ben Dhafer che si invola verso la porta difesa da Lissoni in dubbia posizione di offside mandando la palla a lato di poco, poi con un tiro di Pirola fermato in estremis dalla difesa concorezzese. 
 
Gli ospiti passano in vantaggio: Bercè da ottima posizione al limite dell'area, batte il numero uno di casa; la sua conclusione da un calcio piazzato termina nel sette ( 0 - 1 ). L'undici di mister Motta potrebbe raddoppiare quattro minuti dopo; Meroni serve in avanti Mazzeo con un pallonetto ma il bomber perde l'equilibrio al momento del tiro, pallone sul fondo.
Goal mancato, goal subito. Al 38' Pirola non perdona l'erroraccio di Lissoni sulla linea di porta che tocca facile facile in rete di testa ( 1 - 1 ). Distrazione fatale per i biancorossi.
 
La seconda fase di gioco sarà la fotocopia della prima. Non mancheranno le occasioni sfumate nei rispettivi reparti offensivi, molteplici distrazioni in quelli difensivi. I due portieri non saranno chiamati frequentemente al "miracolo".
Al 63' Bercè da un calcio di punizione serve un pallone d'oro sulla testa di Parma appostato nell'area piccola; il centroavanti del Conco insacca ( 1 - 2 ).
L'occasione più ghiotta per i padroni di casa sarà  quando all'ottantacinquesimo minuto dagli sviluppi di un calcio d'angolo mancheranno clamorosamente il tocco decisivo a rete; la sfera attraverserà tutto lo specchio della porta uscendo a lato. 
 
Il finale del match sarà parecchio combattuto: i biancoverdi vogliono a tutti i costi il pareggio ma all'ultimo minuto di gioco con uno strepitoso ribaltamento di fronte i biancorossi chiuderanno definitivamente la disputa; il contropiede in superiorità numerica al 92' porta a segno Simone Cambiaghi.
 
 
GSD CONCOREZZESE: Lissoni, Viganò, Cerizza, Golemme, Biffi, Scateni, Parma ( dal 74' Poletto ), Bercè, Mazzeo ( dal 87' Cambiaghi ), Colombo, Meroni ( dal 82' Nava ) ]
 
Gli altri risultati del girone M di Prima Categoria:
 
Carugate - Speranza Agrate ( 1 - 1 ); Cinisellese - Real Cinisello ( 4 - 0 ); Città di Segrate - COB91 ( 1 - 1 ); Crespi Morbio - San Crisostomo ( 0 - 0 ); Muggiò - Centro Schuster ( 1 - 0 ); Paderno Dugnano - Polisportiva CGB ( 0 - 0 ); Villa - Polisportiva di Nova ( 1 - 3 ).
 
La classifica:
 
Speranza Agrate 47; Muggiò 42; Cinisellese 38; Carugate, Città di Segrate 32; COB91 31; Concorezzese 29; Villa 28; Paderno Dugnano 25; San Crisostomo, Polisportiva di Nova 23; Centro Schuster 16; Crespi Morbio, Polisportiva CGB, S.Albino S.Damiano 14; Real Cinisello 8.
 
Prossima turno, Domenica 8 febbraio 2015, ore 14.30:
 
COB91 - Crespi Morbio; Carugate - Città di Segrate; Centro Schuster - S.Albino S.Damiano; Concorezzese - Villa; Polisportiva di Nova - Paderno Dugnano; Real Cinisello - Muggiò; San Crisostomo - Cinisellese; Speranza Agrate - Polisportiva CGB.
Aggiungi commento