Calcio, il Fara s'arrende allo strapotere del Conco

20170402_153033.jpgConcorezzo. I bergamaschi sventolano  bandiera bianca alla furia brianzola. Netta vittoria dei biancorossi del calcio tra le mura amiche del "Bonizzi e Soglio" in questa ventisettesima giornata di  campionato. Dura poco il vantaggio degli ospiti arrivato dai piedi di Simion Hojda con un tiro in diagonale all'interno dell'area casalinga; Riccardo Meroni riporta il risultato in parità dopo solo sette minuti. Gabriele Rebuzzini a pochi istanti dal duplice fischio capitalizza in rete da due passi un cross di Riccardo PolettoStefano Sangalli trafiggerà l'estremo difensore avversario in un incontro ravvicinato al primo quarto d'ora della ripresa. I viola reagiscono subito in contropiede, nulla può fare Andrea Leserri per fermare l'avanzata del tridente bergamasco. A mettere al sicuro i tre punti ci pensa Nicolas Colombo direttamente su calcio piazzato dal limite dell'area con la complicità della barriera. Risultato finale: 4-2

Ora tocca ai più piccoli della juniores a farsi valere sul tappeto verde del comunale: nel posticipo in programma domani sera , lunedì 3 aprile, i ragazzi di Claudio Nava se la dovranno vedere contro quelli del Circolo Giovanile di Bresso, big match di alta classifica. Riflettori accesi in via Pio X dalle ore 20.30  

 

Le formazioni e le pagelle:

GSD CONCOREZZESE ( completo bianco rosso ) - Leserri 6, Poletto 6.5, Viganò 6, Parma 7, Sironi 6, Rossi 6, Colombo 6.5 ( dal 77' Golemme 6 )Bercè 6, Rebuzzini ( dal 80' Cambiaghi 6 ), Sangalli 6.5 ( dal 71' Bernareggi ), Meroni 6.5. A disposizione di mister Alberto Motta; Lissoni, Brioschi, D'angelo, Masini.

ASD FARA OLIVARA CON SOLA ( completo bianco viola ) - Vezzoli 6.5, Testa 6, Zanotti 6.5, Pellizzari 6, Ly Mohammed 6.5, Pedrini ( dal 60' Neotti ), Iacchetti ( dal 65' Sare Issa 6 ), Lamperti 6, Hojda 6, Moro 6.5 ( dal 60' Ceruti 6 ), Diop 6. A disposizione di mister Fulvio Tassero; Interrante, Ndoye, Malpetti, Costache.

DIRETTORE DI GARA  Sig. Marco Pizzarelli di Milano 6.5


Gli altri risultati del Girone L di Prima Categoria:

Acos Treviglio - Calcense ( 1-0 ); Carugate - Accademia Cologno ( 1-0 ); Città di Segrate - Badalasco ( 4-2 ); Fornovo S.Giovanni - Cgb Brugherio ( 2-1 ); Inzago - Pagazzanese ( 0-1 ); Oratorio Calvenzano - Sporting V. Mazzola ( 0-0 ); Sporting LeB - Pozzuolo Calcio ( 0-5 )

La classifica alla 27esima Giornata di campionato:

Acos Treviglio - 59; CONCOREZZESE 53; Città di Segrate 47; Sporting V.Mazzola,Carugate 46; Fornovo S.Giovanni 45; Oratorio Calvenzano 41; Calcense, Badalasco 39; Pagazzanese 36; Fara Olivara con Sola 35; Inzago 32; Pozzuolo Calcio 31; Polisportiva Cgb 17; Sporting LeB 12.

Prossimo turno, domenica 9 aprile alle ore 15.30:

Accademia Cologno - Sporting LeB; Badalasco - Carugate; Calcense - Città di Segrate; Fara O. con Sola - Acos Treviglio; FORNOVO S.GIOVANNI - CONCOREZZESE; Pagazzanese - Oratorio Calvenzano; Cgb Brugherio - Sporting V.Mazzola; Pozzuolo Calcio - Inzago.

La cronaca dell'incontro:

3' Meroni si invola sulla fascia destra. Rebuzzini marcato stretto non colpisce al meglio di testa il pallone.

6' Calcio di punizione dalla tre quarti per gli ospiti. Zanotti riceve la sfera sulla linea di fondo campo, la sua conclusione sul primo palo è più un passaggio per LeserriStessa sorte per il tiro da fuori area di Diop successivamente.

12' Rebuzzini riceve il pallone da Parma sotto porta ma Vezzoli gli respinge la battuta a rete.

16' Pellizzari dalla bandierina sinistra la mette sul secondo palo nei pressi di Zanotti. Il direttore di gara segnala una irregolarità del terzino viola.

19' Sangalli dal centro del campo lancia in avanti Meroni ma Ly lo ferma con le maniere forti. Pizzarelli lascia proseguire il gioco.

21' Sangalli viene duramente atterrato da Testa ad una trentina di metri dalla propria porta. Dal calcio di punizione Pedrini allontana con la testa il pallone dall'area.

24' Sangalli taglia il campo palla al piede dalla sinistra ma il suo tiro cross termina tra le braccia di Vezzoli.

27' Testa sulla fascia destra serve in avanti Hojda. La diagonale del bomber viola si insacca nell'angolino più lontano della porta biancorossa ( 0-1 )

30' Poletto nella metà campo ospite soffia il pallone dai piedi di Iacchetti ma la sua corsa termina sulla linea di fondo campo.

33' Rebuzzini da solo nel cuore dell'area avversaria supera con un pallonetto Vezzoli, il pallone però entra in porta a gioco fermo.

34' Meroni in mischia nella parte sinistra dell'area bergamasca tocca la sfera quanto basta per farla rotolare in rete. Inutile l'intervento di Zanotti e Pedrini sulla linea di porta ( 1-1 )

40' Sangalli triangola con Parma in mezzo al campo ma l'assist è irraggiungibile per Rebuzzini appostato con Meroni all'interno dell'area viola.

42' Rebuzzini in scivolata sul secondo palo corregge in porta un cross dalla destra di Poletto sotto la regia di Simone Parma ( 2-1 )

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

4' Viganò sulla fascia sinistra serve in avanti i piedi di Colombo cercando a sua volta quelli di Meroni ma Pedrini lo anticipa. L'azione si conclude con il tiro da fuori di Parma e il pallone che sorvola la traversa.

5' Sangalli dalla linea di fondo sinistra la mette sotto porta avversaria. Rebuzzini tocca in rete ma per il direttore di gara commette una irregolarità.

7' Poletto nei pressi della bandierina destra appoggia la palla sui piedi di Sangalli ma Vezzoli in uscita da pali gli interrompe il suo tiro cross.

15' Colombo riesce nell'intento di disturbo a Ly dopo un retropassaggio. Sangalli dinanzi a Vezzoli non può proprio sbagliare ( 3-1 )

19' Sare issa si invola verso la porta concorezzese servendo alla sua sinistra Hojda che tenta la botta ravvicinata ma Leserri gliela respinge. Moro da dietro le quinte a gioco facile a porta sguarnita ( 3-2 )

20' Calcio di punizione dal limite dell'area per i padroni di casa. Il tiro diretto in porta calciato da Colombo si insacca nell'angolino più scoperto alla destra di Vezzoli con la complicità della schiena di Ly ( 4-2 )

29' Parma 
con un tiro da fuori a girare sfiora l'incrocio dei pali. Pallone sul fondo.

30' Hojda dagli estremi di un calcio di punizione dai venticinque metri la manda direttamente alta sopra la porta.

35' Meroni si mette in fuga con il pallone ma la sua conclusione non trova la porta avversaria.

38'  I viola si fanno vedere in fase offensiva. Pellizzari non coglie l'occasione, il suo tiro va alle stelle.

40' Parma entra minacciosamente in area ospite dalla sinistra mettendo in mezzo il pallone: ne Meroni ne Golemme riescono a superare l'estremo difensore in forza al Fara Olivara.

44' L'ultima occasione utile prima del triplice fischio passa tra i piedi dei bergamaschi. Zanotti dalla sinistra la piazza sul secondo palo ma Ceruti al tiro non trova lo specchio della porta.


Aggiungi commento