Conco in rimonta a Milano: e ci stava anche la vittoria

conco_sancrisostomo_2014.jpgMilano. Il Conco si morde le mani. La Speranza Agrate vola in vetta alla classifica. Sul difficile campo in terra battuta di via Del Ricordo si è disputato un duro e combattuto match. Per sessanta minuti di gioco la Concorezzese subisce il pressing dei padroni di casa andando addirittura sotto di due pesanti reti firmate dal centroavanti casalingo Terribile. Ma quando l'incontro sembrava concluso, complice anche l'esaurimento di energie dei milanesi, si infiammano le furie rosse che riacciuffano il pari con Riccardo Meroni e Matteo Mazzeo, mancando più volte il goal della vittoria. Molteplici gli episodi da moviola. Claudio Nava recrimina su un calcio di rigore.

La cronaca. Partenza con il turbo del San Crisostomo che già nei primi minuti dal calcio intimoriscono gli ospiti con due pericolosissime incursioni in area biancorossa sbloccando il risultato all'8': da un calcio di punizione, dopo alcuni rimpalli in area, Terribile trafigge Lissoni ( 1 - 0 ).
Al 13' il giovane Mattia Crippa da calcio piazzato mette i brividi alla retroguardia biancoblu; la sua palombella diretta in porta sorvola di qualche centimetro la traversa.
Trascorsi solo due minuti sono ancora i padroni di casa ad impensierire il Conco; la semi rovesciata di Cerizza con l'intenzione di spazzare via il pallone si trasforma in un perfetto assist al numero dieci di casa Terribile, la sua conclusione dal limite dell'area però grazia gli ospiti e la sfera esce sul fondo attraversando tutto lo specchio della porta.
Tiepida reazione  degli uomini di mister Motta: al 18' Crippa dalla bandierina non trova nessun compagno in mezzo all'area avversaria poi Simone Parma termina la corsa sul fondo del campo contrastato dalla difesa avversaria.
Allo scoccare del quarantesimo ci prova con tiro da fuori Mazzeo ma la sua debole conclusione non va a buon fine.
 
Prima fase di gioco da dimenticare per la Concorezzese, molti gli errori nei vari reparti della corazzata biancorossa. Il San Crisostomo la fa da padrone fino al ventesimo del secondo tempo. Al 63' l'innarrestabile Terribile vede fuori dai pali Lissoni; il suo imprendibile pallonetto si insacca in rete ( 2 - 0 ). Pochi istanti dopo, il direttore di gara, allontana dal rettangolo di gioco Alberto Motta.
Il Conco non ci sta a perdere e nei rimanenti minuti al termine dell'incontro tira fuori gli artigli: al 67' il siluro da fuori area di Nicolas Colombo trova sulla sua traiettoria la traversa; al 74' Parma si incunea minacciosamente in area ma il suo assist al centro sui piedi di Meroni viene intercettato dalla retroguardia casalinga,il goal è nell'aria; due minuti più tardi Riccardo Meroni si smarca con destrezza all'interno dell'area e con freddezza spiazza l'estremo difensore milanese ( 2 - 1 ). 
E' un vero e proprio assedio quello della Concorezzese: al 79' Simone Cambiaghi dalla sinistra impegna seriamente con un potente conclusione il numero uno avversario; all'83' Parma dal centro del campo lancia in avanti Mazzeo, fermato in estremis dalla difesa biancoblu; il bomber del Conco all'86' riceve un pallone d'oro al limite dell'area, dopo un controllo perfetto in solitaria della sfera non gli resta che metterla nel sacco sul secondo palo ( 2 - 2 ).
E non è finita qui: agli sgoccioli del tempo regolamentare una cavalcata di Meroni supera tutti, anche il portiere ma la sua spettacolare giocata esce di un soffio. 
In pieno recupero al Comunale "Cerizza Rosio" sugli spalti sono tutti in piedi: provvidenziale intervento di Lissoni; prima di piedi, poi bloccando in presa aerea la palla spiovente togliendo ogni possibilità a Terribile di battere a rete.
Ancora una volta finale al caldiopalma. 
 
Gsd Concorezzese: Lissoni, Biffi ( dal 32'st Viganò ), Cerizza, Nava ( dal 25'st Cambiaghi ), Mapelli, Ledonne, N.Colombo, Bercè, Mazzeo, Crippa ( dal 10'st Meroni ).
 
 
Prossimi appuntamenti in agenda: 
 
  • Mercoledì 26/11 ore 20:30; CONCOREZZESE VS Real Cinisello 
  • Domenica 30/11 ore 14:30; Cob91 VS CONCOREZZESE
 
 
Risultati della 12a giornata del girone M di Prima Categoria:
 
Cob91 - Polisportiva di Nova ( 1 - 0 ); Carugate - Polisportiva Cgb ( 4 - 2 ); Cinisellese - S.Albino S.Damiano ( 1 - 1 ); Città di Segrate - Paderno Dugnano ( 3 - 1 ); Crespi Morbio - Villa ( 1 - 2 ); Real Cinisello - Centro Schuster ( 2 - 0 ); Speranza Agrate - Muggiò ( 1 - 0 ).
 
La classifica:
 
Speranza Agrate 29 *; Muggiò 25; Cinisellese 23; Città di Segrate 21; Cob91 20; Villa, Carugate 19; Paderno Dugnano 18; Concorezzese 14 *; Centro Schuster 13 *, Polisportiva di Nova, S.Albino S.Damiano 13; San Crisostomo 10; Polisportiva Cgb 9; Real Cinisello 7; Crespi Morbio 6.
 
* Una partita in meno
Aggiungi commento