Cristiano Ronaldo, goal e forma fisica

cristiano-ronaldo-600x400.jpgOgni epoca ha i suoi personaggi e i suoi eroi e per quanto riguarda l'ambito del benessere e dello sport, sono molti i campioni affermati che hanno bisogno di mantenere un fisico sano ad atletico, per poter fornire prestazioni all'altezza delle aspettative. Partendo dall'alimentazione e arrivando agli esercizi da dover effettuare con continuità, gli sportivi di alto rango sono sicuramente i primi a doversi prendere cura del proprio corpo 24 ore su 24, anche più degli attori, dato che questi ultimi non hanno bisogno di effettuare con continuità delle prestazioni fisiche superlative. Dai giocatori di basket fino a quelli di calcio, passando anche per automobilisti e nuotatori, i grandi protagonisti dello sport di oggi devono innanzitutto seguire diete, piani di allenamento e buone abitudini di riposo e cura del proprio corpo. Tra tutti, soprattutto a livello di immagine, spicca senza dubbio Cristiano Ronaldo, pallone d'oro del 2017

Il portoghese, che con il suo Real Madrid sarà impegnato nel doppio scontro con la Juventus per i quarti di finale della Champions League, è il principale cannoniere delle competizioni europee e quest'anno, dopo un inizio in sordina, ha ripreso a segnare come ha sempre saputo fare. Atletico e veloce, negli ultimi anni ha dovuto ridurre il suo raggio d'azione per via del passo degli anni, ma continua ad essere letale sotto porta e decisivo nelle partite importanti, come ad esempio la finale di Champions vinta l'anno scorso proprio contro la squadra allenata da Massimilano Allegri. Giocatore più rappresentativo, insieme al capitano Sergio Ramos, della squadra spagnola, una delle favorite alla vittoria della Champions League secondo le quote delle scommesse sul calcio dei migliori bookmaker, Ronaldo è innazitutto un maniaco dell'allenamento e della forma fisica. Fin da piccolo, infatti, chi lo vedeva crescere notava come facesse attenzione alle pratiche di esercizio fisico, cosciente di quanto un'ottima forma fisica lo potesse aiutare nel rendimento in campo. Il duro allenamento ha poi dato i suoi frutti agli ordini di Sir Alex Ferguson al Manchester United, dove il il campione portoghese è migliorato sempre di più, soprattutto nell'elevazione e nel colpo di testa, una delle sue specialità senza tempo.

Ronaldo ha continuato a fare notizia per la cura quasi maniacale del proprio aspetto ed immagine non solo oltre manica, ma anche in terra iberica una volta al Real Madrid. Anche già affermato, ai tempi in cui Carlo Ancelotti allenava la squadra della capitale, il lusitano continuava a prendersi cura di sé al massimo livello. Come disse proprio il tecnico italiano, Cristiano faceva molte terapie muscolari nell'acqua fredda dopo le partite, rinunciando persino a appuntamenti con la sua ragazza dell'epoca, la splendida modella Irina Shayk.

 

Il campione portoghese rappresenta dunque l'esempio assoluto del perfetto campione moderno, un atleta allenato dal punto di vista tecnico ma anche aerobico. Un'autentica macchina perfetta capace di andare al di là delle proprie possibilità tecniche con il lavoro e il sudore e sfruttare al massimo il talento che gli è stato donato dalla nascita.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI