Fondi comunali per la pista di pattinaggio

Prenderanno il via nel mese di ottobre i lavori per la ristrutturazione della pista di pattinaggio di via Libertà. L’intervento avrà una durata di circa 3 settimane e il cronoprogramma sarà dipendente dalle condizioni metereologiche in considerazione della particolarità dei materiali (resine) che dovranno essere utilizzati.
Nello specifico il progetto prevede un investimento comunale complessivo di circa 35mila euro più iva. I lavori sono già stati affidati a una ditta specializzata nella realizzazione e nella manutenzione ordinaria e straordinaria delle piste di pattinaggio.
Nel dettaglio l’intervento prevede la sistemazione sia dell’area interna della pista dove si allenano i bambini, sia dell’anello esterno. Verrà ripristinato lo strato di finitura che verrà rivestito con una speciale resina antigelo e verranno ricostruite le parti mancanti della struttura.
 
“La pista di pattinaggio aveva da tempo necessità di un intervento di manutenzione straordinaria- ha precisato l’assessore alle Opere Pubbliche Micaela Zaninelli-. Dopo un sopralluogo delle scorse settimane abbiamo deciso di dare il via alla procedura per l’affidamento dei lavori certi dell’urgenza di una manutenzione complessiva della struttura. Si tratta di un intervento che andrà a restituire agli atleti della società di pattinaggio ASCO una pista rinnovata dove potersi allenare in totale sicurezza e con continuità.
Questo è il primo passo verso un rilancio di questa disciplina sportiva che all’interno del nostro territorio rappresenta sicuramente un fiore all’occhiello. L’obiettivo per il quale stiamo lavorando da tempo è infatti quello di poter concretizzare il progetto di una nuova pista di pattinaggio”.

IMG_6554.JPG

Aggiungi commento