Slider

La Robosystem schiaccia anche la prima in classifica

ConcorezzoGran bella prestazione per le ragazze della ROBOSYSTEM CONCOREZZO contro la Polisportiva Mandello CARTIERA DELL'ADDA.

Con soddisfazione ne parla così il coach Bonollo: "Abbiamo lavorato bene sia in difesa che in attacco, bene anche le situazioni muro-difesa agevolate da una buona battuta. Siamo riusciti ad opporci e limitare quelle che erano le loro caratteristiche principali, inducendo gli avversari a fare delle sostituzione e obbligandoli a cambiare sistema di gioco. Questo ci ha indubbiamente avvantaggiato". Unica nota stonata la pausa avuta a metà del secondo set. Un paio di situazione difensive non gestite al meglio hanno permesso alle ragazze del Mandello il sorpasso e la fuga. Nulla è servita la reazione del CONCOREZZO che alla fine ha dovuto concedere il momentaneo pareggio. Il cambio cambio è servito per ristabilire gli equilibri e chiudere a favore i successivi set. Ancora Bonollo: "Brava tutta la squadra, bravo lo staff che continua a dare una mano e grazie alla società: si è superata addobbando gli spalti con striscioni che hanno riempito quasi ogni posto a sedere, facendoci sentire figuratamente il calore del pubblico nonostante fosse assente".
Per diversi motivi era una partita molto sentita alla vigilia, soprattutto per l'opposto Badiane Aminta che ha fatto di tutto per esserci. Il problema alla mano, evidenziato da una vistosa fasciatura, non le ha impedito di affrontare la sua ex-squadra. Con Ester Maestroni, schiacciatrice, e il palleggio Suzana Kasapovic sono state scelte come le migliori tre. Lo stesso Bonollo ci spiega questa scelta: "Dovendo dare 3 nomi, vista la bella prestazione di tutte, la scelta è stata influenzata secondo quelle che erano le indicazioni fornite in settimana". Ma poi non si esime dal menzionare anche le altre ragazze scese in campo: "Fondamentale l'apporto di Annalisa Villa, in difesa del nostro libero Federica Rota, quello dei centrali Noemi Dell'Acqua e Giulia Zanini nelle situazione di attacco e muro. La stessa Zanini è rimasta in campo per tutti i 4 set nonostante avesse nelle gambe solo 2 allenamenti, dimostrando una grande professionalità nel curare da sola la parte fisica nel mese di assenza forzato". Felicissimo per cio che ha visto conclude così: "La squadra ha fatto la squadra e il risultato si è visto. Se gioca serena, con convinzione e costanza, può fare davvero tanto". Ora le ragazze bianco rosse si trovano ad un solo punto dalla prima in classifica ma con una partita in meno. Importantissime saranno i prossimi due match, per finire in bellezza e cominciare i playoff nel modo giusto.

ROBOSYSTEM PALLAVOLO CONCOREZZO vs POL.MANDELLO CARTIERA DELL'ADDA 3-1 Parz.25-18 22-25 25-16 25-16

Il match è disponibile sulla pagina Youtube della PALLAVOLOCONCOREZZO: https://www.youtube.com/c/PALLAVOLOCONCOREZZOChannel

MATCH SCORE_ROBOvsCARTIERE_B2_3to2.jpg

 
Aggiungi commento