Pallavolo, la caduta degli dei

Prima o poi doveva succedere, ed è successo all'ottava giornata uscendo con il rammarico dal campo di quello Scanzo che doveva lasciare solo le briciole agli avversari. E invece i nostri ragazzi hanno giocato da capolista davanti a un sestetto che ha messo in campo tutto il suo valore, per riscattare la sconfitta del sabato precedente, per difendere l'imbattibilità interna e per mantenere viva la classifica. Ne è uscita una gara da 2 ore e 40' di gioco, vietata ai deboli di cuore e giocata in 3 atti: il primo è tutto di Concorezzo, con un primo set magistrale incamerato in un crescendo da 12-16 a 20-25. Il secondo invece è stato tutto per i padroni di casa che sono scappati 16-7 prima che il doppio cambio Reseghetti - Schintu per Daolio e Polignino e l'ingresso di Falgari con le sue battute al salto rianimassero il finale set e il morale concorezzese. Dal terzo è cominciata un'altra partita giocata sul filo dell'equilibrio e dei capovolgimenti di fronte e risolta solo ai fotofinish dei set: nel terzo Concorezzo è sotto 23-20 ma ci pensa Falgari in battuta a dare il colpo di reni fino al 24-23 e poi Scanzo trova il modo di mettere in tasca il primo punto in palio. Nel quarto sono ancora gli ospiti a essere avanti 21-19 ma nel finale rocambolesco è un muro di Fumagalli a pareggiare i conti e mandare tutti al tie break. E sì, poi c'è il tie break, nel quale Concorezzo gira sull'8-3 e si issa sul 12-8 per poi piantarsi a due passi dal traguardo permettendo il recupero orobico. 

Paradossalmente nel sabato della prima sconfitta la Robosystem trova comunque il modo di allungare su Mantova, sconfitta anch'essa a Busseto, prossimo avversario dei nostri ragazzi, e mantenere a distanza di 4 punti Ongina, vittoriosa 3-2 a San Martino in Rio dopo essere stata sotto 2-0. Sabato appunto al Palazzetto di Via La Pira arriverà Busseto Volley, al momento ottava in classifica con 11 punti (e il turno di riposo già osservato) e in evidente crescita di risultati e prestazioni.

@ph_saraaa

SCANZOROSCIATE - ROBOSYSTEM CONCOREZZO 3-2 (20-25; 25-19; 26-24; 25-27; 15-13)

SCANZOROSCIATE: Gerosa 1, Corti 22, Costa 21, Bonetti 14, Bonola 13, Valsecchi 15, Procopio, Parma M., Riva, Cogliati, Parma J., Viti (L), Cassina. All. Zanchi

ROBOSYSTEM CONCOREZZO: Polignino 4, Daolio 24, Masciadri 9, Meneghello 14, Milani 12, Fumagalli 13, Picchio (L), Falgari 2, Reseghetti 1, Schintu, Speziale, Santambrogio, Cirocco, Asnaghi (L). All. Gervasoni, Corno

FB_IMG_1575930316556.jpg

Aggiungi commento