Volley, Concorezzo fa festa in vetta alla classifica

20181110_221135.jpg

ConcorezzoIl Centemero si sbarazza del Vero Volley Milano e rimane capolista. Sono bastati un ora e dieci minuti ai ragazzi guidati da mister Claudio Gervasoni per archiviare la quinta vittoria del campionato di serie b maschile disputatasi sabato sera tra le mura amiche del palazzetto di via La Pira con un secco 3-0 anche se gli ospiti hanno dato del filo da torcere alla compagine casalinga soprattutto nell'ultimo set: un super Matteo Daolio e un ottimo Ivan Fumagalli trascinano il Conco ai meritati tre punti in vista del prossimo match in trasferta contro i vicini di casa dei Diavoli Rosa Brugherio.

20181110_205428.jpg

Le formazioni scese sul parquet:

CENTEMERO CONCOREZZO - Polignino (P), Procopio (L), Daolio (O),Speziale (S), Milani (C), Fumagalli (C), Masciadri (S). In panchina; Asnaghi (L), Pavan (P), Sicurello (O), Vecchiato (S), Santambrogio (C), Guglielmana (S), Lanzillotta (S ).

EURO HOTEL RESIDENCE MILANO - Falgari (S), Gaggini (S/L), Dimitrov (C), Malvestiti (O), Giani (P), Capelli (S), Galliani (S), Reseghetti (P), Gianotti (C), Schintu (O), Galloni (C), Piazzi (S/L). A disposizione di coach Petrelli Liano; Carminati (S), Colombo (L), Panzeri (O), Picchio (L).

20181110_205457.jpg

La cronaca dell'incontro:

PRIMO SET - La prima battuta è dei padroni di casa da sinistra verso destra con MasciadriDaolio fa l'1-0. Coach Petrelli richiama subito i suoi con un time out sul punteggio di 4-0. Il Conco allunga di sette lunghezze prima del tentativo di rimonta milanese senza mai passare avanti ai rossoneri complice a qualche distrazione difensiva concorezzese: SchintuDimitrov trascinano i propri compagni fino ad arrivare a ridosso del Centemero sul punteggio di 10-8. Due invasioni di Dimitrov e un muro sulla schiacciata di Milani, il Vero Volley rimane a meno due (12-10).Speziale va alla battuta poi il muro vincente dei biancoblu mantiene il risultato sul 18-15. Fumagalli allunga a +5 (20-15) prima del secondo time out. Una rocambolesca azione degli ospiti tengono vivo il match, Dimitrov fa il diciassettesimo punto e Schintu lo segue 22-18. A chiudere la prima frazione di gioco per il Conco ci pensa Fumagalli 25-18 ).

SECONDO SET Partono bene i milanesi che vanno subito in vantaggio di tre punti ( 0-3 ). Fumagalli fa il primo punto del set in fase di attacco ma gli ospiti vengono riacciuffati sul punteggio di 6-6. Con Speziale alla battuta il punteggio si stabilizza sul 7-7. Con il muro di Masciadri e due schiacciate di Fumagalli la formazione casalinga si porta sul 10-8. Il Milano trova il pari con la complicità degli avversari sul 11-11 prima che Daolio fa il punto in schiacciata. il Conco rimane al massimo avanti di due lunghezze prima di venire raggiunto dagli ospiti sul punteggio di 17-17 prima del timeout. E mentre lo speaker evidenzia l'ottima prestazione "dell'incontenibile Daolio" la pallavolo Concorezzo arriva dopo il secondo timeout sul punteggio di 22-17. Il muro vincente di MilaniSpeziale dalla seconda linea e Masciadri chiudono definitivamente il set ( 25-18 ).

TERZO SET - Decisamente più impegnativo il terzo periodo di gioco con gli ospiti che non vogliono proprio arrendersi andando avanti di tre lunghezze e mantenendosi in vantaggio di misura sui padroni di casa fino al 15-15 prima che i rossoneri iniziano a fare sul serio per chiudere il match. Con Polignino alla battuta, l'attacco vincente di Masciadri, il muro e la schiacciata di Daolio e un out milanese; il punteggio arriva sul 23-19. E' di Masciadri il match point dalla battuta ma la palla viene fermata dalla rete, Daolio viene murato poi il timeout sul parziale di 24-21. Un muro vincente fa ben sperare il Vero Volley ma a chiudere l'incontro ci pensa la schiacciata di Matteo Daolio sul definitivo 25-23 per il Centemero Concorezzo.

Risultati alla quinta giornata di campionato:

ScreenHunter_177 Nov. 10 22.56.jpg

ScreenHunter_175 Nov. 10 22.51.jpg

( https://www.federvolley.it/calendario-risultati-serie-bm-b1f-b2f )

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI