Volley,Concorezzo da urlo: ko Mgr al quarto set

ScreenHunter_186 Jan. 12 23.16.jpg

Concorezzo. Centemero a due passi dalla vetta. Seconda vittoria del nuovo anno per i ragazzi guidati da coach Claudio Gervasoni, a farne le spese un'altra bergamasca: dopo Scanzorosciate tocca al Grassobbio arrendersi allo strapotere concorezzese. Match tutt'altro che semplice quello disputato sabato sera al palazzetto di via La Pira. Gli ospiti si accendono durante le fasi finali del primo set vinto proprio dai biancoblu; tira e molla nei successivi periodi dell'incontro fino all'attacco finale di Matteo DaolioRisultato definitivo 3-1. 

20190112_205708.jpg

Le formazioni scese in campo:

CENTEMERO CONCOREZZO - Procopio, Pavan, Vecchiato K, Daolio, Guglielmana, Milani, Fumagalli, Masciadri.

MGR GRASSOBBIO - Vavassori, Invernici, Gurioni, Boschini K, Brembilla, Rossetti, Mazzoleni, Cornaro, Morlacchi, Beretta.

La cronaca:

PRIMO SET - Il primo servizio dell'incontro tocca alla compagine ospite dalle mani di Boschini, il muro di Daolio fa il primo punto per i padroni di casa. Vecchiato con la complicità del muro Milani in attacco da posizione centrale allungano sul punteggio di 4-1.

Daolio dal servizio manda la palla oltre la linea di fondo campo (5-2). Dopo due miracolose ricezioni del Conco, Daolio in schiacciata fa il 6-2 prima che Vecchiato sbagli la battuta (6-3).

Schiacciata vincente di Masciadri, il muro la manda a lato ( 7-4). Daolio batte il muro avversario (8-4). Con Pavan alla battuta i rossoneri vanno avanti di quattro lunghezze.

Schiacciata vincente sulla linea di Boschini, poi Vavassori pecca al servizio ( 10-6). Al primo time out chiesto da coach Rota il parziale è di 11-6 dopo che Mazzoleni manda la palla fuori dal rettangolo di gioco.

Masciadri viene fermato dalla rete in battuta (11-7). Con la schiacciata vincente in attacco di Cornaro e l'errore in fase offensiva di Brembilla il Centemero allunga a +6 ( massimo vantaggio del set) sul punteggio di 13-8.

Daolio batte Gurioni in attacco e Beretta replica per i bergamaschi 14-10). Milani ha la meglio sul muro avversario (15-10). Quello che non viene a Fumagalli sotto rete riesce a Masciadri (16-10). Fumagalli si rifa col punto a muro poco più tardi, Pavan dalla battuta porta Boschini a vincere in fase di attacco (17-12).

Pavan manda la sfera di pochissimo a lato del campo (17-13). Dopo una rocambolesca ricezione fa il punto del 18-14

Mazzoleni si infuria con il direttore di gara per un attacco a filo della linea laterale da moviola (19-14). Poi Brembilla vince su Daolio sotto rete. Al secondo time out chiesto da Gervasoni il parziale e' di 19-17.

Vecchiato si fa valere di potenza, Guglielmana dal servizio Milani a muro danno forza agli avversari (20-18). Milani si fa perdonare subito con il ventunesimo punto prima che Beretta batte il muro del Conco che fa uscire la sfera dal campo (21-19).

Blackout dei padroni di casa: Brembilla accorcia le distanze in attacco, Masciadri viene murato, Vavassori fa il punto del pari e capitan Boschini a pallonetto quello del vantaggio (22-23). 

Dopo il terzo timeout chiesto da Gervasoni, gli ospiti chiudono il set con Boschini e Morlacchi dopo il punto realizzato di prepotenza da Masciadri (23-25).

SECONDO SET - Masciadri parte dalla battuta con il Centemero sul 2-0. A Pavan non riesce la ricezione, stessa sorte per Boschini dal servizio. Con Daolio in battuta i locali allungano; al primo timeout chiesto da Rota il parziale è di 6-2.

Vecchiato batte il muro in fase di attacco, Daolio spedisce prima direttamente dal servizio la palla oltre la linea di fondo rifacendosi subito dopo con un attacco vincente (8-3).

Vecchiato compie un miracolo in ricezione, schiacciata da dimenticare di Daolio (8-4). Morlacchi vince l'attacco come successivamente Fumagalli in murata (10-5) che però non riesce a quello dopo (10-6). 

Vavassori Masciadri peccano in battuta, Daolio compie una irregolarità in schiacciata (11-8). Mazzoleni manda il pallone out, a Pavan in diagonale va decisamente meglio (13-9).

Milani in sospensione tocca la sfera aldilà della rete, gli avversari commettono una invasione (14-9) prima che Rota richiama i suoi per il secondo timeout del set.

Daolio in battuta , Vecchiato schiaccia al meglio in attacco (16-9). Ace di DaolioMilani prima tocca oltre la rete quanto basta e poi vince in muro; il Conco è a +10 (19-9).

Pavan allunga di una lunghezza il vantaggio con la complicità del muro biancoblu (20-9). Daolio dalla seconda linea la manda fuori dal campo, Vecchiato commette una irregolarità (20-12).

L'errore in attacco di Rossetti e un fallo portano il Concorezzo sul (22-12) prima dell'invasione di campo di Milani.

Schiacciata vincente di Rossetti (22-14), è di Milani il ventitreesimo punto casalingo. Masciadri murando Rossetti manda il Conco al set point, Rossetti si rifà in fase d'attacco ma è di Masciadri il compito di chiudere la seconda fase di gioco (25-15).

TERZO SET - Boschini va alla battuta e schiacciata vincente di Daolio; una successiva invasione del Grassobbio con Fumagalli in servizio mandano i rossoneri avanti di due punti, Daolio fa il terzo (3-1) prima che Vecchiato venga murato da Vavassori.

Daolio schiaccia e il muro avversario tocca la palla a lato del campo poi Brembilla dalle retrovie spedisce la sfera sul fondo (5-4). E' di Morlacchi il punto del vantaggio ospite dell'allungo con il muro ai danni di Milani e la schiacciata di Cornaro (6-8).

Daolio da la scossa in fase offensiva ma è ancora il Grassobbio ad avere la meglio con Mazzoleni (7-9). Cornaro risponde alla battuta di Fumagalli prima del muro non riuscito da Milani (9-11); Boschini e Daolio peccano dal servizio (10-12).

Mazzoleni vince a pallonetto in attacco, Daolio viene murato e al primo time out chiesto da Gervasoni il parziale è sul 11-14Masciadri beffa il muro avversario e Morlacchi in fase offensiva  hanno la meglio (12-15).

Masciadri di potenza e il muro di Fumagalli su Boschini riducono lo svantaggio di due lunghezze (14-15). Daolio batte Mazzoleni pareggia ma Pavan dalla battuta manda la palla di poco sul fondo (15-16). 

Daolio viene murato,Procopio non arriva in tempo sulla palla poi è Vavassori che sbaglia il servizio (16-17). Daolio vince due volte in attacco (18-19); Procopio viene battuto in ricezione pochi istanti dopo (18-20).

Brembilla risponde al servizio di Vecchiato, attacco vincente successivamente di Masciadri (20-21). Dal secondo time out il Centemero va alla riscossa: Milani parte dal servizio, Morlacchi trova la rete in ricezione e con Daolio Concorezzo va in vantaggio( 23-21). Al rientro sul parquet dal terzo time out  dopo che Morlacchi ha la meglio su VecchiatoFumagalli Daolio chiudono il set sul punteggio di 25-22

QUARTO SET - Masciadri in battuta e Brembilla superando il muro fa il primo punto prima del pareggio di Vecchiato. Tira e molla tra le due formazioni con un punto di scarto alla volta fino al secondo time out quando i padroni di casa spendono al meglio le ultime energie arrivando al match point con Daolio sul punteggio di 24-19 che darà il colpo di grazia finale (25-19) con gli avversari allo stremo delle forze.

ScreenHunter_185 Jan. 12 23.12.jpg

Gli altri risultati del Girone B:

https://www.federvolley.it/calendario-risultati-serie-bm-b1f-b2f# 

Aggiungi commento