Associazione Minerva

Cultura

Città da pulire? Segnalatelo a Minerva

Città da pulire? Segnalatelo a Minerva

Concorezzo. I volontari dell'Associazione culturale Minerva hanno ripulito il giardino pubblico di via Zincone. L'iniziativa è stata pensata per sensibilizzare al rispetto del verde pubblico: "un tema, quello del verde, che abbiamo già trattato in passato e con cui continueremo a confrontarci in futuro", assicurano gli organizzatori.  La mattinata ha visto impegnato, per un paio d'ore, un gruppetto di soci nella pulizia d

Cultura

Cultura e impegno sociale, il bilancio di Minerva

Cultura e impegno sociale, il bilancio di Minerva

Concorezzo.  Fine 2017, tempo di bilanci. Anche per l'associazione Minerva, che ora ha una sede tutta nuova in via Santa Marta, è il  momento di fare il punto sull'attività svolta e sulle future iniziative. "Seppur con qualche grado di arbitrarietà, l’attività associativa può essere suddivisa in due categorie: da un lato le iniziative culturali, dall’altro i progetti rivolti alle scuo

Politica

Europa in crisi, colpa della moneta unica?

Europa in crisi, colpa della moneta unica?

Concorezzo. Venerdì, presso la sala di rappresentanza del comune di Concorezzo, si è tenuto il secondo incontro dell’iniziativa  “La crisi europea”, promossa dall’Associazione Minerva. Gli ultimi fatti di politica estera  uniti al dibattito sempre più serrato intorno ad Unione Europea e moneta unica hanno spinto alcuni giovani membri dell’Associazione ad interessarsi alla questione

Politica

Ipotesi Lidl e campagna elettorale: fatti e scenari

Ipotesi Lidl e campagna elettorale: fatti e scenari

Concorezzo. Con un annetto di anticipo, è iniziata la campagna elettorale in città. E al centro dell'agone politico è finita la notizia della possibile apertura del noto discount Lidl lungo la provinciale Milano-Imbersago, accanto alla concessionaria d'auto Fiat-Moreo. La notizia, affatto segreta, è stata discussa in maniera trasparente all'interno della Commissione Urbanistica. Poche ore dopo i ragazzi dell'Associazione Minerva (i rumors li

Cronaca

Minerva e i Rom: "Non sono necessarie misure ad hoc"

Minerva e i Rom: "Non sono necessarie misure ad hoc"

Concorezzo. Si è tenuto venerdi 27 presso il centro civico "Lino Brambilla" di Concorezzo la conferenza "La questione rom: storia, criticità, opportunità", promossa dall' Associazone Minerva con il contributo dell' Associazione Novaluna. Durante la serata sono intervenuti, nell' ordine, Ulderico Daniele, docente di antropologia all' Università di Roma 3 e vicepresidente di "Osservazione", e Carlo Stasolla, presidente d

Cultura

Minerva festeggia 7 anni di attività

Minerva festeggia 7 anni di attività

Concorezzo. L’Associazione Minerva si rinnova, con tanti volti nuovi al vertice del sodalizio. L’Assemblea Generale ha da pochi giorni dato il via al settimo anno associativo, con novità importanti. Marco Stucchi, da sempre in prima linea in numerosi progetti, è stato eletto all'unanimità Presidente dell’Associazione. Al fianco di Stucchi, nel collegio dei Probi Viri, ci saranno Luca Brambilla, Giacomo Cassano, Alessio Fumagalli e Fran

Cronaca

Pietro Grasso al San Luigi (e qualcuno rosica...)

Pietro Grasso al San Luigi (e qualcuno rosica...)

Concorezzo. Il presidente del Senato Pietro Grasso, ex procuratore nazionale Antimafia, sarà ospite in città il prossimo 19 gennaio. Dalle 21, presso il cineteatro San Luigi di via De Giorgi, l'ex magistrato di Licata, 73 anni, oggi leader a sinistra di Liberi e Uguali, interverrà nell'ambito del Progetto Legalità Brianza promosso dalle associazioni Minerva e Bang. Titolo della serata (ingresso libero): "Ricordi

Cronaca

Una folla per Davigo, ma gli arresti sbagliati ci costano 580 milioni di euro

Una folla per Davigo, ma gli arresti sbagliati ci costano 580 milioni di euro

Concorezzo. Dalle monetine di Craxi al recentissimo arresto (non senza scalpore) del sindaco PD di Lodi, passando dalle manette in Regione Lombardia, i rapporti tra magistratura e politica sono sempre più stretti e anche il confine tra giustizia e giustizialismo a volte rischia pericolosamente di sovrapporsi. Il tema certo appassiona e interessa, e la dimostrazione è la folla intervenuta per ascoltare, nella sala civica "Lino Brambi