santalfredo-1.png
santalfredo-2.png

defibrillatore

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. La città è sempre più cardio-protetta. La Cooperativa Excelsior ha donato, infatti, un altro defibrilaltore per la palestra di via Pio X e ha inoltre aggiunti gli elettrodi pediatrici per tutti i defibrillatori già donati (leggi l'altro articolo). L'ennesima dimostrazione di generosità dei soci e di attenzione ad un problema, quello dell'intervento immediato in caso di arresto cardio-circolatorio, che pone Concorezzo all'avanguardia tra i Comuni brianzoli per la rete di defibrillatori. Tanti i cittadini che hanno frequentato i corsi per ottenere la certificazione all'uso. Ulteriori informazioni sui corsi anche sul sito www.avps.it. E intanto batte sempre più forte il cuore di Excelsior. Foto d'archivio.

*/ ?>

Cronaca

Concorezzo sempre più cardioprotetta grazie alla Cooperativa Excelsior

Concorezzo sempre più cardioprotetta grazie alla Cooperativa Excelsior

Concorezzo. La città è sempre più cardio-protetta. La Cooperativa Excelsior ha donato, infatti, un altro defibrilaltore per la palestra di via Pio X e ha inoltre aggiunti gli elettrodi pediatrici per tutti i defibrillatori già donati (leggi l'altro articolo). L'ennesima dimostrazione di generosità dei soci e di attenzione ad un problema, quello dell'intervento immediato in caso di arresto cardio-circolatorio, che pone Concorezzo all'avangua

Vimercate. Quarto appuntamento, martedì 10 maggio, alle 17.30, nell’ambito del ciclo di incontri, aperti alla cittadinanza, di promozione della salute. Si terrà come di consueto alla Casa di Comunità di Vimercate, in via Brambilla 11, presso la palazzina di fronte all’ospedale. 

“Questioni di cuore”, questo il titolo della conferenza, al centro della quale ci saranno i consigli dei cardiologi per ridurre il rischio di ammalarsi di malattie cardiovascolari.

LO SAPEVI CHE? Secondo uno studio condotto qualche anno fa con l'istituto Superiore di Sanità e l'Associazione nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri, le malattie cardiache e l'ipertensione arteriosa - nella fascia d'età fra i 35 e i 75 anni, colpisce in Italia il 51% degli uomini e il 37% delle donne. Se poi si prendono in esame i dati dell'Ufficio di Statistica dell'Istituto Superiore di Sanità sulle morti per malattie cardiovascolari, si rileva che queste rappresentano il 40% di tutte le morti, con un tasso medio di 148 decessi per 100mila abitanti.

Determinanti nella prevenzione delle malattie cardiovascolari sono l’alimentazione e l’attività fisica, Ridurre, ad esempio, la quantità di grassi e di sale nei cibi e l’attività fisica fanno certamente bene al nostro muscolo cardiaco. E poi c’è il fumo, uno dei fattori di rischio più pericolosi.

Di tutto questo si parlerà con gli specialisti che interverranno all’incontro: Antonio Cirò, primario della Cardiologia dell’Ospedale di Vimercate e Valentina Scotti, cardiologa e sua collaboratrice.

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

 

*/ ?>

Cultura

Consigli utili per non morire di infarto

Consigli utili per non morire di infarto

Vimercate. Quarto appuntamento, martedì 10 maggio, alle 17.30, nell’ambito del ciclo di incontri, aperti alla cittadinanza, di promozione della salute. Si terrà come di consueto alla Casa di Comunità di Vimercate, in via Brambilla 11, presso la palazzina di fronte all’ospedale.  “Questioni di cuore”, questo il titolo della conferenza, al centro della quale ci saranno i consigli dei cardiologi per ridurre il rischio di ammala

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. In via Marconi 11 batte un cuore forte, sano, positivo. E' quello del Circolo cooperativa Excelsior e soprattutto dei suoi soci. Il sodalizio sta per donare ai cittadini una rete di 6 defibrillatori che aiuteranno a proteggere il paese in caso di arresto cardiaco. Questi apparecchi, dopo apposita formazione, possono essere utilizzati da tutti i cittadini, restringendo i tempi di intervento su chi dovesse essere colpito da un grave malore. Quando il cuore smette di battere, infatti, dopo pochi minuti il sangue non è più in grado di portare ossigeno al cervello, e i danni sono purtroppo spesso irreparabili. Usare il defibrillatore è tanto semplice (basta un corso certificato regionale di 4 ore), quanto fondamentale in attesa dell'arrivo del 118.

Grazie ai soci del Circolo, il 4 ottobre, alle 11,30, presso la sede di via Marconi, il presidente Eric Pirovano e i consiglieri, doneranno sei defibrillatori alla comunità. I defibrillatori saranno così distribuiti: ampo calcio Comunale in via Pio X, Campo calcio Comunale 2 in via Federico Ozanam, palestra di via Marconi, palestra di via Federico Ozanam, palazzetto dello sport di via La Pira, Centro Tennis e Pattinaggio di via LibertàAll’evento sono stati invitati il Sindaco Riccardo Borgonovo e le autorità comunali, nonché la Protezione Civile e i rappresentanti delle scuole, le società sportive, il Casc, e tutti i cittadini che vorranno partecipare.

Sarà offerto un rinfresco a tutti i partecipanti.

*/ ?>

Eventi

Defibrillatori in dono: il grande cuore di Excelsior protegge il paese

Defibrillatori in dono: il grande cuore di Excelsior protegge il paese

Concorezzo. In via Marconi 11 batte un cuore forte, sano, positivo. E' quello del Circolo cooperativa Excelsior e soprattutto dei suoi soci. Il sodalizio sta per donare ai cittadini una rete di 6 defibrillatori che aiuteranno a proteggere il paese in caso di arresto cardiaco. Questi apparecchi, dopo apposita formazione, possono essere utilizzati da tutti i cittadini, restringendo i tempi di intervento su chi dovesse essere colpito da un grav