santalfredo
santalfredo

farmacia

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Domenica mattina, sotto i portici di via De Giorgi, si è tenuta l'inaugurazione dei rinnovati locali della farmacia comunale. Alla presenza del sindaco Mauro Capitanio e del parroco don Angelo Puricelli, che ha impartito la rituale benedizione, si è voluto celebrare un momento istituzionale a pochi giorni dall'effettiva ripresa delle attività dopo un importante intervento di ammodernamento e riqualificazione.

Il primo cittadino, oltre a congratularsi con il personale, ha voluto ringraziare la direzione della farmacia e il Consiglio di Amministrazione di Aspecon per l'ottimo risultato.

La mattinata di festa ha visto naturalmente il tradizionale taglio del nastro.

Purtroppo pochi giorni fa la nuova struttura era stata anche vittima di un furto con scasso. Il blitz è stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza e i carabinieri sono al lavoro per identificare i responsabili.

Ecco i dettagli dell'intervento di riqualificazione:

Alla Farmacia comunale anche un robot dietro al bancone

Per i dettagli del furto leggi:

Furto con scasso alla farmacia comunale

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

 

*/ ?>

Cronaca

Aspecon, festa per i nuovi locali della farmacia

Aspecon, festa per i nuovi locali della farmacia

Concorezzo. Domenica mattina, sotto i portici di via De Giorgi, si è tenuta l'inaugurazione dei rinnovati locali della farmacia comunale. Alla presenza del sindaco Mauro Capitanio e del parroco don Angelo Puricelli, che ha impartito la rituale benedizione, si è voluto celebrare un momento istituzionale a pochi giorni dall'effettiva ripresa delle attività dopo un importante intervento di ammodernamento e riqualificazione. Il primo cittadino, o

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Si possono fare davvero tutte queste cose in farmacia? E’ sorprendente, ma la risposta è sì. Perché Aspecon, l’azienda speciale del Comune di Concorezzo diretta dal dottor Roberto Scarabelli, offre una vasta gamma di servizi sanitari. La bella e rinnovata vetrina digitale della farmacia comunale (www.aspecon.it) consente agevolmente di conoscere a fondo questa variegata realtà.

Farmacia. Oltre alla vendita di prodotti tradizionali e omeopatici, la Farmacia di via De Giorgi ospita un laboratorio per preparazioni galeniche – magistrali (scopri di più), effettua holter pressorio con referto cardiologico, misurazione pressione, test intolleranze alimentari, esperienza in campo di omeopatia – fitoterapia, consulenza per integratori e alimentazione sportivi, analisi della purezza dell’olio di oliva e noleggia bilance neonati, magnetoterapia, tiralatte, stampelle, grucce.

CUP. Il C.U.P. (Centro Unico Prenotazioni) è un servizio che permette di prenotare esami e visite ospedaliere comodamente da Concorezzo. E’ collegato con tutti gli ospedali della Regione Lombardia e si trova presso la Farmacia Comunale.

Infermeria. L’infermeria si trova presso il Centro Medico ASPECON di via Manzoni. Per fruire dei servizi elargiti dall’infermeria non è necessaria alcuna prenotazione. Servizi dell'infermeria: Misurazione pressione, Cardiogrammi refertati dal cardiologo, Cardiogrammi refertati dal cardiologo a domicilio, Medicazioni/iniezioni, Test di autodiagnosi, Tempo di quick, Esame delle urine, Test di gravidanza, Tampone faringeo, Colesterolo, Glicemia, Pap test. 

Medici Specialisti. In via Manzoni 5 si trova il Centro medico dove lavorano medici specialisti: medicina specialistica con ecografo, urologia, neurologia, angiologia, cardiologia, ginecologia, ecografia internistica, dermatologia, otorinolaringoiatria, ortopedia, psicologia – psicoterapia, nutrizione. Per appuntamenti e tariffario rivolgersi presso l'infermeria dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle 12.00 o dalle 17.00 alle 19.00 oppure telefonando al numero 039 604 11 52. Solo per appuntamenti e tariffario ginecologia rivolgersi presso il servizio CUP in farmacia o chiamare il numero 039 6908149 dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 12.30.

Specialisti pediatrici. In via 25 Aprile ASPECON dispone di un ambulatorio pediatrico dove sei specialisti operano in diversi settori legati all’infanzia. Per appuntamenti ed informazioni riguardanti l’ambulatorio pediatrico potete rivolgervi al C.U.P. Da giugno 2012 l’ambulatorio pediatrico è a disposizione per la diagnosi e il trattamento dei disturbi specifici dell’apprendimento (dislessia, disgrafia, disturbi del comportamento, etc…). Specialisti dell’Ambulatorio Pediatrico: Dott.ssa Chiappa (Allergologia), Dott.ssa Balestrini (Neuropsichiatria infantile),  Dott.ssa Somaglino (Logopedia).

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

 

 

*/ ?>

redazionali

Centro medico e ambulatorio pediatrico: Aspecon non è solo farmacia

Centro medico e ambulatorio pediatrico: Aspecon non è solo farmacia

Concorezzo. Si possono fare davvero tutte queste cose in farmacia? E’ sorprendente, ma la risposta è sì. Perché Aspecon, l’azienda speciale del Comune di Concorezzo diretta dal dottor Roberto Scarabelli, offre una vasta gamma di servizi sanitari. La bella e rinnovata vetrina digitale della farmacia comunale (www.aspecon.it) consente agevolmente di conoscere a fondo questa variegata realtà

Concorezzo. Comune, Protezione civile e commercianti uniti per fronteggiare l'emergenza da Coronavirus. Da oggi è possibile contattare i numeri di telefono indicati on questo volantino per ricevere beni di prima necessità ma anche servizi e altri prodotti direttamente a casa, evitando spostamenti non necessari.

Una novità necessaria i  un contesto di picco da contagio con 13 casi in Brianza (al momento) è un primo caso a Concorezzo.

Leggi

Coronavirus, primo caso a Concorezzo

Coronavirus a Concorezzo, appello del sindaco

Coronavirus, per over 65 pasti e medicine a domicilio

Coronavirus, ecco il presidio per i casi sospetti

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

Cronaca

Coronavirus, la spesa arriva a casa

Coronavirus, la spesa arriva a casa

Concorezzo. Comune, Protezione civile e commercianti uniti per fronteggiare l'emergenza da Coronavirus. Da oggi è possibile contattare i numeri di telefono indicati on questo volantino per ricevere beni di prima necessità ma anche servizi e altri prodotti direttamente a casa, evitando spostamenti non necessari. Una novità necessaria i  un contesto di picco da contagio con 13 casi in Brianza (al momento) è un primo caso a Concorezzo. Le

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Apertura 365 giorni all’anno, sette giorni su sette, dalle 7 alle 22 da lunedì a sabato, dalle 9 alle 21 la domenica e i festivi.  E’ questa la principale novità della Farmacia Santa Rita che, da poco, ha lasciato gli storici locali di via 25 Aprile per approdare nella nuova e modernissima sede di via Dante 185, sulla Provinciale Monza-Trezzo. La sede, che gode di molti posti auto limitrofi, è ospitata in ambienti luminosi e spaziosi già predisposti per accogliere in futuro numerosi servizi. 

Tante le iniziative in programma. Il 10 febbraio, il collaborazione con il Banco farmaceutico, i cittadini potranno donare un farmaco che verrà poi messo a disposizione delle persone bisognose. Il 6 marzo, dalle 14, si terrà “Invito alla bellezza”.  Giornata Caudalie con trattamento viso professionale gratuito (prenotazione obbligatoria). A breve gli utenti potranno anche prenotare i farmaci non disponibili in giornata e ritiarli direttamente alla sera.

Per tenersi in contatto con le novità e le promozioni della Farmacia Santa Rita è sufficiente mettere un “mi piace” alla pagina facebook: https://www.facebook.com/farmaciafulltime

La Farmacia offre inoltre:

Gestione del pagamento della mensa scolastica 

Cabine estetiche per trattamenti viso e corpo

Analisi della pelle e cuoio capelluto su prenotazione

Analisi cliniche per misurazione pressione, glicemia,colesterolo e trigliceridi.

Fitoterapia

Omeopatia

Prodotti per celiaci

Puericultura

A breve: Elettromedicina, holter cardiaco, elettrocardiogramma.

L’inaugurazione ufficiale è in calendario per sabato 10 febbraio a partire dalle ore 16

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

Cronaca

Ecco la nuova farmacia Santa Rita, aperta 365 giorni

Ecco la nuova farmacia Santa Rita, aperta 365 giorni

Concorezzo. Apertura 365 giorni all’anno, sette giorni su sette, dalle 7 alle 22 da lunedì a sabato, dalle 9 alle 21 la domenica e i festivi.  E’ questa la principale novità della Farmacia Santa Rita che, da poco, ha lasciato gli storici locali di via 25 Aprile per approdare nella nuova e modernissima sede di via Dante 185, sulla Provinciale Monza-Trezzo. La sede, che gode di molti posti auto limitrofi, è osp

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Nemmeno il tempo di inaugurare i nuovi arredi e i nuovi servizi, che la Farmacia Comunale di via De Giorgi (per tutti "la farmacia comunale") è stata presa di mira da due malviventi.

Gli ignoti ladri (ignoti, per ora) sono entrati in azione nella notte tra venerdì e sabato. In circa dieci minuti hanno forzato la saracinesca di protezione, forzato la porta di ingresso e rubato i pochi euro che si trovavano all'interno come fondo cassa.

L'amara sorpresa è stata fatta sabato mattina e ai dipendenti non è rimasto altro che fare che avvisare i carabinieri e il sindaco.

Il sistema di videosorveglianza ha ripreso tutta la scena e anche molti dettagli che potrebbero essere utili per identificare i malviventi.

APPENA RINNOVATA

L’intervento ai locali ASPECON, iniziato a giugno, ha visto un rinnovo radicale del negozio sia dal punto di vista strutturale che organizzativo. Nel dettaglio, è stato installato un magazzino automatizzato di ultima generazione per ottimizzare lo spazio, il lavoro e le tempistiche per la vendita. Il robot installato è, infatti, in grado di avvicinare automaticamente le scatole dei farmaci al personale al banco, riducendo i tempi di attesa e aumentando di fatto il tempo che i farmacisti potranno dedicare al rapporto con gli utenti. Il sistema automatizzato è in grado, inoltre, di gestire in modo automatico il magazzino con l’organizzazione e la rotazione delle scorte grazie a un gestionale dedicato. Oltre all’installazione del robot, l’intervento di riqualificazione della farmacia ha visto il rinnovo completo strutturale (impianti, servizi e rivestimenti) e degli arredi. Le postazioni di vendita sono state aumentate e hanno raggiunto quota quattro.

 

L’inaugurazione ufficiale è fissata per domenica 18 settembre alle ore 11.30.

*/ ?>

Cronaca

Furto con scasso alla farmacia comunale

Furto con scasso alla farmacia comunale

Concorezzo. Nemmeno il tempo di inaugurare i nuovi arredi e i nuovi servizi, che la Farmacia Comunale di via De Giorgi (per tutti "la farmacia comunale") è stata presa di mira da due malviventi. Gli ignoti ladri (ignoti, per ora) sono entrati in azione nella notte tra venerdì e sabato. In circa dieci minuti hanno forzato la saracinesca di protezione, forzato la porta di ingresso e rubato i pochi euro che si trovavano all'interno come fondo cas

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Il bilancio di Aspecon, l'Azienda speciale a cui fanno capo la farmacia comunale di via De Giorgi e gli albulatori medici di via Manzoni, porta in dote buone notizie per i cittadini. Il Consiglio di Amministrazione, presieduto da Stefania Chiodo Grandi, ha infatti deciso di mettere a disposizione voucher per un totale di 10.000 euro per aiutare le famiglie e i cittadini più bisognosi nell'acquisto di medicine e prodotti farmaceutici. A segnalare le persone destinatarie dei buon i acquisto saranno i Servizi sociali del Comune. Non solo. Aspecon sta per regalare alla città tre defibrillatori, strumenti salvavita necessari in caso di arresto cardiocircolatorio. Insieme al Comune, Aspecon sta valutando in quali parti della città posizionarli e se donarli a qualche associazione del paese.

Leggi anche

Campo Augustus, in vacanza con la Protezione civile

Calcio, play-off: ingresso gratuito per tifare Conco

Cerchi lavoro? Il "Job club" è un'occasione da non perdere

Pallacanestro, Concorezzo non si ferma più: playoff!

Al Milanino cinema gratis con Minerva

*/ ?>

Cronaca

Il grande cuore di Aspecon: tre defibrillatori e 10.000 euro ai bisognosi

Il grande cuore di Aspecon: tre defibrillatori e 10.000 euro ai bisognosi

Concorezzo. Il bilancio di Aspecon, l'Azienda speciale a cui fanno capo la farmacia comunale di via De Giorgi e gli albulatori medici di via Manzoni, porta in dote buone notizie per i cittadini. Il Consiglio di Amministrazione, presieduto da Stefania Chiodo Grandi, ha infatti deciso di mettere a disposizione voucher per un totale di 10.000 euro per aiutare le famiglie e i cittadini più bisognosi nell'acquisto di medicine e prodotti farmace

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Italiano, o sicuramente con un'ottima parlata italiana, 35-45 anni, viaggia in sella a una moto Bmw di grossa cilindrata. Le telecamere che lo hanno perfettamente ripreso all'opera ne tracciano con precisione statura e corporatura, oltre a fornire ulteriori dettagli (riservati e in mano alle Forze dell'ordine) per la sua identificazione. Questo l'identikit del rapinatore che, mercoledì sera, ha svaligiato la farmacia Mauri di via De Capitani, presentandosi armato di pistola (probabilmente giocattolo) intorno alle 19,30, quando l'attività era ormai prossima alla chiusura. Casco in testa, il malvivente ha minacciato il personale presente, facendosi consegnare i contanti in cassa: diverse centinaia di euro. Quindi la fuga in direzione della Provinciale Monza-Trezzi. Le telecamere che hanno ripreso anche i suoi precedenti spostamenti, fanno supporre che sia lo stesso autore di una analoga rapina avvenuta mezz'ora prima a Triuggio.

La foto di copertina è di repertorio. Sotto le vetrine della centralissima farmacia Mauri

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

Cronaca

L'ultimo cliente in farmacia? Il rapinatore. Ecco l'identikit

L'ultimo cliente in farmacia? Il rapinatore. Ecco l'identikit

Concorezzo. Italiano, o sicuramente con un'ottima parlata italiana, 35-45 anni, viaggia in sella a una moto Bmw di grossa cilindrata. Le telecamere che lo hanno perfettamente ripreso all'opera ne tracciano con precisione statura e corporatura, oltre a fornire ulteriori dettagli (riservati e in mano alle Forze dell'ordine) per la sua identificazione. Questo l'identikit del rapinatore che, mercoledì sera, ha svaligiato la farmacia Mauri di via De

 

Concorezzo. La farmacia comunale sarà completamente automatizzata e rinnovata. E’ in programma, infatti, per i prossimi mesi un intervento importante di rifacimento del negozio di via De Giorgi sia dal punto di vista strutturale che organizzativo. I lavori partiranno nel mese di giugno a Farmacia aperta (onde ridurre il disagio per la clientela) e termineranno ad agosto durante la consueta pausa estiva. Nel mese di settembre, alla riapertura, il negozio sarà completamente rinnovato.

 Nel dettaglio, l’intervento prevede l’installazione di un magazzino automatizzato di ultima generazione che permetterà di ottimizzare lo spazio per la vendita. Il sistema di automazione sarà in grado di avvicinare automaticamente le scatole dei farmaci al personale al banco aumentando di fatto il tempo che i farmacisti potranno dedicare al rapporto con il cliente-paziente, e non meno importante, ridurrà gli spostamenti nel retrobottega per cercare i prodotti richiesti. Novità che permetteranno di ottimizzare il tempo-lavoro a disposizione dei quattro farmacisti di Aspecon e di ridurre anche le attese da parte dei clienti.

 Questo sistema automatizzato consentirà anche di aumentare le postazioni di vendita dalle attuali tre, che nel periodo pandemico si erano ridotte a solo due, alle quattro in progetto. Non solo. Il nuovo sistema di automazione sarà in grado di gestire in modo automatico anche il magazzino con l’organizzazione e la rotazione delle scorte grazie a un software gestionale dedicato.  In questo senso ci sarà una semplificazione della gestione degli acquisti e delle scadenze.

 Oltre all’installazione del robot dietro al bancone, il negozio verrà ristrutturato e vedrà una sostituzione completa degli arredi. Al piano superiore, dove è ubicato il laboratorio di preparazione dei farmaci galenici, verranno rifatti i servizi e gli spogliatoi ad uso interno.

 L’intervento comporterà un investimento di circa 250mila euro coperti in parte con mezzi propri e in parte con un mutuo bancario.

  “Abbiamo deciso di programmare un lavoro così importante e trasversale di rifacimento totale dl negozio certi della necessità di portare la nostra farmacia a un livello qualitativo ancora maggiore- ha spiegato il presidente del Cda di Aspecon Marco Bramati-. Automatizzare i processi di organizzazione del magazzino, di gestione dei farmaci e di consegna delle scatole e dei flaconi ai farmacisti consentirà di ottimizzare i tempi e il lavoro. Potrà infatti essere dedicato maggior tempo al rapporto con il cliente/paziente, o ancora, consentire la preparazione dei farmaci galenici. Servizio che rappresenta da sempre un fiore all’occhiello per la nostra farmacia. Questi interventi non comporteranno chiusure ne disagi per l’utenza perché li abbiamo programmati nel periodo di chiusura estiva”.

 

 “Sono molto soddisfatto della scelta, certamente condivisa dal Comune, presa dalla nostra Aspecon- ha commentato il sindaco Mauro Capitanio-. Una scelta di rinnovamento che va nella direzione di un’ottimizzazione dei servizi per i nostri concittadini. A partire dal mese di settembre i concorezzesi potranno avere accesso a una farmacia di ultimissima generazione dove la professionalità e l’artigianalità anche della preparazione dei farmaci andrà di pari passo con l’innovazione tecnologica e logistica. Avremo il vantaggio di raddoppiare gli sportelli passando da 2 a 4 e quindi aumenteremo qualità e velocità del servizio. Un grazie al CdA per la lungimiranza e per la progettualità strutturale. Anche la nostra Aspecon diventa un esempio dei passi che Concorezzo sta facendo giorno dopo giorno verso la costruzione di un vero e concreto Borgo del Futuro”.

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

 

*/ ?>

Cronaca

La Farmacia Comunale sarà completamente rinnovata e automatizzata

La Farmacia Comunale sarà completamente rinnovata e automatizzata

  Concorezzo. La farmacia comunale sarà completamente automatizzata e rinnovata. E’ in programma, infatti, per i prossimi mesi un intervento importante di rifacimento del negozio di via De Giorgi sia dal punto di vista strutturale che organizzativo. I lavori partiranno nel mese di giugno a Farmacia aperta (onde ridurre il disagio per la clientela) e termineranno ad agosto durante la consueta pausa estiva. Nel mese di settembre, alla riap

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. E' assolutamente infondata la notizia secondo cui i carabinieri saranno sfrattati... dalla farmacia comunale. C'è stata infatti un po' di confusione, con conseguenti allarmismi, nei giorni scorsi. Recentemente il Consiglio comunale ha discusso della situazione della caserma dei carabinieri di via Ozanam. Da qui sono scaturite una serie di voci che con il passaparola hanno preso una dimensione decisamente surreale. E' un fatto che lo stabile si trova oggetto di asta in quanto il costruttore ha dichiarato fallimento. La costruzione è quindi in mano ad un curatore fallimentare che sta predisponendo tutte la documentazione del caso per procedere ad un'asta pubblica. Per legge il Comune che ospita uno stabile ad uso militare, ha diritto di prelazione sull'acquisto. Ed è questo il punto. Concorezzo, attraverso Aspecon, l'azienda del Comune che gestisce farmacia e ambulatori medici, avrebbe intenzione di far valere questo diritto. A questo punto partecipando all'asta l'azienda Aspecon diventerebbe proprietaria della caserma e la Prefettura pagherebbe a questa l'affitto. Dunque, nessuno sfratto ma anzi un'operazione per garantire la permanenza dei militari. Nulla di ufficiale, ma neanche di ufficioso a dire il vero, è invece circolato circa un possibile conseguente accorpamento con la stazione di Villasanta.

*/ ?>

Politica

La farmacia non "sfratterà" i carabinieri

La farmacia non "sfratterà" i carabinieri

Concorezzo. E' assolutamente infondata la notizia secondo cui i carabinieri saranno sfrattati... dalla farmacia comunale. C'è stata infatti un po' di confusione, con conseguenti allarmismi, nei giorni scorsi. Recentemente il Consiglio comunale ha discusso della situazione della caserma dei carabinieri di via Ozanam. Da qui sono scaturite una serie di voci che con il passaparola hanno preso una dimensione decisamente surreale. E' un fatto ch

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

Concorezzo.Basta un poco di zucchero, e la pillola va giù. Così nel celeberrimo capolavoro disneyano Mary Poppins si canticchiava per far deglutire anche la più amara delle medicine. Ora allaFarmacia comunale di via de Giorgi la magia si ripete, con un approccio più serio e scientifico. La struttura diretta daRoberto Scarabelli, infatti, è ora in grado di confezionare delle "caramelle" dove instillare il principio attivo di principi che richiedono dosaggi minimi sul mercato e che vengono solitamente contenuti in capsule, difficilmente appetibili per neonati o bambini. Naturalmente con prescrizione medica, i genitori che dovessero somministrare ai propri figli principi attivi non presenti sul mercato sotto forma di medicinali o che avessero difficoltà nel farli assumere, possono ora rivolgersi in farmacia in via de Giorgi. Grazie all'utilizzo di un gel commestibile, lo staff di Scarabelli è in grado ora di confezionare "caramelle medicinali! morbide e adatte anche a bambini di pochi mesi. E la pillola va giù. (i.p.)

*/ ?>

redazionali

Mary Poppins arriva in farmacia: e la pillola va giù

Mary Poppins arriva in farmacia: e la pillola va giù

Concorezzo. Basta un poco di zucchero, e la pillola va giù. Così nel celeberrimo capolavoro disneyano Mary Poppins si canticchiava per far deglutire anche la più amara delle medicine. Ora alla Farmacia comunale di via de Giorgi la magia si ripete, con un approccio più serio e scientifico. La struttura diretta da Roberto Scarabelli, infatti, è ora in grado di confezionare delle "caramelle" dove instillare il principio attivo di principi che

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Uno dei servizi dell'ultima puntata delle Iene ha lasciato senza parole anche molti cittadini concorezzesi. Un farmacista, attivo a Cologno Monzese, stando al video mandato in onda il 7 novembre, avrebbe molestato alcune clienti durante il servizio notturno, trasformando in massaggi a luci rosse quella che avrebbe dovuto essere una visita (non prevista) di accertamenti. Davanti a una semplice richiesta di farmaci, l'uomo è riuscito a convincere alcune donne a seguirlo nel retro della farmacia, a farle spogliare e a farsi massaggiare nelle parti intime con la scusa che il "rilassamento" dei muscoli avrebbe fatto passare i loro dolori. Smascherato da una complice delle Iene, l'uomo ha chiesto scusa, spergiurando che non lo avrebbe fatto mai più. La notizia ha sconvolto anche alcune donne concorezzesi che, alcuni anni fa, proprio in città, avevano avuto contatti lavorativi con l'uomo, percependo alcune preoccupanti stranezze nel suo comportamento.

GUARDA IL VIDEO

*/ ?>

Cronaca

Molestie sessuali in farmacia, video shock delle Iene

Molestie sessuali in farmacia, video shock delle Iene

Concorezzo. Uno dei servizi dell'ultima puntata delle Iene ha lasciato senza parole anche molti cittadini concorezzesi. Un farmacista, attivo a Cologno Monzese, stando al video mandato in onda il 7 novembre, avrebbe molestato alcune clienti durante il servizio notturno, trasformando in massaggi a luci rosse quella che avrebbe dovuto essere una visita (non prevista) di accertamenti. Davanti a una semplice richiesta di farmaci, l'uomo è rius

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Nonostante le difficoltà di questo anno funesto, i commercianti del Milanino non si sono tirati indietro per creare una suggestiva atmosfera natalizia. Saranno loro, infatti, a finanziare nel quartiere l'installazione delle luminarie e creare un piacevole biglietto da visita a una realtà residenziale che offre anche diverse (e spesso non conosciute) opportunità di spesa e shopping.

L'intervento di illuminazione sarà sostenuto anche con un contributo da parte dell'Amministrazione comunale e dell'assessorato alle Attività produttive, diretto dal vicesindaco Micaela Zaninelli.

Sono una ventina le attività che hanno aderito all'iniziativa.

Ecco quali

Ristorazione

Ristorante Pizzeria Rubina

Umi flavour cusine

Luca Luca Panificio

Bar Paradiso 2 Ricevitoria

Billa's Bar

Pizzeria FoodBook

Servizi alla persona

Studio dentistico via San Rainaldo

Lavanderia La Rapida

Farmacia MonteRosa

Revolution Parrucchieri Uomo e Donna

Servizi

Vimar Centro Stampa

Luxit Onoranze funebri

Spaccio cialde e capsule caffè

Levati Auto

Geco serramenti

Ga-Si automobili srl

Smart Clima

Mad Motors

Leggi anche

Un Covid Hotel anche a Concorezzo?

Per la tua pubblicità su concorezzo.org: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure 347.0181980

 

 

*/ ?>

Cultura

Natale, i commercianti illuminano il Milanino

Natale, i commercianti illuminano il Milanino

Concorezzo. Nonostante le difficoltà di questo anno funesto, i commercianti del Milanino non si sono tirati indietro per creare una suggestiva atmosfera natalizia. Saranno loro, infatti, a finanziare nel quartiere l'installazione delle luminarie e creare un piacevole biglietto da visita a una realtà residenziale che offre anche diverse (e spesso non conosciute) opportunità di spesa e shopping. L'intervento di illuminazione sarà sostenuto anc

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Zero sorprese, zero attese. Con Aspecon il farmaco si prenota online e, arrivando nella farmacia comunale di via De Giorgi 2/4, si avrà la certezza di poter ritirare subito quello di cui si ha bisogno. Può, infatti, capitare di recarsi in farmacia e sentirsi dire che un prodotto di cui abbiamo bisogno al momento non è disponibile ed è necessario farlo arrivare, generalmente in tempi piuttosto brevi (questione di ore o, al massimo, il giorno successivo alla richiesta).

In questo modo però, andando in farmacia per acquistare un prodotto che risulta essere non disponibile in magazzino, abbiamo fatto un viaggio “a vuoto”: poco dopo, infatti, saremo costretti a ritornare per acquistare finalmente ciò che abbiamo ordinato.

Per ovviare a questo inconveniente, la farmacia comunale mette a tua disposizione il servizio di prenotazione online: non si deve fare altro che compilare una tabella, inserendo i propri dati e, nel campo del messaggio, specificando il prodotto di cui hai bisogno (nome e quantità).

Non appena il prodotto arriverà in Farmacia, il cliente sarà comodamente avvisato per passare a ritirarlo: ilservizio è gratuito, non si paga online e si salda l’importo direttamente in cassa!

Questo servizio è pensato per tutti coloro che, per diverse ragioni, durante la giornata hanno poco tempo a disposizione: in questi casi anche riuscire a risparmiarsi un viaggio di pochi minuti può fare la differenza!

Con il servizio di prenotazione online eviti i viaggi a vuoto e hai la sicurezza che in Farmacia troverai il prodotto di cui hai bisogno.

Ecco come funziona: clicca qui

Su Aspecon leggi anche

Centro medico e ambulatorio pediatrico: Aspecon non è solo farmacia

Diagnostica per immagini, psicoterapia e Moc: novità in Assab e Aspecon

Problemi di udito (e non solo)? Aspecon potrebbe avere la soluzione

Dislessia, l'Aspecon può dare una mano

Il grande cuore di Aspecon: tre defibrillatori e 10.000 euro ai bisognosi

*/ ?>

redazionali

Zero attese: con Aspecon il farmaco si prenota online

Zero attese: con Aspecon il farmaco si prenota online

Concorezzo. Zero sorprese, zero attese. Con Aspecon il farmaco si prenota online e, arrivando nella farmacia comunale di via De Giorgi 2/4, si avrà la certezza di poter ritirare subito quello di cui si ha bisogno. Può, infatti, capitare di recarsi in farmacia e sentirsi dire che un prodotto di cui abbiamo bisogno al momento non è disponibile ed è necessario farlo arrivare, generalmente in tempi piuttosto brevi (questio