incidente

incidenteviamonza.jpgConcorezzo. Motociclista concorezzese in ospedale per colpa - secondo i primi rilievi - della avventata inversione a "u" di un automobilista. L'incidente (ringraziamo un nostro affezionato lettore per la foto) si è verificato questa mattina, intorno alle 9,45, in via Monza, all'altezza del civico 170. Il cittadino concorezzese, 54 anni compiuti ieri, era in sella ad uno scooter Honda. All'improvviso si è trovato la strada sbarrata da una Renault Laguna condotta da un 70enne di Carnate che, forse per cercare una strada meno trafficata, ha effettuato una inversione improvvisa, non avvedendosi dell'arrivo della moto. Il cinquantenne è stato trasportato in osepdale dalla ambulanza della Croce Bianca di Brugherio. Sul posto la Polizia locale di Concorezzo. Le condizioni del ferito non sono gravi.

*/ ?>

Cronaca

incidenteviamonza.jpg

Motociclista concorezzese ferito in via Monza

Concorezzo. Motociclista concorezzese in ospedale per colpa - secondo i primi rilievi - della avventata inversione a "u" di un automobilista. L'incidente (ringraziamo un nostro affezionato lettore per la foto) si è verificato questa mattina, intorno alle 9,45, in via Monza, all'altezza del civico 170. Il cittadino concorezzese, 54 anni compiuti ieri, era in sella ad uno scooter Honda. All'improvviso si è trovato la strada sbarrata da una Renaul

incidente_dante2.jpgConcorezzo. Sarà formalizzata in queste ore la denuncia penale per omissione di soccorso a carico del 60enne concorezzese che, lunedì mattina, ha investito una donna di 50 anni in prossimità delle strisce pedonali, senza fermarsi a soccorrerla. Le condizioni della donna, che ha riportato diversi traumi, tra cui uno cranico piuttosto serio, sono serie ma non sarebbe in pericolo di vita. Se la prognosi dovessere superare i 40 giorni, si aggiungererebbe il reato di lesioni gravi. 

L'incidente era avvenuto intorno alle 8 lungo la Provinciale Monza-Trezzo, all'altezza dell'Agri Brianza e della Vis-Flex, un tratto più volte al centro di incidenti e per cui molti cittadini ed esercenti richiedono ulteriori interventi per mitigare la velocità (nella foto l'incidente verificatosi a febbraio nello stesso punto). L'automobilista concorezzese, alla guida di una Renault, era diretto verso Vimercate: per cause al vaglio della Polizia locale, l'utilitaria ha travolto una donna di 50 anni, residente a Concorezzo in via Roma, che stava attraversando in prossimità delle strisce pedonali. Dopo l'impatto, l'uomo ha tergiversato e poi si è allontanato. Tempo sufficiente per cui un testimone prendesse la targa del veicolo. Poco dopo, comunque, l'uomo si è presentato spontaneamente al Comando di Polizia locale. Per lui una denuncia per omissione di soccorso e il ritiro immediato della patente. La donna è ricoverata a Vimercate.

*/ ?>

Cronaca

incidente_dante2.jpg

Omissione di soccorso: denuncia e ritiro patente

Concorezzo. Sarà formalizzata in queste ore la denuncia penale per omissione di soccorso a carico del 60enne concorezzese che, lunedì mattina, ha investito una donna di 50 anni in prossimità delle strisce pedonali, senza fermarsi a soccorrerla. Le condizioni della donna, che ha riportato diversi traumi, tra cui uno cranico piuttosto serio, sono serie ma non sarebbe in pericolo di vita. Se la prognosi dovessere superare i 40 giorni, si aggiunge

incidente_generico_Concorezzo.jpegConcorezzo. Un giovane di 27 anni, residente in città, è ricoverato in ospedale in gravi condizioni dopo essere stato vittima di un drammatico e terribile incidente. Il fatto si è verificato sabato mattina, intorno alle 7, nel tratto di tangenziale Est compreso tra Burago e Concorezzo.

Il giovane, di origine ecuadoregne, aveva accostato il proprio furgone per sostituire uno pneumatico a terra. Sul mezzo era presente anche un collega con cui il 27enne si stava recando al lavoro a Vimercate.  

Purtroppo per i due era impossibile procedere e, così, la decisione di accostare nei pressi di una piazzola di sosta per sostituire la gomma. Il concorezzese è sceso dal mezzo, si è munito di crick e si stava avvicinando alla gomma forata quando, all'improvviso, senza che potesse fare nulla per evitarlo, è stato investito in pieno da una Seat Ibiza bianca. Al volante della vettura, in compagnia di altri due amici, un giovane residente nel Lecchese poi risultato leggermente positivo all'alcol test. Sembra che i tre ragazzi stessero tornando a casa dopo una serata a Milano.

Sul posto sono intervenuti i mezzi del 118 e la Polizia stradale di Arcore che avrà il compito di ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. Il 27enne operaio concorezzese è stato trasferito in codice rosso all'ospedale "San Gerardo" di Monza dove è ricoverato il prognosi riservata con fratture multiple. Per lui si è reso necessario un intervento chirurgico d'urgenza. 

Anche uno dei giovani che erano a bordo della Seat Ibiza è stato trasportato in Pronto soccorso a Vimercate perché colto da malore. 

Foto di repertorio

*/ ?>

Cronaca

incidente_generico_Concorezzo.jpeg

Operaio di Concorezzo travolto in tangenziale: gravissimo

Concorezzo. Un giovane di 27 anni, residente in città, è ricoverato in ospedale in gravi condizioni dopo essere stato vittima di un drammatico e terribile incidente. Il fatto si è verificato sabato mattina, intorno alle 7, nel tratto di tangenziale Est compreso tra Burago e Concorezzo. Il giovane, di origine ecuadoregne, aveva accostato il proprio furgone per sostituire uno pneumatico a terra. Sul mezzo era presente anche un collega con

Concorezzo. Un uomo di ottantatré anni, residente in paese, è stato investito questa mattina, intorno alle 8,30, all'altezza del civico 13 di via Volta. Dopo l'allarme lanciato da alcuni passanti, sul posto sono intervenuti la Polizia locale, un'ambulanza dell'Avps di Vimercate e l'automedica. Dopo le prime cure sul posto, l'anziano è stato trasportato in codice verde al Pronto soccorso di Vimercate. Le sue condizioni, fortunatamente, non sono gravi. 

Foto d'archivio

via_volta_18_concorezzo.png

*/ ?>

Cronaca

via_volta_18_concorezzo.png

Ottantenne investito in via Volta

Concorezzo. Un uomo di ottantatré anni, residente in paese, è stato investito questa mattina, intorno alle 8,30, all'altezza del civico 13 di via Volta. Dopo l'allarme lanciato da alcuni passanti, sul posto sono intervenuti la Polizia locale, un'ambulanza dell'Avps di Vimercate e l'automedica. Dopo le prime cure sul posto, l'anziano è stato trasportato in codice verde al Pronto soccorso di Vimercate. Le sue condizioni, fortunatamente, non sono

incidenteguardrail.jpgAgrate. E' morto il giorno di Pasqua, trafitto dal guard-rail contro cui si è schiantata la sua auto. Domenica sera, intorno alle 19, Domenico Rubio, 55 anni, di Inzano (CR) stava facendo ritorno a casa insieme alla moglie. All'altezza del casello di Agrate della tangenziale Est, pare a causa di un malore, l'uomo ha perso il controllo della Nissan Qashqai: inutilmente la moglie ha cercato di prendere il volante e impedire che la vettura uscisse di strada. L'impatto contro il guard-rail è stato devastante: la protezione è pentrata nella vettura come una lama affilata, uccidendo il conducente sul colpo. Ferita, ma non in pericolo di vita, la donna, 47 anni, trasportata in ospedale e per ore in stato di shock. 

La tangenziale è rimasta chiusa per quattro ore. Sul posto 118, Vigili del fuoco e Polizia stradale. 

*/ ?>

Dalla Brianza

incidenteguardrail.jpg

Pasqua insanguinata in tangenziale, muore trafitto dal guard-rail

Agrate. E' morto il giorno di Pasqua, trafitto dal guard-rail contro cui si è schiantata la sua auto. Domenica sera, intorno alle 19, Domenico Rubio, 55 anni, di Inzano (CR) stava facendo ritorno a casa insieme alla moglie. All'altezza del casello di Agrate della tangenziale Est, pare a causa di un malore, l'uomo ha perso il controllo della Nissan Qashqai: inutilmente la moglie ha cercato di prendere il volante e impedire che la vettura uscisse

WhatsApp Image 2023-12-09 at 16.55.57 (1).jpegConcorezzo. L'unica notizia positiva è che, nonostante il violento impatto, nessuno si sia fatto male seriamente. Ma quanto emerso dal report della Polizia locale, dopo un pauroso incidente avvenuto a Brugherio, è sconvolgente.

Alla guida di una delle due auto coinvolte c'era un 28enne, residente a Concorezzo, che non aveva mai conseguito la patente e che, al momento dell'impatto, era positivo all'alcol test. Il giovane riceverà una sanzione da 5 mila euro, vedrà la vettura fermata per tre mesi e sarà denunciato penalmente per guida in stato di ebbrezza.

Il sinistro si è verificato il 2 dicembre, intorno alle 23 in viale Lombardia. Lo scontro è avvenuto una Peugeot, condotta da un brugherese e con a bordo una donna di 55 anni, anche lei brugherese (finita in ospedale senza gravi conseguenze), e una Toyota condotta dal giovane residente a Concorezzo.

WhatsApp Image 2023-12-09 at 16.55.57.jpeg

*/ ?>

Cronaca

WhatsApp Image 2023-12-09 at 16.55.57 (1).jpeg

Patente mai conseguita e positivo all'alcol: 28enne nei guai

Concorezzo. L'unica notizia positiva è che, nonostante il violento impatto, nessuno si sia fatto male seriamente. Ma quanto emerso dal report della Polizia locale, dopo un pauroso incidente avvenuto a Brugherio, è sconvolgente. Alla guida di una delle due auto coinvolte c'era un 28enne, residente a Concorezzo, che non aveva mai conseguito la patente e che, al momento dell'impatto, era positivo all'alcol test. Il giovane riceverà una sanzione

incidente_via_agrate_08_06_21.jpgConcorezzo. Un uomo di 53 anni è rimasto leggermente ferito questa mattina, intorno alle 7.45, all'altezza del sottopasso della tangenziale Est, in via Agrate. Secondo alcune testimonianze (ma sulla dinamica esatta bisognerà attendere i rilievi della Polizia locale) l'uomo stava viaggiando in sella a uno scooter in direzione di Concorezzo quando sarebbe stato urtato da una utilitaria, condotta da una donna, che dallo svincolo della tangenziale Est era diretta verso il centro cittadino. In un primo momento le condizioni del ferito sembravano più serie e la centrale operativa del 112 ha inviato sul posto un'ambulanza dell'Avps di Vimercate in codice giallo. Dopo le prime cure, il cinquantenne è stato trasportato in ospedale a Vimercate in codice verde.

Foto MR

Leggi anche

Equitazione, brilla la stella di Matilde

Abusò di due minorenni, condannato falso ginecologo

Concorezzo, il vaccino arriva a casa con il camper Areu

Elisoccorso a Rancate, grave 26enne

*/ ?>

Cronaca

incidente_via_agrate_08_06_21.jpg

Paura in via Agrate, auto investe scooter

Concorezzo. Un uomo di 53 anni è rimasto leggermente ferito questa mattina, intorno alle 7.45, all'altezza del sottopasso della tangenziale Est, in via Agrate. Secondo alcune testimonianze (ma sulla dinamica esatta bisognerà attendere i rilievi della Polizia locale) l'uomo stava viaggiando in sella a uno scooter in direzione di Concorezzo quando sarebbe stato urtato da una utilitaria, condotta da una donna, che dallo svincolo della tangenziale

incidente_maggio_concorezzo.jpegConcorezzo. Momenti di paura, venerdì sera, in via Ozanam. Una persona è stata soccorsa dai soccorritori del 118 dell'Avps di Vimercate dopo essere rimasta coinvolta, a quanto risulta, in un incidente stradale. L'ambulanza, arrivata in prossimità del plesso delle scuole a sirene spiegate, ha destato l'attenzione di molti residenti del quartiere. I soccorritori hanno assistito il ferito a terra, poi lo hanno spostato su una barella e infine caricato in ambulanza per il trasporto al vicino ospedale di Vimercate. Le condizioni, per fortuna, non erano gravi.

*/ ?>

Cronaca

incidente_maggio_concorezzo.jpeg

Paura in via Ozanam

Concorezzo. Momenti di paura, venerdì sera, in via Ozanam. Una persona è stata soccorsa dai soccorritori del 118 dell'Avps di Vimercate dopo essere rimasta coinvolta, a quanto risulta, in un incidente stradale. L'ambulanza, arrivata in prossimità del plesso delle scuole a sirene spiegate, ha destato l'attenzione di molti residenti del quartiere. I soccorritori hanno assistito il ferito a terra, poi lo hanno spostato su una barella e infine car

incidente_generico_Concorezzo.jpegConcorezzo. Grave incidente, questa sera, domenica, in via Paterini. All'altezza del civico 15, intorno alle 18.40, un uomo di 58 anni è rimasto seriamente ferito dopo aver perso il controllo della propria moto ed essere caduto violentemente sull'asfalto. Sui motivi del sinistro stanno facendo luce i carabinieri della Compagnia di Vimercate.

Dopo l'impatto al suolo, il centauro è rimasto a terra apparentemente privo di sensi e i testimoni hanno allertato il 112. La centrale operativa dell'Areu ha inviato sul posto in codice giallo un'ambulanza dell'Avps di Vimercate e l'automedica con il medico rianimatore. Le operazioni si sono protratte a lungo sul posto a tal punto che il 58enne è stato trasportato, sempre in codice giallo, all'ospedale di Vimercate quasi un'ora dopo. Il centauro non sarebbe in pericolo di vita, ma le sue condizioni sono giudicate serie.

Foto di repertorio

Leggi anche

Concorezzo, scempio in via Oreno: che vergogna

Stroppa vince a poker con Brocchi e il Monza ora è suo

Spaccio a Concorezzo: tante piazze, tanti clienti minorenni

*/ ?>

Cronaca

incidente_generico_Concorezzo.jpeg

Paura in via Paterini, grave un motociclista

Concorezzo. Grave incidente, questa sera, domenica, in via Paterini. All'altezza del civico 15, intorno alle 18.40, un uomo di 58 anni è rimasto seriamente ferito dopo aver perso il controllo della propria moto ed essere caduto violentemente sull'asfalto. Sui motivi del sinistro stanno facendo luce i carabinieri della Compagnia di Vimercate. Dopo l'impatto al suolo, il centauro è rimasto a terra apparentemente privo di sensi e i testimoni hann

incidentesp60a.JPG

Concorezzo. Momenti di paura questa mattina, intorno alle 6,45, sulla Provinciale 60, che collega la rotonda della Bergamina di Arcore al viale delle Industrie di Monza, passando in territorio di Concorezzo all'altezza dei benzinai Tamoil. Per cause al vaglio della Polizia locale, una donna di nazionalità peruviana, al volante di una Chevrolet Spark, è finita fuori strada, andando a sbattere violentemente contro il terrapieno a lato della carreggiata. La vettura ha compiuto una impressionante carambola tant'è che è esploso il lunotto posteriore e si è aperto anche l'airbag anteriore. La donna, trasportata in ospedale, è stata assistita dai medici del Pronto soccorso che le hanno riscontrato ferite guaribili in dieci giorni. La Polizia locale sta vagliando alcune testimonianze secondo cui la carambola sarebbe stata causata dalla manovra azzardata di un altro automobilista, non coinvolto nel sinistro. 

incidentesp60.JPG

 

incidentesp60b.JPG

*/ ?>

Cronaca

incidentesp60a.JPG

Paura sulla Sp60, donna fuori strada con una Spark

Concorezzo. Momenti di paura questa mattina, intorno alle 6,45, sulla Provinciale 60, che collega la rotonda della Bergamina di Arcore al viale delle Industrie di Monza, passando in territorio di Concorezzo all'altezza dei benzinai Tamoil. Per cause al vaglio della Polizia locale, una donna di nazionalità peruviana, al volante di una Chevrolet Spark, è finita fuori strada, andando a sbattere violentemente contro il terrapieno a lato della car

5bd359d0-d610-4dee-be8f-faf14ba31ceb.jpg

Concorezzo. Si è temuto il peggio questa mattina per un 59enne residente a Mezzago. L'uomo, al volante di una Suzuki, dopo l'impatto con un'altra vettura si è ribaltato. Fortunatamente giungono buone notizie: è stato dimesso con qualche lieve contusione dall'ospedale di Vimercate. Un vero e proprio miracolato, vista la dinamica. Erano le 8 di questa mattina, giovedì, quando stava percorrendo via Brodolini (in zona industriale), diretto verso Monza. Giunto all'incrocio con via dell'Artigianato si è scontrato con una VolksWagen Golf condotta da un seregnese di 49 anni. Quest'ultimo percorreva via del lavoro e ha impegnato l'incrocio per attraversarlo. Le cause del'impatto sono al vaglio della Polizia locale al  comando di Roberto Adamo, subito intervenuta sul posto. Fatto sta che lo scontro sarebbe stato inevitabile, la Golf ha terminato poi la sua corsa contro un albero, mentre la Suzuki ha colpito un cordolo e si è quindi ribaltata. Chiamati i soccorsi dai molti passanti che in quel momento si stavano recando al lavoro nelle ditte della zona, sul posto insieme alla Locale è giunta anche un'ambulanza dell'Avps di Vimercate e i Vigili del fuoco per la messa in sicurezza dei veicoli. I due uomini sono stati subito medicati sul posto, poi, mentre il seregnese è risultato pressoché illeso, salvo complicazioni successive, il mezzaghese è stato trasportato all'ospedale di Vimercate, da dove, come dicevamo, è stato poi dimesso con una prognosi non grave. Poco più di un mese fa uno schianto analogo aveva avuto conseguenze ben più drammatiche

*/ ?>

Cronaca

5bd359d0-d610-4dee-be8f-faf14ba31ceb.jpg

Paurosa carambola: 59enne miracolato

Concorezzo. Si è temuto il peggio questa mattina per un 59enne residente a Mezzago. L'uomo, al volante di una Suzuki, dopo l'impatto con un'altra vettura si è ribaltato. Fortunatamente giungono buone notizie: è stato dimesso con qualche lieve contusione dall'ospedale di Vimercate. Un vero e proprio miracolato, vista la dinamica. Erano le 8 di questa mattina, giovedì, quando stava percorrendo via Brodolini (in zona industriale), diretto vers

incidente_ribaltata1.jpgConcorezzo. Spettacolare incidente, per fortuna senza conseguenze, mercoledì mattina lungo la Provinciale Monza-Trezzo. Un giovane concorezzese, 20 anni, poco prima delle 8, stava viaggiando in direzione di Vimercate. Dopo aver percorso la rotatoria all'incrocio con via don Minzoni, qualcosa è andato storto: la sua utilitaria "Citroen" prima è finita fuori strada andando con due ruote nell'affossamento tra l'asfalto e il guard rail; poi, dopo  aver urtato lo spartitraffico si è letteralmente capottata: per fortuna la vettura è rimasta nella giusta direzione di marcia, evitando di essere centrata dalle auto che arrivavano in direzione opposta. Sul posto sono intervenuti Polizia Locale, Carabinieri e 118. Il giovane, spaventato ma illeso, ha rifiutato il ricovero in ospedale.

Grazie alla nostra lettrice Federica S. per l'invio in redazione di una delle due foto pubblicate
Per segnalare notizie o eventi scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure contatteci sulla pagina facebook

incidente_ribaltata2.jpg

Concorezzo.org consiglia

nava_vimercate.jpg

*/ ?>

Cronaca

incidente_ribaltata1.jpg

Perde il controllo dell'auto, ventenne si ribalta sulla Monza-Trezzo

Concorezzo. Spettacolare incidente, per fortuna senza conseguenze, mercoledì mattina lungo la Provinciale Monza-Trezzo. Un giovane concorezzese, 20 anni, poco prima delle 8, stava viaggiando in direzione di Vimercate. Dopo aver percorso la rotatoria all'incrocio con via don Minzoni, qualcosa è andato storto: la sua utilitaria "Citroen" prima è finita fuori strada andando con due ruote nell'affossamento tra l'asfalto e il guar

sp13monzamelzo.JPGConcorezzo. E' caccia all'auto pirata che, lo scorso 25 novembre, ha investito una quarantenne concorezzese, causandole la frattura della spalla sinistra e costringendola ad alcuni giorni in ospedale, dove è stata sottoposta all'intervento chirurgico.

Martedì, dopo essere stata dimessa dall'ospedale, Giuseppina B., 49 anni, residente in paese in località Rancate, ha denunciato la sua disavventura ai carabinieri, che ora hanno il non faciel compito di risalire all'autore dell'omissione di soccorso.

Il fatto era accuduto intorno alle 20,15. La donna stava raggiungendo a piedi la propria abitazione, camminando lungo la provinciale Monza-Melzo. Era da poco scesa dal bus che percorre la linea Cologno-Vimercate e, dopo aver attraversato la strada, si era incamminata verso via D'Azeglio. All'improvviso ha sentito una fortissima botta alla spalla sinistra, che l'ha fatta cadere a terra. La donna, dolorante, ha fatto solo in tempo a vedere la sagoma di un'auto di colore chiaro proseguire la corsa verso Agrate. Le urla di richiesta di aiuto hanno attirato l'attenzione di diversi passanti che, per fortuna, sono subito accorsi. Alcuni hanno prestato conforto alla donna, altri hanno allertato il 118. Quindi Giuseppina B. è stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata in ospedale in ambulanza. In Pronto soccorso i primi accertamenti hanno spinto i medici a scegliere per il ricovero, e quindi per l'intervento chirurgico. Ora è caccia al pirata.

*/ ?>

Cronaca

sp13monzamelzo.JPG

Quarantenne investita a Rancate da un'auto pirata

Concorezzo. E' caccia all'auto pirata che, lo scorso 25 novembre, ha investito una quarantenne concorezzese, causandole la frattura della spalla sinistra e costringendola ad alcuni giorni in ospedale, dove è stata sottoposta all'intervento chirurgico. Martedì, dopo essere stata dimessa dall'ospedale, Giuseppina B., 49 anni, residente in paese in località Rancate, ha denunciato la sua disavventura ai carabinieri, che ora hanno il non faciel co

Elisoccorso_vimercate_concorezzo.jpegConcorezzo. Grave incidente martedì al confine tra Concorezzo e Vimercate. Erano le 14.40 quando una ragazza di 21 anni è stata investita da una Fiat Punto, condotta da una donna di 42 anni. Secondo le prime testimonianze la ragazza stava attraversando all'altezza di via Torri Bianche (la strada interna che costeggia la Provinciale Sp2) quando è stata travolta dall'utilitaria. Dopo l'impatto, la giovane è stata scaraventata sull'asfalto e ha perso i sensi. Vista la gravità della situazione, la centrale operativa del 112 ha inviato sul posto un'ambulanza dell'Avps di VImercate e l'elisoccorso del Niguarda. L'elicottero è atterrato nei campi lungo la provinciale Monza-Trezzo. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della Compagnia di Vimercate.

Dopo i primi soccorsi prestati in loco, la ragazza è stata trasferita in elicottero in codice giallo all'ospedale Niguarda di Milano. Le condizioni sono serie, ma la ragazza non è in pericolo di vita.

Foto MR

*/ ?>

Cronaca

Elisoccorso_vimercate_concorezzo.jpeg

Ragazza di 21 anni investita sulle strisce

Concorezzo. Grave incidente martedì al confine tra Concorezzo e Vimercate. Erano le 14.40 quando una ragazza di 21 anni è stata investita da una Fiat Punto, condotta da una donna di 42 anni. Secondo le prime testimonianze la ragazza stava attraversando all'altezza di via Torri Bianche (la strada interna che costeggia la Provinciale Sp2) quando è stata travolta dall'utilitaria. Dopo l'impatto, la giovane è stata scaraventata sull'asfalto e ha

Concorezzo. Tragedia sfiorata questa mattina, poco prima delle 8, in via Monte Rosa. Una donna di Bernareggio, classe 1978, è rimasta coinvolta in un terribile incidente mentre viaggiava a bordo di una Nissan Juke di colore bianco. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la quarantenne sarebbe uscita dalla Sp60 all'altezza di Villasanta-Concorezzo per immettersi appunto in via Monte Rosa. Per cause da accertare non si sarebbe fermata allo stop superando le due corsie di marcia e andando a schiantarsi contro il guar-rail del cavalcavia. Per miracolo in quel momento non sopraggiungevano altre vetture. La Nissan si è ribaltata su un fianco e si è reso necessario l'intervento dei Vigli del fuoco, oltre all'ambulanza e all'automedica dell'Avp di Vimercate, intervenuti in Codice rosso. La donna è stata quindi trasportata in codice giallo al San Gerardo di Monza. Non è in condizioni gravi. Le indagini sono affidate alla Polizia locale.

WhatsApp Image 2021-01-19 at 08.30.48.jpeg

WhatsApp Image 2021-01-19 at 08.30.49 (1).jpeg

WhatsApp Image 2021-01-19 at 08.30.49.jpeg

WhatsApp Image 2021-01-19 at 08.44.45.jpeg

*/ ?>

Cronaca

WhatsApp Image 2021-01-19 at 08.30.48.jpeg

Salta due corsie e rischia di volare dal cavalcavia

Concorezzo. Tragedia sfiorata questa mattina, poco prima delle 8, in via Monte Rosa. Una donna di Bernareggio, classe 1978, è rimasta coinvolta in un terribile incidente mentre viaggiava a bordo di una Nissan Juke di colore bianco. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la quarantenne sarebbe uscita dalla Sp60 all'altezza di Villasanta-Concorezzo per immettersi appunto in via Monte Rosa. Per cause da accertare non si sarebbe fermata allo sto

d4d6c45a-8ebe-4f1e-8fda-19abe3857f16.JPG

Concorezzo. Si trovava in vacanza con la famiglia quando il camper sul quale viaggiavano tutti si è schiantato contro un Tir. Ha perso la vita così, L.M., 15 anni, residente in paese. Nell'incidente sarebbe rimasta ferita in modo serio anche la sorella. Meno gravi i genitori. L'incidente si è verificato giovedì sull’autostrada A54 tra Garons e Nimes nel sud della Francia, ma solo nelle ultime ore le autorità francesi hanno diffuso i nomi delle vittime.

IMG_1174.jpg

 

La famiglia viaggiava su un camper quando per motivi che sono ancora al vaglio delle autorità francesi, l'autista di un Tir avrebbe perso il controllo del proprio mezzo. Lo schianto tra i due veicoli ha ridotto ad un ammasso di lamiere il camper e spezzato sul colpo la vita del povero ragazzo. Immediati i soccorsi, oltre alle Forze dell'ordine e all'ambulanza, si è reso necessario anche l'intervento dei Vigili del fuoco. Per il ragazzo pare sia apparso subito evidente che non ci fose piùnulla da fare. La sorella sarebbe tuttora ricoverata. Sconvolti e sotto shock ovviamente i genitori. 

90234aee-5f37-4db4-bb34-6131b408d4f9.JPG

*/ ?>

Cronaca

d4d6c45a-8ebe-4f1e-8fda-19abe3857f16.JPG

Schianto in vacanza, muore un 15enne: grave la sorella

Concorezzo. Si trovava in vacanza con la famiglia quando il camper sul quale viaggiavano tutti si è schiantato contro un Tir. Ha perso la vita così, L.M., 15 anni, residente in paese. Nell'incidente sarebbe rimasta ferita in modo serio anche la sorella. Meno gravi i genitori. L'incidente si è verificato giovedì sull’autostrada A54 tra Garons e Nimes nel sud della Francia, ma solo nelle ultime ore le autorità francesi hanno diffuso i n

Concorezzo. Sono gravi le condizioni del motociclista 31enne rimasto coinvolto in un grave incidente lungo la Provinciale Monza-Trezzo. Il giovane, poco prima del tre di mercoledì mattina, stava viaggiando in sella alla sua moto quando, per cause al vaglio dei carabinieri della Compagnia di Monza, si è scontrato con una vettura. La centrale operativa del 118 ha inviato un'ambulanza e l'automedica in codice rosso, indice di massima gravità. I soccorsi in strada, con il motociclista che sembrava aver perso conoscenza, sono durati oltre mezz'ora. Intorno alle 3,30 l'ambulanza dell'Avps di Vimercate ha trasportato il 31enne in codice giallo in ospedale.

Foto di repertorio

IMG-20200603-WA0024.jpg

*/ ?>

Cronaca

IMG-20200603-WA0024.jpg

Schianto nella notte in via Dante, grave motociclista

Concorezzo. Sono gravi le condizioni del motociclista 31enne rimasto coinvolto in un grave incidente lungo la Provinciale Monza-Trezzo. Il giovane, poco prima del tre di mercoledì mattina, stava viaggiando in sella alla sua moto quando, per cause al vaglio dei carabinieri della Compagnia di Monza, si è scontrato con una vettura. La centrale operativa del 118 ha inviato un'ambulanza e l'automedica in codice rosso, indice di massima gravità. I s

WhatsApp_Image_2022-05-25_at_12.29.56.jpgConcorezzo. Pauroso incidente ieri sera, martedì, intorno alle 18.10, all'intersezione tra la Provinciale Monza-Trezzo e via dell'Artigianato, nella zona industriale di Concorezzo al confine con il capoluogo della Brianza.

Per cause al vaglio della Polizia locale, due auto condotte da una donna di 34 anni e una donna di 44 si sono scontrate, uscendo dall'impatto seriamente danneggiate. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 dell'Avps di Vimercate. In un primo momento la centrale operative del 112 aveva inviato l'ambulanza in Codice giallo perché le condizioni delle conducenti sembravano più gravi. Alla fine, invece, le persone coinvolte hanno deciso di non avvalersi del trasporto in ospedale con i soccorritori. La circolazione ha subito vistosi rallentamenti.

foto Daniele Usuelli

PEDONE INVESTITO AL MALCANTONE

Poche ore prima, intorno alle 13, un uomo di 53 anni è stato investito all'incrocio del Malcantone. Per lui si è reso necessario il trasporto in ospedale. Le sue condizioni non erano gravi. Sul posto un'ambulanza dell'Avps di Vimercate e la Polizia locale di Concorezzo.

 

WhatsApp Image 2022-05-25 at 12.29.56 (1).jpeg

WhatsApp Image 2022-05-24 at 19.37.34.jpeg

*/ ?>

Cronaca

WhatsApp_Image_2022-05-25_at_12.29.56.jpg

Schianto sulla Monza-Trezzo, coinvolte due donne

Concorezzo. Pauroso incidente ieri sera, martedì, intorno alle 18.10, all'intersezione tra la Provinciale Monza-Trezzo e via dell'Artigianato, nella zona industriale di Concorezzo al confine con il capoluogo della Brianza. Per cause al vaglio della Polizia locale, due auto condotte da una donna di 34 anni e una donna di 44 si sono scontrate, uscendo dall'impatto seriamente danneggiate. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 dell'Avps

incidente_schindler_2022.jpegConcorezzo. Una donna di 45 anni è finita fuori strada ieri mattina con la propria utilitaria. Il fatto è accaduto lungo la Provinciale Monza-Trezzo intorno alle 8.30, all'altezza della torre della Schindler. La donna viaggiava verso il centro di Concorezzo a bordo di una Renault Clio. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia locale. Al momento era stato richiesto l'intervento anche del 118 ma, all'arrivo dell'ambulanza dell'Associazione volontari di Pronto soccorso di Vimercate la donna ha ritenuto non necessario il trasporto in Pronto soccorso per accertamenti. Sulla dinamica dell'incidente (la vettura è finita nel fossato a ridosso della pista ciclopedonale) sono in corso i rilievi della Polizia locale: potrebbe essersi trattato di una distrazione.

Leggi anche

Scontro politico sulla settimana corta al Banfi

Andrea Mandelli conquista la sedia di X Factor

Milanino, ventenne soccorsa in codice rosso

Il nuovo libro di Maroni made in Concorezzo

*/ ?>

Cronaca

incidente_schindler_2022.jpeg

Schindler, ragazza nel fosso con l'auto

Concorezzo. Una donna di 45 anni è finita fuori strada ieri mattina con la propria utilitaria. Il fatto è accaduto lungo la Provinciale Monza-Trezzo intorno alle 8.30, all'altezza della torre della Schindler. La donna viaggiava verso il centro di Concorezzo a bordo di una Renault Clio. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia locale. Al momento era stato richiesto l'intervento anche del 118 ma, all'arrivo dell'ambulanza dell'Associaz

avps_generica.jpgConcorezzo. E' di tre feriti il bilancio dell'incidente avvenuto nella notte tra sabato e domenica, alle 4, tra due auto. Il sinistro, le cui cause sono al vaglio delle Forze dell'ordine, è avvenuto al confine tra Concorezzo, Arcore e Villasanta, in prossimità della Provinciale Sp60 che collega la Bergamina con la rotonda di viale Libertà a Monza. I feriti sono un ragazzo di 23 anni e una ragazza di 25 che viaggiavano su una vettura, e un 36enne alla guida dell'altra automobile coinvolta. Sul posto è intervenuta la Croce Bianca di Brugherio. Nessun ferito è in condizioni preoccupanti.

Immagine di repertorio

 

*/ ?>

Cronaca

avps_generica.jpg

Scontro all'alba sulla Sp60, feriti tre giovani

Concorezzo. E' di tre feriti il bilancio dell'incidente avvenuto nella notte tra sabato e domenica, alle 4, tra due auto. Il sinistro, le cui cause sono al vaglio delle Forze dell'ordine, è avvenuto al confine tra Concorezzo, Arcore e Villasanta, in prossimità della Provinciale Sp60 che collega la Bergamina con la rotonda di viale Libertà a Monza. I feriti sono un ragazzo di 23 anni e una ragazza di 25 che viaggiavano su una