Inter

Dalla Brianza

Bambina di 10 anni ferita "in nome" della bandiera

Bambina di 10 anni ferita "in nome" della bandiera

Milano. Un papà preso a pugni, una bambina di 12 anni anni ferita con contusioni guaribili in dieci giorni, un 19enne nato a Vimercate arrestato per lesioni. E' il bilancio di un vergognoso episodio verificatosi domenica allo stadio Meazza, in occasione dell'esordio casalingo dell'Inter con il Crotone. Il motivo? La richiesta di un padre di famiglia ad alcuni ultras di abbassare la bandiera che impediva la visuale ai suoi due piccoli

Sport

Biraghi: festa per il nonno dopo la vittoria a Bologna

Biraghi: festa per il nonno dopo la vittoria a Bologna

Concorezzo. Ieri sera la sudata vittoria con il Bologna, oggi la grande festa per il nonno. Cristiano Biraghi,difensore dell'Inter e della Nazionale, nato a Cernusco sul Naviglio il 1º settembre 1992, ha fatto tappa oggi all'agriturismo La Camilla insieme ai famigliari per festeggiare il proprio nonno. Il giovane talento preso in prestito dalla Fiorentina, non è certo passato inosservato e ha dovuto concedere autografi e selfie. In questa

Cronaca

Derby di Milano, arrestato ultrà 27enne di Concorezzo

Derby di Milano, arrestato ultrà 27enne di Concorezzo

Concorezzo. Arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, non potrà rimettere piede negli stadi per 5 anni. E' costato carissimo a un 27enne di Concorezzo l'ultimo derby "cinese" della Madunina. Il giovane è stato fermato dalla Digos dopo che avrebbe impedito ad alcuni agenti di fermare un altro tifoso neroazzurro, responsabile di una aggressione ai danni di quattro tifosi milanisti. I fatti si sono verificati in un bar di piazz

Dalla Brianza

Settima vittoria, l'Inter torna a far sognare la Brianza alcolica

Settima vittoria, l'Inter torna a far sognare la Brianza alcolica

Milano. La Brianza alcolica e i tifosi nerazzurri tornano a sognare dopo la settima vittoria consecutiva e il passaggio ai quarti di Coppa Italia. Il doppio vantaggio nerazzurro, confezionato da Murillo con una splendida rovesciata e da Palacio che finalizza in area, al termine di una triangolazione con Joao Mario, viene vanificato dai gol di Dzemaili e Donsah che pareggiano il conto nei tempi regolamentari. Decisivo il gol di Candreva all’