santalfredo-1.png
santalfredo-2.png

investimento

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Una donna di 86 anni è stata investita questa mattina, sabato, all'altezza dell'incrocio tra via De Giorgi e via Manzoni. Per cause al vaglio del Comoando di Polizia locale, l'anziana è stata urtata da un'utilitaria che proveniva da via Manzoni diretta verso il centro cittadino. All'inizio le condizioni sono apparse preoccupanti, tant'è che il118 ha inviato un'ambulanza in codice giallo. Dopo i primi soccorsi, la donna donna è stata trasportata in ambulanza in Pronto Soccorso a Vimercate in codice verde, dato che testimoniava una situazione sotto controllo.

Leggi anche

Marcello Ronchi tra palco e realtà: a suon di tromba fino a Parigi

Arriva Babbo Natale: ecco il suo villaggio

Carosello, incendio all'alba

Pietra, legno, tessuti, ricordi: un regalo di Natale per emozionare

 

*/ ?>

Cronaca

Anziana investita in via De Giorgi

Anziana investita in via De Giorgi

Concorezzo. Una donna di 86 anni è stata investita questa mattina, sabato, all'altezza dell'incrocio tra via De Giorgi e via Manzoni. Per cause al vaglio del Comoando di Polizia locale, l'anziana è stata urtata da un'utilitaria che proveniva da via Manzoni diretta verso il centro cittadino. All'inizio le condizioni sono apparse preoccupanti, tant'è che il118 ha inviato un'ambulanza in codice giallo. Dopo i primi soccorsi, la

Concorezzo. Momenti di apprensione questo pomeriggio, intorno alle 17.15, lungo la Provinciale Sp2 Monza-Trezzo. Un uomo di 55 anni è stato investito da un'auto e si è reso necessario l'intervento di un'ambulanza e dei carabinieri.

In un primo momenti i testimoni che hanno allertato il 112 hanno immaginato un epilogo molto grave, a tal punto che l'ambulanza dell'Avps di Vimercate è stata allertata in codice giallo ed è arrivata sul posto, dopo pochi minuti, a sirene spiegate. Dopo le prime cure sul posto, invece, per fortuna, le condizioni del cinquantacinquenne sono parse meno gravi, tant'è che l'uomo ha deciso di non farsi accompagnare in ospedale in ambulanza.

FOTO DI REPERTORIO

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

 

*/ ?>

Cronaca

Concorezzo, cinquantenne investito sulla Monza-Trezzo

Concorezzo, cinquantenne investito sulla Monza-Trezzo

Concorezzo. Momenti di apprensione questo pomeriggio, intorno alle 17.15, lungo la Provinciale Sp2 Monza-Trezzo. Un uomo di 55 anni è stato investito da un'auto e si è reso necessario l'intervento di un'ambulanza e dei carabinieri. In un primo momenti i testimoni che hanno allertato il 112 hanno immaginato un epilogo molto grave, a tal punto che l'ambulanza dell'Avps di Vimercate è stata allertata in codice giallo ed è arrivata sul posto, do

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Una ragazzina di 13 anni è stata investita questo pomeriggio lungo la provinciale Monza-Trezzo. Secondo alcune testimonianze la giovane, intorno alle oren15, stava attraversando la Provinciale Sp2 all'altezza delle strisce pedonali davanti al parcheggio interno dell'Agri Brianza. Lì sarebbe stata investita da un suv che viaggiava da Vimercate in direzione di Monza. Dopo l'impatto al suolo, le condizioni della tredicenne sono apparse serie al punto che la centrale operativa del 118 ha inviato sul posto in Codice giallo sia un'ambulanza della Croce Rossa di Monza sia l'automedica dell'Avps di Vimercate con il medico rianimatore. Per fortuna le condizioni della ragazzina si sono rivelate meno gravi e la giovane è stata trasportata, intorno alle 16, all'ospedale San Gerardo di Monza per degli accertamenti. Non è in pericolo. Il traffico lungo via Dante è stato parzialmente deviato dagli agenti della Polizia locale di Concorezzo.

*/ ?>

Cronaca

Concorezzo, ragazzina di 13 anni investita sulle strisce

Concorezzo, ragazzina di 13 anni investita sulle strisce

Concorezzo. Una ragazzina di 13 anni è stata investita questo pomeriggio lungo la provinciale Monza-Trezzo. Secondo alcune testimonianze la giovane, intorno alle oren15, stava attraversando la Provinciale Sp2 all'altezza delle strisce pedonali davanti al parcheggio interno dell'Agri Brianza. Lì sarebbe stata investita da un suv che viaggiava da Vimercate in direzione di Monza. Dopo l'impatto al suolo, le condizioni della tredicenne sono apparse

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

Concorezzo. Ne avrà per alcuni mesi la 21enne concorezzese investita venerdì scorso sulle strisce pedonali lungo la Provinciale Monza-Trezzo, all'altezza di Vis-Flex. La Polizia locale ha messo nero su bianco che l'incidente è avvenuto in prossimità dell'attraversamento pedonale e lo stesso conducente della Golf, che procedeva in direzione di Monza, avà, rebbe ammesso le proprie responsabilità, dicendo di percorrere quotidianamente quella strada e di non essersi accorto della presenza della ragazza. Quest'ultima, residente in città, si trova ancora ricoverata al San Gerardo di Monza con la frattura del bacino e di una vertebra. Per riprendersi completamente avrà bisogno di alcuni mesi.

I DETTAGLI DELL'INCIDENTE (clicca qui)

CODACONS. L'associazione consumatori, intanto, ha inviato una diffida al Comune. “È solo uno dei tanti episodi che coinvolgono pedoni in città, e che troppo frequentemente spesso sfociano in tragedia - recita la nota stampa - Il fatto in esame si è svolto addirittura vicino ad un attraversamento pedonale, rendendo l’accaduto ancora più grave. La maggior parte di tali incidenti, in cui a riportare i danni maggiori è proprio chi gira a piedi, sono dovute alle alte velocità con cui si circola nelle città. Spesso infatti sia autovetture che motoveicoli, viaggiano per le strade in maniera pericolosa, non rispettando i limiti, che il più delle volte rimangono comunque alti. Non tengono quindi conto della pericolosità per i pedoni. È di fondamentale importanza che nelle cittadine vengano imposti limiti di velocità adeguati. Le strade sono frequentate non solo da macchine bensì anche da soggetti che circolano a piedi. In aggiunta all’imposizione di limiti di velocità consoni, un ulteriore rimedio per diminuire gli incidenti e abbassare la velocità delle vetture, è quello di installare dossi per le strade. Dunque per tutte queste ragioni il Codacons manderà una diffida al Comune, richiedendo l’imposizione del limite di 30 km/h, nonché la distribuzione di dossi per le strade della città, al fine di tutelare la sicurezza di tutti i cittadini”.

*/ ?>

Cronaca

Investita sulle strisce: giovane ancora in ospedale e diffida Codacons

Investita sulle strisce: giovane ancora in ospedale e diffida Codacons

Concorezzo. Ne avrà per alcuni mesi la 21enne concorezzese investita venerdì scorso sulle strisce pedonali lungo la Provinciale Monza-Trezzo, all'altezza di Vis-Flex. La Polizia locale ha messo nero su bianco che l'incidente è avvenuto in prossimità dell'attraversamento pedonale e lo stesso conducente della Golf, che procedeva in direzione di Monza, avà, rebbe ammesso le proprie responsabilità, dicendo

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Momenti di autentico terrore sabato pomeriggio davanti alla piscina comunale di via Pio X. Un ragazzino di 11 anni, residente in paese, è stato investito da un'auto mentre stava attraversando a piedi la strada per entrare nel centro sportivo,per partecipare ad una partita di pallacanestro.  Ricoverato in ospedale in emergenza, non è in pericolo di vita.Le sue condizioni sarebbero comunque gravi.

Il fatto è avvenuto sabato, intorno alle 14,30. Secondo alcune testimonianze il ragazzino era sceso dall'auto della madre che si era accostata lungo la carreggiata per far scendere il flglio. In quel momento stava transitando, nella stessa direzione, una Fiat Punto condotta da una donna di 39 anni, residente ad Agrate. Quest'ultima, avendo visto l'auto ferma davanti, ha iniziato una manovra di sorpasso e, proprio in quell'istante, si sarebbe trovata davanti il ragazzino. L'impatto, piuttosto violente, è stato inevitabile. L'undicenne, davanti agli occhi impietriti dei presenti, è finito sull'asfalto dopo essere stato travolto. Non ha mai perso conoscenza, ma le condizioni sono parse subito serie. Dopo alcuni minuti in via Pio X sono arrivate l'ambulanza e l'automedica dell'Avps e una pattuglia della Polizia locale. I soccoritori professionisti del 118 hanno subito immobilizzato il ragazzino sulla barella spinale, monitorando costantemente i parametri vitali. Quindi la corsa a sirene spiegate verso l'ospedale di Vimercate, dove l'undicenne è arrivato intorno alle 15,20. Gli esami avrebbero riscontrato delle fratture, forse al bacino. Sull'esatta dinamica del sinistro si esprimeranno gli agenti del Comando di Polizia locale. FOTO ARCHIVIO tratta da Avps.it

*/ ?>

Cronaca

Ragazzino investito da un'auto, paura davanti alla piscina

Ragazzino investito da un'auto, paura davanti alla piscina

Concorezzo. Momenti di autentico terrore sabato pomeriggio davanti alla piscina comunale di via Pio X. Un ragazzino di 11 anni, residente in paese, è stato investito da un'auto mentre stava attraversando a piedi la strada per entrare nel centro sportivo,per partecipare ad una partita di pallacanestro.  Ricoverato in ospedale in emergenza, non è in pericolo di vita.Le sue condizioni sarebbero comunque gravi. Il fatto è a

Seregno. E' mistero su quanto accaduto all'alba di domenica mattina a Seregno. Come segnala una nota del 118, un una giovane di 20 anni è stata investita da un’auto, condotta da un uomo, in via Colombo. L'impatto della vettura sulla ragazza, che a sua volta stava salendo su una automobile, è stato violentissimo. La ragazza è stata trasportata in codice rosso all’ospedale San Gerardo di Monza a seguito delle ferite riportate: i medici le hanno riscontrato un grave trauma cranico e addominale. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri e i vigili del fuoco. In ospedale, ma in codice verde, sono stati trasportati anche gli amici che erano con lei, una ragazza e due ragazzi tutti coetanei.

FOTO ARCHIVIO

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

Dalla Brianza

Ventenne investita mentre sale in auto: è grave

Ventenne investita mentre sale in auto: è grave

Seregno. E' mistero su quanto accaduto all'alba di domenica mattina a Seregno. Come segnala una nota del 118, un una giovane di 20 anni è stata investita da un’auto, condotta da un uomo, in via Colombo. L'impatto della vettura sulla ragazza, che a sua volta stava salendo su una automobile, è stato violentissimo. La ragazza è stata trasportata in codice rosso all’ospedale San Gerardo di Monza a seguito delle ferite riportate: i medici le ha