santalfredo
santalfredo

lezioni

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORERoma. Dal primo settembre le scuole riapriranno per il recupero degli apprendimenti delle studentesse e degli studenti che non hanno raggiunto la sufficienza alla fine dell’anno scolastico appena concluso e di tutti gli alunni che i docenti vorranno far partecipare in base alle esigenze della loro classe. Dal 14 settembre cominceranno le lezioni. Per la sicurezza degli studenti dovrà essere garantito "1 metro di distanza dalle rime buccali").

“A settembre si torna a scuola in presenza e in sicurezza” lo ha detto oggi la Ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, presentando le Linee guida per la ripresa insieme al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Il testo ha avuto il via libera, questo pomeriggio, anche da parte delle Regioni e degli Enti locali, è immediatamente operativo e verrà ora diramato alle istituzioni scolastiche.

“Le Linee guida sono il frutto di un lungo confronto e di una condivisione con gli attori del mondo della scuola, comprese famiglie e studenti, con le Regioni, gli Enti locali, e ci consentono di fare un lavoro che non guarda solo alla riapertura, ma anche al futuro della scuola. Abbiamo le risorse economiche, gli strumenti, possiamo far sì che la ripartenza sia anche volano di innovazione”, ha aggiunto la Ministra.

“Stiamo dando soluzioni chiare, ma flessibili: ogni scuola è strutturalmente diversa dall’altra, dobbiamo tenerne conto”, ha detto ancora Azzolina. Confermato, durante la conferenza stampa, un miliardo in più per la ripartenza, che consentirà, fra l’altro, di avere un maggiore organico per evitare classi sovraffollate. “Saremo in grado di avere fra docenti e personale ATA 50mila persone in più”, ha anticipato la Ministra.

Una cabina di regia nazionale con compiti di coordinamento e tavoli regionali, insediati presso gli Uffici territoriali del Ministero dell’Istruzione, guideranno le scuole verso la ripresa. Ai gruppi di lavoro parteciperanno i rappresentanti degli Enti locali. Una governance pensata per affiancare i dirigenti scolastici e facilitare le risposte alle loro esigenze. La Ministra Azzolina a partire dalla prossima settimana andrà nelle diverse regioni per partecipare ai tavoli e monitorare l’andamento dei lavori.

Scuole igienizzate e in sicurezza

Le scuole saranno pulite costantemente e ci saranno prodotti igienizzanti, saponi e tutto quanto servirà per assicurare la sicurezza di alunne e alunni e del personale. Per questo scopo sono già stati erogati alle istituzioni scolastiche 331 milioni che potranno essere utilizzati anche per piccoli interventi di manutenzione e arredi innovativi.

Più spazi per la scuola

La scuola che inizierà settembre, per rispettare il distanziamento previsto ad oggi dal Comitato tecnico-scientifico (1 metro di distanza fra le “rime buccali degli alunni”), avrà bisogno di più spazi. Il Ministero ha messo a punto in queste settimane un ‘cruscotto’, un sistema informatico che incrocia i dati relativi a aule, laboratori, palestre disponibili con il dato delle studentesse e degli studenti e la distanza da tenere. Questo strumento consentirà di individuare, comune per comune, scuola per scuola, le priorità di intervento e gli alunni a cui sarà necessario trovare nuovi spazi in collaborazione con gli Enti locali. Uno strumento rapido per poter agire chirurgicamente sulle situazioni più complesse. Secondo i dati dell’Anagrafe dell’edilizia scolastica ci sono poi circa 3mila edifici scolastici dismessi che possono essere recuperati. Si useranno anche spazi esterni, attraverso patti con il territorio, per una didattica che possa svolgersi anche nei musei, negli archivi storici, nei teatri, nei parchi.

Più didattica laboratoriale e flessibilità

Le linee guida sollecitano una didattica meno frontale e più laboratoriale, in piccoli gruppi e non necessariamente in classe, ma anche in spazi diversi per coniugare la necessità di distanziamento con l’innovazione. Sarà favorito l’acquisto di nuovi arredi, come i banchi singoli di nuova generazione che consentono una didattica più collaborativa. La didattica digitale potrà essere integrata con quella in presenza ma solo in via complementare nella scuola secondaria di II grado.

Priorità a infanzia e alunni con disabilità

Nel lavoro che sarà fatto dalle scuole e ai tavoli regionali massima priorità sarà data ai più piccoli, che più di tutti hanno sofferta la chiusura della scuola in questi mesi e agli alunni con disabilità.

Formazione del personale e informazione

Il personale sarà formato sui temi della sicurezza e anche sulle nuove tecnologie per non disperdere il lavoro fatto durante la chiusura delle scuole per l’emergenza. Ci sarà una campagna informativa sui comportamenti responsabili da tenere che coinvolgerà anche genitori e studenti.

Il Comitato tecnico-scientifico

Le indicazioni su distanziamento, mascherine, misure di igiene sono contenute nei documenti elaborati dal Comitato Tecnico-Scientifico allegati alle Linee guida per le scuole. I documenti saranno aggiornati periodicamente. Il Comitato si è già riservato la possibilità di rivalutare a ridosso della ripresa scolastica la necessità dell’obbligo di mascherina, sulla base dei dati del contagio che via via emergeranno.

*/ ?>

Cultura

A scuola il 14 settembre (con distanziamento buccale)

A scuola il 14 settembre (con distanziamento buccale)

Roma. Dal primo settembre le scuole riapriranno per il recupero degli apprendimenti delle studentesse e degli studenti che non hanno raggiunto la sufficienza alla fine dell’anno scolastico appena concluso e di tutti gli alunni che i docenti vorranno far partecipare in base alle esigenze della loro classe. Dal 14 settembre cominceranno le lezioni. Per la sicurezza degli studenti dovrà essere garantito "1 metro di distanza dalle rime buccal

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzoAfter a very exciting spring and summer period, JUMP IN! English Language School in Concorezzo is ready to kick off another eventful academic year.

Registration will reopen on September 5th for all of our 2022-2023 courses, which consist of a variety of options for all ages and levels.

For years, our school has been helping students overcome obstacles and reach their goals with the English language. Our objectives are comprehension and communication and our motto is, “English is FUN!”

We happily offer something for everybody, including interactive courses for small children, Cambridge exam preparation, school support, conversation, Business English, and courses for adults from beginner to advanced. You can even decide between individual and group lessons.

In addition to our assortment of English language courses, JUMP IN! stays active by hosting interactive workshops, summer camps, study vacations, and much more.

Many students have already signed up for this year but we still have some spots left. Don’t hesitate to contact us for more information or to sign up today.

Our talented mother tongue and bilingual teachers are waiting to welcome you!

Follow the link for just a small taste of one of our English lessons à https://youtu.be/WCsmp_GNS44

For information:

Tel. +39 351 8929756

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.jump-in.it

Facebook/Instagram: @jumpinels

JUMP IN! English Language School

Via Dante, 201

20863 Concorezzo - MB

______________________________________________

Dopo una primavera e un'estate colme di emozioni, JUMP IN! English Language School - Concorezzo è pronta a dare il via ad un altro anno accademico pieno di eventi.

Le iscrizioni riapriranno il 5 di Settembre per tutti i corsi 2022-23 rivolti a bambini, ragazzi e adulti e a tutti i livelli di competenza linguistica.

Da oltre 10 anni, JUMP IN! English Language School aiuta gli studenti a raggiungere i propri obiettivi. Poniamo maggior enfasi sugli aspetti di comprensione e comunicazione della lingua e il nostro motto è, “English is FUN!”

Le nostre attività sono per tutti, corsi interattivi e divertenti per bambini, preparazioni alle certificazioni Cambridge, supporto scolastico, conversazione, Business English e corsi per adulti da beginner a advanced. Ognuno può scegliere tra lezioni individuali e in mini-gruppo.

Oltre alle diverse tipologie di corsi di lingua, JUMP IN! propone anche workshops interattivi, summer camp, study vacation all'estero e in Italia e molto, molto ancora.

Molti studenti si sono già iscritti per il nuovo anno ma abbiamo ancora posti disponibili. Non esitate a contattarci per maggiori informazioni o per iscrivervi oggi stesso.

Le nostre eccezionali insegnanti madrelingua e bilingue ti aspettano per darti il loro benvento!

Clicca il link per avere un piccolo assaggio delle nostre lezioni di inglese à https://youtu.be/WCsmp_GNS44 

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

Cultura

Jump In! Il corso di inglese che fa per te

Jump In! Il corso di inglese che fa per te

Concorezzo. After a very exciting spring and summer period, JUMP IN! English Language School in Concorezzo is ready to kick off another eventful academic year. Registration will reopen on September 5th for all of our 2022-2023 courses, which consist of a variety of options for all ages and levels. For years, our school has been helping students overcome obstacles and reach their goals with the English language. Our objective

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREOltre ai Paesi in cui l’inglese è la prima lingua, esistono al mondo decine e decine di nazioni in cui l’inglese è riconosciuta come lingua ufficiale. Ma la cosa davvero strabiliante è che la maggior parte dei parlanti la lingua inglese (1,35 miliardi di persone) non sono madrelingua (‘solo’ 360 milioni).

Se è vero che la lingua più parlata in assoluto è il cinese, per via della numerosità della popolazione, è altrettanto vero che la lingua più studiata al mondo è l’inglese.

L’inglese è ormai universalmente considerata la lingua franca e la sua conoscenza è non solo utile, ma spesso indispensabile, in ogni contesto della vita: viaggi, musica, relazioni interpersonali, rapporti di lavoro, studio, ricerca di un nuovo o del primo impiego, trasferimento all’estero anche temporaneo, accesso a contenuti in rete e non solo.

JUMP IN!English Language School (www.jump-in.it), con sede principale a Concorezzo, lavora proprio in quest’ottica ovvero ha come obiettivo primario la diffusione della conoscenza della lingua inglese e lo fa con grandissima passione rivolgendosi a tutti, dai due anni all’età adulta. Pensiamo che l’inglese debba rappresentare sempre e per tutti un’opportunità, mai un ostacolo e, dopo oltre dieci anni di attività intensa, possiamo dire di avere contribuito a crescere decine di studenti bilingue. Sono questi bambini e ragazzi che ci hanno seguito e che noi abbiamo accompagnato nel tempo e che ora utilizzano l’inglese come l’italiano. Per noi la più grande soddisfazione. Tanti dei nostri studenti si sono a tal punto appassionati alla lingua, da aver scelto un percorso di studi linguistico.

JUMP IN! English Language School predilige un metodo di insegnamento pratico e naturale in accordo al quale la lingua è soprattutto strumento di comunicazione. E’ il noto metodo Cambridge. Un bambino diventa bilingue esponendolo quanto più possibile alla seconda lingua e proponendogli la maggior quantità di esperienze in lingua possibili anche se non abita in un paese anglofono.

E’ per questo che JUMP IN! English Language School, segue gli studenti in ogni fase dell’apprendimento:

-      Corsi annuali in mini-gruppi (dai 2 anni all’età adulta)

-      Corsi personalizzati individuali

-      Preparazioni alle certificazioni Cambridge, le più riconosciute in tutto il mondo e indispensabili per l’accesso a numerose facoltà universitarie (Starters, Movers, Flyers, Key, PET, First Certificate, CAE, IELTS, LinguaSkill)

-      Workshop tematici per bambini e adulti

-      Summer Camp

-      (Collegamento ipertestuale https://www.youtube.com/watch?v=8yp5QfcuQmU)

-      Vacanze Studio in Italia e all'estero

-      (Collegamento ipertestuale https://www.youtube.com/watch?v=8yp5QfcuQmU)

A JUMP IN! English Language School insegnano molti docenti qualificati e con grande esperienza, madrelingua (inglesi, americani, canadesi) o perfettamente bilingue (certificati Cambridge University).

Collaboriamo con asili, scuole primarie e secondarie, pubbliche, private e paritarie. Sono sempre più anche le aziende che si rivolgono a noi per l’organizzazione dei corsi presso la propria sede oppure ci affidano i propri dipendenti per percorsi linguistici personalizzati.

A JUMP IN! prediligiamo le lezioni in presenza ma, all’occorrenza, siamo strutturati per la realizzazione di corsi con diverse piattaforme on-line.

Le iscrizioni si riapriranno il 1 Settembre!Vi aspettiamo presso la nostra sede principale di Concorezzo, via Dante 201 ma ricordiamo che siamo operativi anche con la sede satellite di Carnate, via SS. Cornelio e Cipriano e di Vimercate, via Cadorna.

Contatti:

Telefono: +39 351 8929756

E-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.jump-in.it

Seguiteci sul social che preferite!

facebook.com/jumpinels

instagram.com/jumpinels

linkedin.com/jumpinels

twitter.com/jumpinels

youtube.com/jumpinels

*/ ?>

Cultura

Perché l'inglese è la lingua più studiata al mondo?

Perché l'inglese è la lingua più studiata al mondo?

Oltre ai Paesi in cui l’inglese è la prima lingua, esistono al mondo decine e decine di nazioni in cui l’inglese è riconosciuta come lingua ufficiale. Ma la cosa davvero strabiliante è che la maggior parte dei parlanti la lingua inglese (1,35 miliardi di persone) non sono madrelingua (‘solo’ 360 milioni). Se è vero che la lingua più parlata in assoluto è il cinese, per via della numerosità della popolazione, è altrettanto vero ch