santalfredo
santalfredo

scarpun

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. La kermesse Concorezzo d'estate chiude il suo straordinario programma con due eventi eccezionali: un suggestivo tributo al genio di Frank Sinatra e la golosa cucina dei cannisti dell'associazione Scarpun.

Da venerdì a sabato la tavola calda in Villa Zoja sarà gestita dallo storico sodalizio di pescatori.

Venerdì sera l'assessorato alla Cultura offrirà uno spettacolo che rende omaggio a un'icona del '900,  ricercando con cura i migliori arrangiamenti dei suoi cavalli di battaglia: "My way", "New York, New York", "Ceek to ceek", "Stranger in the night" e molti altri ancora.

Sul palco, dalle 21, una grande orchestra di 18 elementi, la Madam Zajj Swinging' Band, diretta dal Maestro Paolo Milanesi. Una classica big band con una sezione di 14 fiati (sax, tromboni e trombe), chitarra, basso, pianoforte e batteria insieme alla voce di Gianluca Daniello per ricreare le magiche atmosfere delle canzoni di "The Voice".

Quanto alla tre giorni degli Scarpun la cucina sarà prevalentemente a base di pesce e nell'area feste verrà allestita una piscina per la pesca a premi per i più piccoli.

Leggi anche

Atti osceni in piscina, il prete non sarà condannato

Scontro auto-bici, pensionato finisce in ospedale

Ladri al ristorante: blitz ai Conti Corti

English Break: waiting for the open day!

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

Eventi

Concorezzo d'estate: tributo a Sinatra e a tavola con gli Scarpun

Concorezzo d'estate: tributo a Sinatra e a tavola con gli Scarpun

Concorezzo. La kermesse Concorezzo d'estate chiude il suo straordinario programma con due eventi eccezionali: un suggestivo tributo al genio di Frank Sinatra e la golosa cucina dei cannisti dell'associazione Scarpun. Da venerdì a sabato la tavola calda in Villa Zoja sarà gestita dallo storico sodalizio di pescatori. Venerdì sera l'assessorato alla Cultura offrirà uno spettacolo che rende omaggio a un'icona del '900,

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. "Questo è suo portafogli". La bella notizia è arrivata direttamente dai carabinieri che, martedì, hanno raggiunto a casa Roberto Frigerio, storica colonna dei pescatori concorezzesi della "Scarpun". Come ha raccontato lui stesso, "oggi al mio rientro dal mercato mi sono ritrovato i Carabinieri di Concorezzo che mi hanno riconsegnato il portafoglio che nemmeno mi ero accorto di aver perso. Un grazie grandissimo a quella persona che lo ha trovato e consegnato e altrettanto ai due carabinieri. La gente per bene esiste ancora. Grazie".

Leggi anche

Ladro si finge cliente, colpo in Agri Brianza

Stipendi arretrati, due muratori protestano sulla gru

I battiti della mente: Stefano Paleari presenta il suo libro

Clandestino arrestato nel centro profughi: condannato ed espulso

Piscina, ecco le cifre dell'operazione

*/ ?>

Cronaca

Perde il portafogli al mercato, si ritrova i carabinieri a casa

Perde il portafogli al mercato, si ritrova i carabinieri a casa

Concorezzo. "Questo è suo portafogli". La bella notizia è arrivata direttamente dai carabinieri che, martedì, hanno raggiunto a casa Roberto Frigerio, storica colonna dei pescatori concorezzesi della "Scarpun". Come ha raccontato lui stesso, "oggi al mio rientro dal mercato mi sono ritrovato i Carabinieri di Concorezzo che mi hanno riconsegnato il portafoglio che nemmeno mi ero accorto di aver perso. Un grazie grandissimo a q

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. La Sagra del pesce è pronta a deliziare i palati di concorezzesi e brianzoli. Per la 41° volta, la società cannistica Scarpun porterà in scena la kermesse che ha il proprio punto di forza nel menù a base di pesce. I pescatori concorezzesi, riunitisi in sodalizio nel lontano 1975, sono oltre una sessantina. Finita l'epoca in cui durante la sagra veniva allestita una mega vasca per la pesca alla trota, la manifestazione celebra oggi la passione sportiva e ambientalista degli iscritti e le prelibatezze di fiume e mare. L'edizione 2017 si aprirà venerdì 8 settembre alle 19 nell'area feste di Villa Zoja: sotto la tensostruttura verranno serviti pasta allo scoglio, fritto di totani, rana pescatrice, pesce spada, carpacci e altre delizie. Sabato dalle 14 i più piccoli potranno divertirsi con la "pesca a premi" e, dalle 19, apertura della cucina. Domenica sarà possibile degustare i piatti della cucina anche a pranzo.

Leggi anche

Scarpun da 40 anni: storie di pescatori, di passione e amicizia

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

Eventi

Sagra del pesce, 41 anni di delizie

Sagra del pesce, 41 anni di delizie

Concorezzo. La Sagra del pesce è pronta a deliziare i palati di concorezzesi e brianzoli. Per la 41° volta, la società cannistica Scarpun porterà in scena la kermesse che ha il proprio punto di forza nel menù a base di pesce. I pescatori concorezzesi, riunitisi in sodalizio nel lontano 1975, sono oltre una sessantina. Finita l'epoca in cui durante la sagra veniva allestita una mega vasca per la pesca alla trota, la

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

Concorezzo. 44 edizioni, mezzo secolo di storia. Da questa sera torna in Villa Zoja, con ingressi da via Libertà, via Dante e via 25 aprile, la tradizionale "Sagra del pesce" organizzata dai pescatori concorezzesi della società Scarpun.

Sotto la tensostruttura dell'area feste ci sarà la possibilità di mangiare piatti tradizionali e ovviamente degustare ricette a base di pesce.

Sono passati tanti anni da quando la normativa consentiva di allestire in piazza la famosa vasca in cui era consentito pescare (per la gioia dei più piccoli) delle trote da rimettere in acqua o da destinare alla padella. Oggi la sagra celebra i sapori della cucina a base di pesce di fiume e lago e, ovviamente, si completa con l'annuale gara di pesca.

FOTO ARCHIVIO STORICO

Ecco alcuni articoli che raccontano la storia di questa sagra

Sagra del pesce, 37 anni di passione e amicizia

38 anni di tradizione, sport e passione: ecco la Sagra del pesce

Sagra del pesce: 39 edizioni, 40 anni di storia

Sagra del pesce, 41 anni di delizie

Tre giorni (e 43 edizioni) di Sagra del pesce

*/ ?>

Cultura

Sagra del pesce, tre giorni di festa in Villa Zoja

Sagra del pesce, tre giorni di festa in Villa Zoja

Concorezzo. 44 edizioni, mezzo secolo di storia. Da questa sera torna in Villa Zoja, con ingressi da via Libertà, via Dante e via 25 aprile, la tradizionale "Sagra del pesce" organizzata dai pescatori concorezzesi della società Scarpun. Sotto la tensostruttura dell'area feste ci sarà la possibilità di mangiare piatti tradizionali e ovviamente degustare ricette a base di pesce. Sono passati tanti anni da quando la normativa consentiva di a

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. L'amo affonda negli anni 70, quando a Concorezzo nacque la società cannistica degli Scarpun. La sagra del pesce è la loro vetrina: gente genuina, attiva, amante dell'ambiente che, deposta la canna e tolti gli scarponi, fa dello spirito di gruppo, della solidarietà e della convivialità un modo di vivere. Quest'anno la 39° edizione della Sagra del pesce (in Villa Zoja dal 4 al 6 settembre) avrà un sapore speciale: perchè quest'anno si festeggiano anche i 40 anni del sodalizio. L'associazione sportiva cannisti "Scarpun" oggi è guidata dal presidente Guglielmo De Giovannie conta circa 80 iscritti. La sede è quella storica di via De Capitani, 43. Tra i soci fondatori Roberto Frigerio, Dante Maggiolini, Angelo Maggi, Antonio Bramati,senza dimenticare il primo presidente, Mario Ottolini

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

 

 

LEGGI ANCHE: 38 anni di tradizione, sport e passione: ecco la Sagra del pesce

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

Eventi

Sagra del pesce: 39 edizioni, 40 anni di storia

Sagra del pesce: 39 edizioni, 40 anni di storia

Concorezzo. L'amo affonda negli anni 70, quando a Concorezzo nacque la società cannistica degli Scarpun. La sagra del pesce è la loro vetrina: gente genuina, attiva, amante dell'ambiente che, deposta la canna e tolti gli scarponi, fa dello spirito di gruppo, della solidarietà e della convivialità un modo di vivere. Quest'anno la 39° edizione della Sagra del pesce (in Villa Zoja dal 4 al 6 settembre) avrà un sapore speciale: perchè quest'an

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. 40 anni di storia cannistica non potevano che essere festeggiati con la canna da pesca in mano. E così è stato per i soci dell'associazione sportiva cannisti "Scarpun" che, guidati dal presidente Guglielmo De Giovanni, domenica si sono dati appuntamento al laghetto della Boscherona di Monza per una gara a coppie.

Oggi sono circa 80 gli iscritti allo storico sodalizio che ha sede in via De Capitani, 43. L'associazione, oltre che dal presidente, è coordinata da un direttivo di otto consiglieri.

"La principale attività è la pesca sportiva- racconta De Giovanni - che segue un preciso calendario di gare e manifestazioni, ma ogni anno non viene mai dimenticato il lato solidaristico delle nostre iniziative. A settembre, in occasione di Concorezzo d'estate, l'appuntamento da non perdere è con la nostra tre-giorni e con l'apprezzata cucinata del Pescator cortese".

Mentre nel laghetto di Monza si pesca tra sorrisi e un briciolo di competizione, tornato alla mente le fotografie in biancoenero con i primi passi degli Scarpun nel 1975 e i capelli un po' brizzolati di chi c'era già allora e continua a dare una mano anche oggi: Roberto Frigerio, Dante Maggiolini, Angelo Maggi, Antonio Bramati, senza dimenticare il primo presidente, Mario Ottolini

Momento di break quando scatta la pesa del pesce: ad aggiudicarsi la gara con 31,44 chili di pesce sono Gabriele Carzanigae Giovanni Dragano

E la festa si conclude seduti a tavola, degustando ovviamente pesce. Auguri!

 

LEGGI ANCHE: 38 anni di tradizione, sport e passione: ecco la Sagra del pesce

 

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

 

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

Cronaca

Scarpun da 40 anni: storie di pescatori, di passione e amicizia

Scarpun da 40 anni: storie di pescatori, di passione e amicizia

Concorezzo. 40 anni di storia cannistica non potevano che essere festeggiati con la canna da pesca in mano. E così è stato per i soci dell'associazione sportiva cannisti "Scarpun" che, guidati dal presidente Guglielmo De Giovanni, domenica si sono dati appuntamento al laghetto della Boscherona di Monza per una gara a coppie. Oggi sono circa 80 gli iscritti allo storico sodalizio che ha sede in via De Capitani, 43. L'associazione, oltre che da

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Prima di tutto viene la passione per la pesca, che vede impegnati gli Scarpun in attività amatoriale e sportiva da mezzo secolo. Poi, perché no, viene la buona cucina, celebrata da 43 edizioni nella classica Sagra del pesce che prende il via questa sera, venerdì, in Villa Zoja. Nel menù che trovate in fondo  a questo articolo tante prelibatezze a base di pesce sia di fiume che di mare.

Ingresso all'area feste da via Libertà, via Dante e via 25 aprile.

I cannisti concorezzesi hanno sede in via De Capitani, 43

Leggi anche

Scarpun da 40 anni: storie di pescatori, di passione e amicizia

Gara di pesca, paura per un ex Scarpun

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

Cultura

Tre giorni (e 43 edizioni) di Sagra del pesce

Tre giorni (e 43 edizioni) di Sagra del pesce

Concorezzo. Prima di tutto viene la passione per la pesca, che vede impegnati gli Scarpun in attività amatoriale e sportiva da mezzo secolo. Poi, perché no, viene la buona cucina, celebrata da 43 edizioni nella classica Sagra del pesce che prende il via questa sera, venerdì, in Villa Zoja. Nel menù che trovate in fondo  a questo articolo tante prelibatezze a base di pesce sia di fiume che di mare. Ingresso all'area feste da via Libertà

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Quarantaduesima edizione per una della sagre più storiche e apprezzate della città. Da questa sera, venerdì, e fino a domenica, nell'area feste di Villa Zoja (ingresso da via Dante, via Libertà e via XXV Aprile) si terrà la tradizionale kermesse organizzata dagli Scarpun, i canninisti concorezzesi. A fare da padrona sarà la cucina (apertura serale dalle 19, sabato e domenica anche a pranzo dalle 12,30) con pasta allo scoglio, riso cozze e vongole, pasta all'isolana, ma anche fritto di anelli di totano, totani ripieni e pesce spada e anche carne, come porchetta e altro.

Una sagra antica (leggi la storia qui sotto)

Sagra del pesce, 41 anni di delizie

Sagra del pesce: 39 edizioni, 40 anni di storia

38 anni di tradizione, sport e passione: ecco la Sagra del pesce

Sagra del pesce, 37 anni di passione e amicizia

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

Cultura

Voglia di pesce? Al via la sagra degli Scarpun

Voglia di pesce? Al via la sagra degli Scarpun

Concorezzo. Quarantaduesima edizione per una della sagre più storiche e apprezzate della città. Da questa sera, venerdì, e fino a domenica, nell'area feste di Villa Zoja (ingresso da via Dante, via Libertà e via XXV Aprile) si terrà la tradizionale kermesse organizzata dagli Scarpun, i canninisti concorezzesi. A fare da padrona sarà la cucina (apertura serale dalle 19, sabato e domenica anche a pranzo dalle 12,30) con pasta allo scoglio, ri